BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LONGMIRE/ Al via il telefilm western di Rete 4 con Robert Taylor

Pubblicazione:

Robert Taylor nel ruolo di Walt Longmire  Robert Taylor nel ruolo di Walt Longmire

Tutto pronto questa sera, giovedì 4 luglio 2013, su Rete 4, per il debutto in prima visione tv assoluta, alle 21.10, del telefilm western “Longmire”, tratto dai best-seller dell’americano Craig Johnson. La serie è stata trasmessa negli Stati Uniti a partire dal giugno dello scorso anno dal network A&E è si è ben presto rivelato essere uno dei programmi più amati e visti del canale, con oltre 4 milioni di spettatori per la puntata d’esordio. Il protagonista è Walt Longmire, sceriffo di una cittadina del Wyoming, cui dà volto l'attore australiano Robert Taylor, che molti ricorderanno nel ruolo dell’agente Jones nella trilogia di “Matrix” dei fratelli Wachowski.

Longmire, burbero, solitario e da poco vedovo, si occupa di mantenere la giustizia nel territorio, con l’aiuto della sua vice Victoria Moretti, interpretata da Katee Sackhoff, dell'amico indiano Cheyenne (Lou Diamond Phillips) e della figlia avvocato Cady (Cassidy Freeman). Gli episodi che andranno in onda oggi sono due: “La ragazza scomparsa” e “La strada oscura” e sono firmati dalla regia è di Christopher Chulack, a suo tempo director della celebre serie “E. R.”. “Longmire” ha spopolato Oltreoceano e lo stesso Wall Street Journal lo ha definito “la migliore sintesi di due mondi: il dramma moderno, con inaspettate svisate che toccano il profondo, e scenari western sotto il cielo del Wyoming”: c'è da credere che questi elementi possano far presa anche sul pubblico italiano, diversamente dai libri cui il teelfilm è ispirato che non sono ancora stati tradotti nella nostra lingua.



© Riproduzione Riservata.