BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ANDREA BIAGIONI/ Il concorrente della categoria Over canterà "Wanderwall" degli Oasis (X Factor 2016, Ed.10, sesto Live 1 dicembre)

Pubblicazione:

X Factor 2016  X Factor 2016

ANDREA BIAGIONI, IL CONCORRENTE GUIDATO DA MANUEL AGNELLI CANTERÀ "WANDERWALL" (X FACTOR 2016, ED. 10, SESTO LIVE 1 DICEMBRE)X Factor 2016 conclude il suo quinto Live Show e si prepara ad una puntata scoppiettante che andrà in onda stasera, 1 dicembre, con il sesto appuntamento in diretta. Molte sono state le sorprese del precedente step: i concorrenti se la sono giocata al tutto e per tutto, compreso il cantautore Andrea Biagioni, toscano doc e tutt'uno con la sua chitarra. Il suo percorso è senza dubbio stato ricco di emozioni sin dal primo momento. Il ventisettenne di Lucca nella vita è un insegnante di chitarra e con il suo fido strumento si presenta ai casting, incantando i presenti. Con il suo amore per la musica sin da quando aveva dieci anni, Andrea studia da autodidatta anche il pianoforte ed inizia ad esibirsi in alcuni locali sia da solista che con la sua band. Poliedrico, ha dichiarato di saper scrivere brani sia in inglese che in italiano, oltre ad essere un attore di musical. Una delle sue partecipazioni più celebri è stata "Jesus Christ superstar", ad esempio. Più tardi, salirà sul palco portando in scena le scelte del suo coach: Andrea Biagioni canterà "Wanderwall" degli Oasis e "Please please please let me get what I want" dei The Smiths. 

ANDREA BIAGIONI, IL CONCORRENTE GUIDATO DA MANUEL AGNELLI (X FACTOR 2016, ED. 10, SESTO LIVE 1 DICEMBRE): LE SUE DOTI - Apprezza molto Manuel Agnelli, che destino vuole è anche suo coach al talent show più seguito di Sky Uno. Il leader degli Afterhours ha infatti dichiarato di voler giocare con lo spirito di Andrea. Il giovane si è prestato ai più edificanti esperimenti, tra cui quello più celebre di cantare "Monnalisa" con una coreografia ed una scenografia molto divertenti. Riproducendo l'interno del Louvre, Biagioni si è messo in pista, sottolineando la sua indole irriverente da toscano verace. La cosa ha divertito molto sia il pubblico che i giudici, i quali hanno dichiarato che finalmente hanno potuto vedere un Andrea Biagioni diverso, uno lato ironico di quello che è un artista praticamente già completo. Le sue interpretazioni sono sempre state ricche di sentimento, spaziando tra i vari generi, il giovane è riuscito a destreggiarsi tra i Radiohead e "Upton funk" con maestria. Il suo desiderio è senza dubbio quello di trasmettere qualcosa di sè al pubblico, così come fa con i suoi studenti di chitarra.

ANDREA BIAGIONI, IL CONCORRENTE GUIDATO DA MANUEL AGNELLI (X FACTOR 2016, ED. 10, SESTO LIVE 1 DICEMBRE): COSA ACCADRÀ QUESTA SERA? - Coinvolgente e molto interessante, Andrea è un artista completo. Il polistrumentista si è infatti ispirato al jazz per interpretare il brano funk di Bruno Mars, hit del 2014.  Un successo assicurato, Andrea Biagioni si è portato a casa uno scoppio entusiasta di applausi da parte del pubblico, che lo elegge già tra i papabili vincitori. Ma non è detta l'ultima parola, dal momento che la gara è ora entrata nel vivo. Nel sesto live Andrea se la dovrà vedere con la compagna di categoria Eva Pevarello, con le talentuose Gaia e Roshelle, i frizzanti Souls System e il bravissimo rapper Loomy. Stili diversi, emozioni diverse, certo, ecco perché i concorrenti ce la metteranno tutta per coinvolgere sia il pubblico da casa, che la platea. In bocca al lupo a questi giovanissimi e che vinca il migliore.

< br/>
© Riproduzione Riservata.