BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Sissi - Destino di un’imperatrice/ Su Rai Movie il film con Romy Schneider. Trailer e diretta streaming

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Il film in onda su Rai Movie  Il film in onda su Rai Movie

SISSI - IL DESTINO DI UN'IMPERATRICE, FILM IN ONDA OGGI, 19 OTTOBRE 2016, SU RAI MOVIE: DIRETTA STREAMING E TRAILER - Spazio alla storia e ai buoni sentimenti nella prima serata di Rai Movie di oggi, mercoledì 19 ottobre. A partire dalle ore 21.10, verrà infatti trasmessa la pellicola Sissi - Il destino di un'imperatrice, realizzata in Austria nell'ormai lontano 1958 ed incentrata soprattutto sulla classe della celeberrima protagonista Romy Schneider, affiancata dal collega Karlheinz Böhm. Il film è stato diretto da Ernst Marischka e fa parte della piccola saga di titoli sentimentali che raccontano dell'imperatrice austriaca Elisabetta di Baviera. Su YouTube, il trailer ufficiale del film è disponibile soltanto in lingua tedesca e si focalizza sulla storia d'amore tra Sissi e il marito, l'imperatore Francesco Giuseppe I d'Asburgo. Il film potrà essere visto anche in diretta streaming sul sito di Raiplay.it, cliccando qui.

SISSI - DESTINO DI UN'IMPERATRICE, IL FILM IN ONDA SU RAI MOVIE OGGI, 19 OTTOBRE 2016: CURIOSITÀ - Sissi - Destino di un'imperatrice è il film che andrà in onda su Rai Movie oggi, mercoledì 19 ottobre 2016, in prima serata. La pellicola sentimentale e storica è stata diretta da Ernst Marischka, che si è occupato anche del soggetto e della sceneggiatura. Il primo film della trilogia dedicata alla giovane imperatrice risale al 1955 e si intitola La principessa Sissi; il secondo invece è uscito nel 1956 e si intitola Sissi - La giovane imperatrice. A doppiare Romy Schneider nelle prime due pellicole è stata l'attrice romana Rita Savignone mentre nel terzo film a dare la voce alla giovane attrice viennese è l'attrice romana Maria Pia Di Meo. È grazie al personaggio di Sissi che Romy Schneider diventa famosa, una vera celebrità nel mondo del cinema. Nonostante l'attrice dovesse la sua popolarità al personaggio, non accettò di girarne un altro, così come avrebbe voluto lo stesso regista. Desiderosa di recitare in ruoli più impegnativi, nel 1958 accetta di lavorare nel film del regista francese Pierre Gaspard-Huit, al fianco di un giovane e affascinante Alain Delon con il quale Romy Schneider si legherà sentimentalmente. 

SISSI - DESTINO DI UN'IMPERATRICE, IL FILM IN ONDA SU RAI MOVIE OGGI, 19 OTTOBRE 2016: IL CAST - Sissi - Destino di un'imperatrice è il film in onda su Rai Movie oggi, mercoledì 19 ottobre 2016, alle ore 21.10. Una pellicola che è stata diretta dal regista austriaco Ernst Marischkaa che ha collaborato anche al soggetto e alla sceneggiatura. Il film chiude una trilogia di genere sentimentale-storico dedicata alla vita di Elisabetta di Baviera, imperatrice d'Austria. La pellicola è uscita nel 1958, gli attori protagonisti sono Romy Schneider, Magda Schneider, Uta Franz e Karlheinz Böhm. Fa parte del cast anche Gustav Knuth, l'attore tedesco che ha interpretato il papà di Sissi, ovvero il Duca Massimiliano di Baviera. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film. 

SISSI - DESTINO DI UN'IMPERATRICE, LA TRAMA - L'imperatrice Sissi (Romy Schneider) si concede lunghi soggiorni in Ungheria, terra che ama profondamente e per la quale tenta il ruolo di mediatrice tra il governo ungherese e i ribelli che mirano a ottenere l'indipendenza per la loro nazione. L'imperatrice decide di rientrare a Vienna, durante il viaggio si incontra con l'amato consorte l'imperatore Francesco Giuseppe che, sentendo la sua mancanza, sta andando da lei per riportarla a casa. I due trascorrono qualche giorno insieme in una località montana, felici come non mai. A rovinare la loro breve vacanza è l'improvviso malore di Sissi, in seguito al quale alla giovane sovrana verrà diagnosticata un'infezione polmonare aggravata poi da una profonda depressione. Per migliorare il suo stato di salute e sperare in una completa guarigione, Sissi trascorre alcuni mesi tra Madera e Corfù, località dal clima più caldo e quindi più adatto alla sua condizione. Grazie alla madre Ludovica (Magda Schneider), che l'assiste e la incoraggia, Sissi riesce a guarire e a fare ritorno a corte. Ripreso il suo posto accanto all'imperatore consorte, Sissi sarà al suo fianco durante una visita diplomatica in Italia settetrionale, territorio ancora sotto il dominio austriaco. I reali saranno accolti dal popolo con freddezza e sdegno, a Milano l'imperatore subisce un grave affronto dalla nobiltà locale che non si presenta al teatro la Scala ma manda la servitù. A Venezia, dopo un'accoglienza gelida e distaccata, la folla in piazza San Marco mostra indulgenza e commozione quando assiste all'emozionante incontro tra Sissi e la sua bambina, che non vedeva da tempo. Tutto fa pensare ad una possibile riconciliazione e ad un futuro di distensione per l'impero austro-ungarico.



© Riproduzione Riservata.