BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Anticipazioni Il peccato e la vergogna 2, ottava puntata 7 febbraio. Riassunto con video e Ascolti tv

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Il peccato e la vergogna 2  Il peccato e la vergogna 2

ANTICIPAZIONI IL PECCATO E LA VERGOGNA 2, ANTICIPAZIONI 7 FEBBRAIO E ASCOLTI TV La fiction Il peccato e la vergogna 2 ha vinto la sfida degli ascolti tv. La settima puntata, in onda ieri, è stata vista da 4,6 milioni di telespettatori, pari a uno share del 16,4%. Più in basso trovate le anticipazioni dell'ottava puntata in onda venerdì 7 febbraio. Sarà interessante vedere come evolverà la trama dopo che Nito Valdi è morto.

IL PECCATO E LA VERGOGNA 2, ANTICIPAZIONI OTTAVA PUNTATA 7 FEBBRAIO E VIDEO SETTIMA Nito Valdi è morto: è stato un colpo di scena nella settima puntata de Il peccato e la vergogna 2 e le anticipazioni dell'ottava, che trovate più in basso, dicono che altri personaggi potrebbero uscire presto di scena. Ieri abbiamo anche assistito a un salto temporale notevole, con i figli di Carmen diventati ragazzi e Ortensia pronta a rientrare in scena per sposare Francesco Fontamara. Ma Carmen ha anche scoperto che suo marito Luigi ha un terribile passato e che quindi Nito Valdi aveva ragione quando prima di morire le ha detto di non fidarsi di Malpietro. Grandi emozioni da rivivere quindi e da vedere cliccando qui, avviando il video integrale della puntata.

IL PECCATO E LA VERGOGNA 2, ANTICIPAZIONI OTTAVA PUNTATA E RIASSUNTO SETTIMA Martedì 4 febbraio 2014 è andata in onda la settima puntata della fiction “Il peccato e la vergogna 2”. Le nozze tra Carmen (Manuela Arcuri) e Malpietro (Stephan Kafer) sono ormai imminenti, ma la giovane è attaccata dai cattivi presagi, dal momento che lui l'ha vista riflessa in uno specchio vestita da sposa. Proprio per questo chiederà che gliene venga preparato uno del tutto nuovo, mentre Malpietro deve affrontare altri problemi, dal momento che all'aeroporto si ritrova dinanzi Nito Valdi (Gabriel Garko), che lui credeva ormai morto. Gli viene però assicurato che la sua presenza su questo mondo non sarà che temporanea, dal momento che verrà ucciso in seguito all'omicidio del ministro. L'esecuzione avviene come da accordo, ma nella stanza della vittima Nito trova una registrazione, grazie alla quale scopre che Carmen sta per sposare proprio Luigi. La furia di Nito raddoppia quando si rende conto che il morto era un ministro, e che dunque il prossimo a lasciarci le penne sarà lui, per mano di chi lo ha assoldato. Decide dunque di farsi giustizia da solo, minacciando di spifferare la realtà alla stampa se non lasciato in pace dai Servizi. Truzzi (Urbano Barberini) avverte Malpietro che Valdi è scappato e questi ne parla con Carmen, rassicurandola grazie a una scorta sotto casa. Valdi però è rapido negli spostamenti, ed è giù sotto casa Fontamara, vestito da spazzino. Mentre va via viene seguito dal piccolo Giulio, che gli propone un accordo, una via segreta per entrare in casa in cambio del rapimento di sua madre e del suo fratellastro. Il piccolo è furioso con Carmen, dal momento che intende sposare l'uomo che ha ucciso suo padre, e rivela a Nito che lei vuol molto bene a suo figlio, cosa che sorprende non poco Valdi. Il ragazzino rispetta la sua parte dell'accordo, consentendo a Vito d'entrare in casa, dove fa prigioniero Malpietro, minacciandolo con una pistola e rivelando a Carmen la verità sul suo conto. Le cose però vanno decisamente in una maniera inaspettata, con Fabrizietto che prova a far fuori Carmen. Nonostante tutto Nito la ama, e per questo si pone tra lei e il proiettile, salvando così anche suo figlio Valerio, che ha il tempo di salutare prima di spirare. Luigi si avventa allora sul corpo moribondo di Nito, dandogli il colpo di grazia. Fabrizietto invece sta per essere catturato dai Servizi, ma prima che ciò avvenga sceglie la via del suicidio. Intanto le dichiarazioni di Nito sul conto di Luigi hanno lasciato Carmen a dir poco dubbiosa. La donna non sa se sposarsi o meno, ma alla fine decide di non mutare la decisione presa in precedenza, dando il via alle nozze. Francesco (Stefano Santospago) intanto non interrompe i contatti con Ortensia (Laura Torrisi), scoprendo che Giulio non le ha mai spedito la lettera col denaro che gli aveva affidato. L'uomo allora decide di affrontare il piccolo nipote, il quale però conferma il proprio carattere deviato e lo ricatta, dicendogli che se oserà dire a sua madre dei soldi rubati, lui rivelerà la sua relazione con l'ex governante. Intanto Liliana (Eva Grimaldi) incontra un maestro di canto, il quale dapprima si interessa alle doti canore di Lara e in seguito si avvicina alla donna, chiedendola addirittura in sposa. Lei però sente il peso del proprio passato, e per questo gli rivela che è in fuga dalla polizia e dalla famiglia Fontamara. Lui però non vuol sentire ragioni e le dice di non essere affatto interessato al passato. Sentendo queste parole allora lei accetta di convivere con lui. Carmen scopre poi tutte le malefatte del piccolo Giulio, che non reagisce affatto bene alla decisione della donna di spedirlo in collegio. Il suo addio alla madre è quanto più freddo possa essere. Trascorrono molti anni e Pina (Tamara Di Giulio), la cameriera, decide di lasciare Palazzo Fontamara, scegliendo di seguire il suo nuovo amore negli Stati Uniti, lasciando in Italia suo figlio ormai grande. Anche Valerio ormai è cresciuto, mentre Francesco ha deciso di rendere nota alla sua famiglia la relazione con Ortensia. Carmen, nonostante lo desideri tanto, non riesce a dare un figlio a Luigi, continuando a rimuginare sulle parole di Nito. Crescendo le inclinazioni di Giulio sono palesemente peggiorate. Viene infatti espulso dal collegio per aver inciso una svastica sulla schiena di un compagno. Il giovane fa ritorno a casa, dove pare notare la nuova cameriera, Lauretta. Intanto Ortensia pare intenzionata a far ritorno a casa Fontamara come governante, ma solo per poter sposare Francesco. Carmen affronta Giulio faccia a faccia mentre questi tenta di rubarle i gioielli. Il ragazzo non intende restare in quella casa, ed è dello stesso parere Malpietro, che lo vuole il più lontano possibile da loro. Il ragazzo però resta, divertendosi con la nuova cameriera e provocando l'intera famiglia. Al palazzo poi fa ritorno anche Stella, sorella di Carmen, dopo molti anni a Parigi. Arriva anche il faccia a faccia tra Giulio e Luigi, con il primo che accusa il secondo dell'omicidio del padre. Malpietro allora contatta Truzzi, dicendogli d'avere un problema. Carmen trova la bambola rotta dal figlio, all'interno della quale ci sono i negativi che incastrano Luigi. Carmen decide di stampare le foto, ma i Servizi uccidono il fotografo, che però ha riposto le foto ormai pronte in un cassetto, mentre Truzzi da l'ordine di uccidere Carmen. A essere uccisa però, per un semplice scambio di cappotto, è l'amica di Carmen, che intanto trova il fotografo defunto e le foto nel cassetto.

IL PECCATO E LA VERGOGNA 2, ANTICIPAZIONI OTTAVA PUNTATA 7 FEBBRAIO Nito Valdi è morto, ma sembra che Il peccato e la vergogna 2 abbiamo trovato un nuovo cattivo: Giulio Fontamara. Vediamo ora le anticipazioni sull'ottava puntata in onda venerdì 7 febbraio. Carmen dopo aver fatto sviluppare i negativi che ha trovato nella bambola regalatale da Piera, ha scoperto che Nito Valdi e suo figlio Giulio avevano ragione sul conto di suo marito. La donna si sente anche in pericolo: la sua amica Luisella viene uccisa, ma doveva esserci lei al posto suo... Truzzi ha anche promesso che si occuperà di Giulio. Ora che Malpietro sa tutto difenderà sua moglie?

IL PECCATO E LA VERGOGNA 2 Le anticipazioni non ci avevano parlato di questo colpo di scena. Nella puntata in onda oggi, la settima, Nito Valdi è morto. Questa volta sembra che il malvagio aguzzino sia uscito di scena per davvero, ucciso davanti agli occhi di Carmen. Il tutto per mano di Luigi Malpietro, che ha appena sposato la donna. Tra l'altro Nito se n'è andata con un gesto eroico, prendendosi gli spari di Fabrizietto, intenzionato a vendicarsi di Malpietro, destinati a Carmen e Valerio.

IL PECCATO E LA VERGOGNA 2, ANTICIPAZIONI E VIDEO INTERVISTA A GABRIEL GARKO Questa sera su Canale 5 va in onda la settima puntata de Il peccato e la vergogna 2, di cui trovate più in basso le anticipazioni. Gabriel Garko è il gioiellino indiscusso di Mediaset e delle sue fiction di punta e il successo de Il peccato e la vergogna 2 non può che esserne la conferma. In attesa della nuova puntata e di rivedere il cattivo Nito Valdi in azione, ecco che Mediaset ci allieta con una mini intervista "secca" al bel Garko in cui scopriamo qualcosa di più di lui, della sua vita così riservata e soprattutto dei suoi gusti. Nell'intervista Gabriel confida di amare le donne che sanno essere sexy ma anche un pò maschiaccio, di essere un amico brillante ma di non sapere ascoltare molto. Tra le sue città preferite ci sono Roma e Los Angeles mentre sul cibo sembra essere un pò indeciso visto che tra l'amatriciana e la fiorentina non sa decidere e opta per tutte e due. Quando si arrabbia diventa antipatico e silenzioso mentre per una sua serata tipica preferisce una cena tra amici e indossare un jeans anziché l'abito. Infine, alla domanda dell'intervistatrice "chi va piano va sano e va lontano o non arriva mai" lui risponde sorridendo: non arriva mai.... Ama la velocità quindi...

IL PECCATO E LA VERGOGNA 2, ANTICIPAZIONI PUNTATA 4 FEBBRAIO E FOTO Carmen, Luigi Malpietro, Nito Valdo, il piccolo Valerio e Lara sono tra i protagonisti delle foto che mostrano in anteprima alcune immagini della settima puntata de Il peccato e la vergogna 2, in onda questa sera su Canale 5, di cui trovate più in basso le anticipazioni. Le immagini sono state postate dalla pagina Facebook ufficiale di Fiction Mediaset e mostrano in particolare i preparativi, la cerimonia e i festeggiamenti per il matrimonio di Carmen, evento clou di questa sera. Clicca qui per vedere le foto.

IL PECCATO E LA VERGOGNA 2, ANTICIPAZIONI PUNTATA 4 FEBBRAIO E VIDEO PROMO Il peccato e la vergogna 2 è pronto a tornare in onda questa sera su Canale 5 con la settima puntata. Più in basso trovate le anticipazioni, che si arricchiscono grazie al video del promo disponibile cliccando qui. Possiamo vedere le immagini del matrimonio tra Carmen e Malpietro. Ma vediamo anche che quest'ultimo confessa alla donna di aver visto Nito Valdi ancora vivo. C'è poi una scena in cui Carmen sembra rimanere sorpresa e senza parole, un po' atterita: forse di fronte a lei si ritroverà proprio Nito?

IL PECCATO E LA VERGOGNA 2, ANTICIPAZIONI SETTIMA PUNTATA 4 FEBBRAIO 2014 Questa sera, martedì 4 febbraio, alle 21.10 su Canale 5 va in onda la settima puntata de “Il Peccato e la Vergogna 2”. La sesta puntata della fiction, in onda venerdì 31 gennaio, ha raccolto davanti al video 4.304.000 spettatori pari al 15.77% di share, venendo battuta dalla seconda puntata di “Madre, Aiutami”, che ha conquistato 4.656.000 spettatori pari al 17.35%. Il dato è arrivato sicuramente inaspettato, ma siamo certi che questa sera la fiction con Gabriel Garko e Manuela Arcuri saprà riscattarsi. Del resto abbiamo visto Nito Valdi fare ritorno a Roma, con il pensiero fisso a Carmen. Truzzi è convinto di potersene liberare subito dopo la missione che gli ha affidato, ma sarà davvero in grado di farlo? Malpietro, dal canto suo, da un lato è entusiasta per essere riuscito a conquistare il cuore di Carmen, ma dall'altro tema per la sua incolumità, dato che sa che Nito si trova a Roma, e in circolazione c'è anche Fabrizietto, unico sopravvisuto dell'Armata rossa che sa bene che l'ex commissario è un traditore. 

Vediamo quindi le anticipazioni di questa sera. Carmen, dopo aver ottenuto l'annullamento del suo primo matrimonio con il Cavaliere Fontamara, sposa Malpietro. Intanto Francesco si riavvicina ancor di più a Ortensia, pronta a far ritorno alla villa, questa volta da signora e non più da cameriera. Di certo non andrà d'accordo con Carmen, visti anche i trascorsi tra le due. Nito Valdi, nel frattempo, è pronto a compiere la sua missione, ma la sua voglia di vedere Carmen è così forte che una notte i due si trovano per l'ennesima volta l'uno di fronte all'altra...



© Riproduzione Riservata.