BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

L’ultima seduzione/ Su Rai Movie in seconda serata il film con Linda Fiorentino: gli apprezzamenti per la performance dell’attrice

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Il film in seconda serata su Rai Movie  Il film in seconda serata su Rai Movie

L'ULTIMA SEDUZIONE, IL FILM IN ONDA SU RAI MOVIE OGGI, 18 OTTOBRE 2016: CURIOSITÀ - L'ultima seduzione è il film che che andrà in onda su Rai Movie oggi, martedì 18 ottobre 2016, in prima serata. La pellicola che stringe a sè il drammatico, il thriller e il noir è stata diretta dal noto regista John Dahl con la sceneggiatura che curata da Steve Barancik. Il montaggio del film è stato realizzato da Eric L. Beason e le musiche sono state composte da Joseph Vitarelli, mentre la scenografia è stata è stata ideata da Linda Pearl ed i costumi di scena portano la firma di Terry Dresbach. L'interpretazione di Linda Fiorentino è stata molto apprezzata dal pubblico e dalla critica, in molti hanno sostenuto negli anni che L'ultima seduzione è stata la migliore performance della sua carriera. All'epoca dell'uscita del film si ventilava che l'attrice sarebbe stata candidata al Premio Oscar, purtroppo, però, la pellicola non rispettava le norme dettate dall'Academy e quindi la Fiorentino non ha potuto ottenere l'onorificenza che le sarebbe spettata.

L'ULTIMA SEDUZIONE, IL FILM IN ONDA SU RAI MOVIE OGGI, 18 OTTOBRE 2016: IL CAST - L'ultima seduzione è il film in onda su Rai Movie oggi, martedì 18 ottobre 2016 alle ore 23.15. Una pellicola che è stata girata nel 1994 e ha dato origine a un sequel del 1999, intitolato L'ultima seduzione 2. Alla regia di questa pellicola troviamo John Dahl, regista statunitense classe 1956 la cui filmografia si contraddistingue per l'alto tasso di adrenalina che le sue opere riescono ad infondere nei telespettatori. Per quanto riguarda il cast, invece, la protagonista assoluta del film è Linda Fiorentino, affascinante attrice statunitense piuttosto attiva tra gli anni '80 e '90. Tra le sue principali interpretazioni ricordiamo "Sognando Manhattan", "Il fantasma di Charlie" e "Per amore di Vera". Accanto a lei recitano altri ottimi attori, bisogna ricordare, per esempio, la presenza di Bill Pullman, indimenticabile in "Casper", in "Balle spaziali" e in "Indipendence Day", in cui interpretava il Presidente degli Stati Uniti d'America. Ma vediamo la trama del film nel dettaglio.

L'ULTIMA SEDUZIONE, LA TRAMA - Siamo a New York, Bridget Gregory (Linda Fiorentino) è una giovane donna che lavora come manager in un'azienda che si occupa di tele-marketing. Suo marito Clay (Bill Pullman), invece, è riuscito a prendere la laurea in medicina e ora sta svolgendo il suo praticantato non retribuito. Le finanze di questa coppia non sono proprio in un buon momento dato che Clay è sommerso dai debiti che ha dovuto contrarre per portare a termine gli studi. Per risolvere la situazione, l'uomo decide di vendere cocaina per conto di due spacciatori. La trattativa sembra andare per il peggio e Clay si ritrova con una pistola puntata in faccia dagli acquirenti, alla fine, però, tutto finisce per il meglio e l'uomo viene pagato con ben 700 mila dollari. Quando torna a casa da sua moglie, Bridget si rende conto che l'uomo è profondamente scosso e con insistenza riesce a farsi raccontarel'accaduto. Ovviamente, si infuria per il rischio che suo marito ha corso e lo aggredisce verbalmente, Clay, in tutta risposta, la prende a schiaffi. Bridget non è il tipo di donna che possa accettare questo comportamento e decide di lasciare il suo appartamento mentre il marito è nella doccia, portando con sé il denaro ricavato dalla vendita della droga. La sua decisione è quella di tornare a Chicago, la sua città natale, durante il tragitto si ferma a Beston, cittadina collocata nelle vicinanze di Buffalo e incontra Mike Swale (Peter Berg), uomo della zona che è appena uscito da un doloroso matrimonio, cosa di cui peraltro non ha nessuna intenzione di parlare. I due trascorrono assieme qualche notte di passione, priva di qualunque implicazione sentimentale. La donna trova lavoro in un'agenzia assicurativa dove, i casi della vita, lavora proprio il suo nuovo amante. L'uomo inizia a provare sentimenti per Bridget, che nel frattempo ha cambiato identità e si fa chiamare da tutti Wendy Croy, la nostra protagonista, però, non vuole legarsi a nessuno e non ricambia il suo amore nel modo più assoluto. Quando Mike, però, le insegna come capire se un uomo sta tradendo sua moglie dalla sola lettura dei suoi rendiconti bancari, Bridget gli propone di partecipare con lei a un nuovo business. Il loro lavoro sarebbe quello di contattare le consorti tradite e di proporre loro di ammazzare il consorte fedifrago, secondo la nostra protagonista sarebbe il caso di cominciare da Lance Collier, ricco uomo dalle molteplici relazioni extra-coniugali. Mike è allibito di fronte alla proposta della donna e decide di lasciarla. Nel frattempo, però, Clay si è messo sulle tracce di sua moglie...

< br/>
© Riproduzione Riservata.