BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Mio papà / Diretta streaming e trailer del film con Giorgio Pasotti e Donatella Finocchiaro (Rai 1, oggi 29 novembre 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Il film è in onda su Rai 1 in prima serata  Il film è in onda su Rai 1 in prima serata

MIO PAPA', FILM IN ONDA OGGI 29 NOVEMBRE 2016, SU RAI UNO: DIRETTA STREAMING E TRAILER - Per la prima serata di oggi, martedì 29 novembre 2016, su Rai Uno va in onda a partire dalle ore 21,15 il film di genere drammatico Mio Papà, diretto dal regista Giulio Base e con Giorgio Pasotti, Donatella Finocchiaro e Niccolò Calvagna. Nel trailer del film visionabile qui viene racconta la storia di un uomo di 35 anni che lavora come sommozzatore in una piattaforma petrolifera che ama la libertà soprattutto nella vita sentimentale. Un sentimento che viene messo duramente in discussione quando si imbatte in una bella donna che gli fa perdere completamente la testa. Si innamorerà e sarà costretto ad affrontare un’altra problematica: lei ha già un bambino di 6 anni. Inizialmente non riuscirà a gestire la cosa ma ben presto imparerà a volergli bene e diventare per un papà esemplare. Un bellissimo da seguire anche in diretta streaming sul sito Rai.tv, cliccando qui.

MIO PAPÀ, IL FILM IN ONDA SU RAI 1 OGGI, 29 NOVEMBRE 2016: PARLA GIORGIO PASOTTI - Giorgio Pasotti è il principale protagonista della pellicola che Rai 1 manderà in onda stasera, martedì 29 novembre, in prima tv: il film si intitola Mio papà e Pasotti interpreta il ruolo di Lorenzo, un uomo che si innamora di una donna che ha già un figlio, il piccolo Matteo. Anche l’attore ha alle spalle un’esperienza di questo tipo, e in un’intervista esclusiva rilasciata a Grazia aveva raccontato: “Sì. Quando è iniziata la nostra relazione, Nicoletta era già mamma di Francesco e Gabriele. La famiglia allargata” ha spiegato “ha ormai affiancato nei fatti quella tradizionale, però non ha tutela giuridica. Nè emotiva”. Pasotti ha in seguito aggiunto, concentrandosi in particolare sull’ultima affermazione “Se io e la mia compagna ci lasciassimo, anche solo fare una telefonata ai suoi ragazzi potrebbe diventare un problema ‘legale’ per me. Eppure non riesco proprio a immaginare la mia vita senza sentirli”. Come se la sarà cavata Giorgio Pasotti nei panni di Lorenzo?

MIO PAPÀ, IL FILM IN ONDA SU RAI 1 OGGI, 29 NOVEMBRE 2016: I LUOGHI DELLA PELLICOLA - Mio papà è il titolo della pellicola che Rai 1 manderà in onda più tardi, oggi martedì 29 novembre 2016, in prima tv: nel film, diretto da Giulio Base nel 2014, recitano Giorgio Pasotti e Donatella Finocchiaro, nei panni dei due principali protagonisti, Lorenzo e Claudia. Il piccolo Matteo, figlio di Claudia, è inventa interpretato da Niccolò Calvagna. Il film è stato presentato al Festival del film di Roma nel 2014 ed è uscito al cinema il 27 novembre dello stesso anno. Diversi i luoghi un cui la pellicola è stata girata: ci sono scene girate ad Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto e Grottammare. Le riprese della piattaforma, invece, sono state fatte al largo di Pescara, quelle subacquee nei pressi di Ortona. La troupè infine si è anche spostata a Roma, in particolare per le scene della piscina e dell’aeroporto. La messa in onda del film è prevista per le 21.15 circa, subito dopo lo Speciale Sì o No dedicato al referendum costituzionale in fascia di access prime time.

MIO PAPÀ, IL FILM IN ONDA SU RAI 1 OGGI, 29 NOVEMBRE 2016: IL CAST - Mio papà è il film in onda su Rai 1 oggi, martedì 29 novembre 2016 alle ore 21.15, è una pellicola drammatica prodotta nel 2014. Dietro la macchina da presa della pellicola troviamo il popolare Giulio Base, autore torinese classe 1964 che nel corso della sua carriera ha realizzato pellicole popolari (come "Poliziotti" e "La bomba") e produzioni televisive in grado di richiamare il grande pubblico (ad esempio "Padre Pio - Tra cielo e terra" e "Don Matteo"). Anche il cast che ha preso parte a "Mio papà" si compone di personaggi molto amati e conosciuti nel nostro Paese, il protagonista ha il volto dell'ottimo Giorgio Pasotti, indimenticabile protagonista in "L'ultimo bacio" di Gabriele Muccino. Al suo fianco troviamo Donatella Finocchiaro, interprete siciliana che nel corso della sua carriera ha lavorato per alcuni registi di primo piano come, ad esempio, Carlo Lizzani, Marco Bellocchio, Giuseppe Tornatore, Giovanni Veronesi, Emanuele Crialese e persino Woody Allen. Citiamo infine la presenza di un grande protagonista del nostro cinema, si tratta dell'ottimo Ninetto Davoli, ricordato da tutti per il suo sodalizio artistico con il grande intellettuale Pier Paolo Pasolini. I due hanno collaborato assieme in pellicole di riconosciuta rilevanza come "Il Decameron", "Il vangelo secondo Matteo" e "Uccellacci e uccellini". Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

MIO PAPÀ, IL FILM IN ONDA SU RAI 1 OGGI, 29 NOVEMBRE 2016: LA TRAMA - Lorenzo (Giorgio Pasotti) è un valente sommozzatore, mentre la sua vita professionale procede a gonfie vele, la sfera sentimentale è molto più problematica dato che il nostro protagonista fa fatica ad impegnarsi in un rapporto serio. La ragazza che frequenta ormai da svariati mesi non ne può più e dopo l'ennesima dimostrazione che Lorenzo non ha nessuna intenzione di mettere la testa a posto decide di rompere con lui. Una sera il nostro protagonista si reca sulla terra ferma assieme al suo collega ed amico Roberto (Fabio Troiano) per passare qualche ora di libertà, in un locale conosce la procace Claudia (Donatella Finocchiaro), affascinante e frizzante donna che sta festeggiando assieme alle sua amiche un addio al nubilato. I due si attraggono reciprocamente e passano la notte assieme, nel bel mezzo della notte il nostro protagonista si reca in bagno e viene sorpreso dal figlio della donna, il piccolo Matteo (Niccolò Calvagna). Il bambino vedendo uno sconosciuto in casa si spaventa e fugge, anche Lorenzo resta molto colpito all'idea che Claudia sia una mamma. La sera dopo, però, il nostro protagonista torna nel locale dove si sono conosciuti nella speranza di rivedere la donna che, però, non si presenta. Il giorno dopo è proprio Claudia a chiamare Lorenzo sul posto di lavoro per invitarlo a cena, il nostro protagonista accetta immediatamente, dato che la giovane gli piace davvero. Con sua sorpresa, però, trova a tavola anche il piccolo Matteo, non proprio felice che sua madre abbia un nuovo compagno. Dopo cena Lorenzo è costretto a chiarire con decisione le cose, vuole continuare a vedere la bella Claudia ma non ha nessuna intenzione di essere coinvolto nella vita del bambino. I due restano d'accordo per vedersi nel fine settimana quando il bimbo è affidato alle cure di suo padre. Quest'ultimo, però, non è molto affidabile e dà forfait al suo stesso figlio all'ultimo minuto, Lorenzo si vede costretto a portare al cinema il bambino, nonostante abbia il desiderio di passare del tempo solo con Claudia. Matteo, però, reagisce molto male alla continua presenza dell'uomo al fianco di sua madre perché continua a sperare che la donna torni assieme ad suo papà. Nonostante questa difficile soluzione e nonostante Orso (Ninetto Davoli), il suo datore di lavoro, gli sconsigli di prendersi cura dei figli di altri, Lorenzo decide di impegnarsi in questa storia complicata e fa di tutto per inserirsi in questo nucleo familiare.



© Riproduzione Riservata.