BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MADAM SECRETARY 2 / Anticipazioni del 19 ottobre 2016: Bess e Dalton sono ancora vivi?

Pubblicazione:

Madam Secretary 2, in prima Tv assoluta su Rai 2  Madam Secretary 2, in prima Tv assoluta su Rai 2

MADAM SECRETARY 2, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI - Alle 17:10 di oggi, mercoledì 19 ottobre 2016, Rai 2 trasmetterà un nuovo episodio di Madam Secretary 2, in prima Tv assoluta. Si tratta dell'11esima puntata, dal titolo "Modulo Unity". Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati: nel passato, Maria Ostrov (Angela Gots) cerca con tutte le forze di desteggiarsi nella politica del proprio Paese, ma con molta difficoltà. E' infatti succube dell'aura che circonda il marito, attuale Presidente. Durante una notte, Ostrov (Olek Krupa) inizia a sentirsi male e la moglie gli rivela di averlo voluto avvelenare per prendere il suo posto al potere. Nel presente, Maria Ostrov e Boez discutono della situazione che si è creata con l'America, mentre Dalton (Keith Carradine) conferma di voler procedere con la guerra contro la Russia. Maria viene però avvisata dell'attacco ed ordina alle truppe di ripiegare verso Maripol, una città strategica per sferrare il contro attacco. Intanto, Dmitri (Chris Petrovski) si mette in contatto con Henry (Tim Daly) e lo avvisa delle decisioni della Presidentessa russa, implorandolo anche di farlo uscire da quella brutta situazione. Il ragazzo teme infatti che possano scoprirlo, ma il professore può solo garantirgli di chiedere ai piani alti della DEA. Tuttavia, quando ne parla con Jane (Jill Hennessy) riceve un sonoro rifiuto, anche se cerca di far capire al suo capo che Dmitri è in forte pericolo. Jane gli rivela infatti che l'estrazione del militare non rientra nei suoi poteri e che l'agenzia non intende esporsi così tanto. Bess (Téa Leoni) ed il suo staff iniziano invece ad indagare a fondo su Maria Ostrov, convinti che trovare un neo nella sua vita potrebbe essere utile per costringerla ad interrompere la repressione nei territori esteri. Jay (Sebastian Arcelus) invece cerca di convincere l'Ambasciatore svizzero (William Abadie) di continuare ad appoggiarli come alleati, ma Bess è costretta ad intervenire per via dei loro toni troppo alti. Ore dopo, Henry prova ancora a convincere Jane a far uscire Dmitri, dato che una volta sventato l'attacco a Maripol, Maria capirà subito che nelle sue fila c'è una talpa. L'unica cosa che il professore può fare a quel punto è rivolgersi direttamente alla moglie, in modo che sfrutti il suo ruolo per poter obbligare i piani alti della DEA ad agire. Jane incontra quindi in seguito Bess e le chiede di portare Henry con sé nel suo prossimo viaggio in Russia per poter prelevare Dmitri. Matt (Geoffrey Arend) e gli altri scoprono intanto che Maria ha partecipato ad un concorso di bellezza quando era molto giovane, trovando delle tracce che implica l'acquisto di una sostanza notale, con cui sospettano abbia ucciso il marito. Trovate le leve giuste, l'America fanno una proposta di accordo alla Russia, ma la Ostrov vuole che Dalton ammetta pubblicamente di aver provocato il blackout nel suo Paese. Al suo rifiuto, il tentativo di Dalton è di accusarla apertamente, ma la situazione precipita e Bess è costretta ad annullare l'estrazione di Dmitri come parte del negoziato con la Ostrov. Ore dopo, un cecchino spara un razzo contro l'auto presidenziale in cui è appena salita Bess. 

MADAM SECRETARY 2, ANTICIPAZIONI DEL 19 OTTOBRE 2016, EPISODIO 11 "MODULO UNITY" - Il Presidente ed il Segretario riescono ad uscire illesi dall'esplosione e scoprono che un gruppo di nazionalisti uraini, guidati da Olek Zelinski, stava per attribuirsi la responsabilità della loro morte. Bess cerca quindi di convincere il generale Doroshevich di onorare l'accordo di pace che la Ostrov ha firmato prima di morire, ma il militare afferma di voler ancora colpire l'Ucraina. Anche il tentativo del Segretario di parlare con il governo svizzero non va a buon fine, dato che Melnik sostiene di non sapere dove si nasconda Zelinski. Intanto, oppresso dal senso di colpa, Henry cerca di mantenere la promessa fatta a Dmitri tempo prima, ma quando propone alla sorella di andare in America, riceve un rifiuto. 



© Riproduzione Riservata.