BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

OSCAR 2013/ I film, Michelle Obama e quella “promessa” che deve ancora arrivare

Infophoto Infophoto

Lo è, senza ombra di dubbio, anche se i film in lizza sembrano viaggiare su un altro livello. Eppure non è un caso - coupe de teatre - che l’ultimo Oscar, il più prestigioso, venga annunciato, direttamente dalla White House, dalla First Lady, Michelle Obama in persona. Mai successo prima - per quanto io ne sappia.

È uno “statement”, una dichiarazione di intenti: magari non i film, ma l’industria cinematografica è schierata. Tutti al fianco del Presidente, perché “the best has yet to come”, il meglio deve ancora venire. Rispetto ai film verrebbe senz’altro da dire di sì. Rispetto al resto non lo abbiamo ancora capito.

© Riproduzione Riservata.