BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CADUTA LIBERA/ Anticipazioni: Massimiliano si conferma di nuovo il campione, chi sfiderà oggi 1 dicembre 2016? Riassunto ultima puntata

Pubblicazione:

Gerry Scotti  Gerry Scotti

CADUTA LIBERA, RIASSUNTO ULTIMA PUNTATA (oggi, 1 dicembre 2016) - Torna una nuova puntata del game show Caduta Libera in onda, oggi giovedì 1 dicembre 2016. Prima di scoprire le nuove sfide, vediamo cosa è successo nella puntata di ieri. Lo show ha visto cominciare l'ingegnere Massimiliano sulla botola del campione. Il presentatore milanese Gerry Scotti ha salutato tutti gli affezionati telespettatori, che seguono in maniera assidua questo programma divertente e istruttivo. In studio era presente un'altra figura molto importante di Mediaset, il conduttore del programma Cultura Moderna, Teo Mammuccari, che ha dato vita ad una scena simpatica con lo stesso Gerry Scotti. La prima sfidante è stata la bella e simpatica Laura, che dopo aver risposto a diverse domande ha ceduto alla bravura del campione, finendo nella botola. Massimiliano ha così potuto pescare dal lecca lecca il premio da 1000 euro, perdendo quello da 20mila. Il secondo sfidante è stato il giovane Tommaso, e Gerry Scotti ha fatto una battuta sulla sua faccia pulita da ragazzino. Lo sfidante ha dato prova di buone conoscenze, costringendo il campione perdere una vita, ma cadendo nella botola subito dopo.

Il secondo premio estratto dal campione era quello da 5mila euro, che lo ha portato a quota 6mila. Subito dopo è stata scelta la concorrente pugliese Annalisa. Massimiliano non è riuscito a rispondere ad una domanda e la sfidante gliel'ha sottratta, lasciandolo con un solo bonus. Tuttavia nella domanda successiva l'ha persa nuovamente e in quella seguente ha commesso il secondo errore consecutivo, finendo nella botola. Massimiliano ha pescato il dimezza, scendendo a 3mila euro, ma Scotti ha ricordato che è meglio dimezzare all'inizio e non alla fine. In seguito è stato chiamato alla sfida Walter, anch'egli molto preparato. Dopo un lungo testa a testa lo sfidante non è riuscito a rispondere ad una domanda abbastanza semplice su Thomas Edison, dovendo rinunciare alla possibilità di laurearsi nuovo campione di Caduta Libera. Massimiliano ha scelto il piede bianco dal lecca lecca, pescando un'altra volta i 5mila euro che l'hanno fatto salire alla cifra di 8mila euro.

Subito dopo ha giocato la sfidante Santina, proveniente da Reggio Calabria. Il campione stava per perdere la sua ultima vita, ma si è salvato quando mancavano due secondi sul cronometro, ed è anche riuscito a vincere sei mesi di abbonamento con la pay tv per guardare film, serie televisive e calcio. La sfidante alla successiva domanda è caduta nella botola, consegnando a Massimiliano il premio da 1000 euro. Il sesto sfidante è stato Alessio, che dopo aver risposto ad alcune domande è caduto su una piuttosto semplice ed è finito nella botola. Dunque il campione ha raccolto una vita, salendo a quota due, con il montepremi fermo a 9mila euro. Per l'ultima sfida il testa a testa è stato con la concorrente Silvia, una product manager simpatica e brillante. Il suo assalto al campione non è andato a buon fine e Massimiliano si è confermato il migliore, prendendo parte al gioco degli ultimi dieci passi con il montepremi da 24mila euro. Tuttavia il campione non ha risposto correttamente a tutte le domande, non riuscendo a portare a casa la somma racimolata per la finale.

< br/>
© Riproduzione Riservata.