BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Sully/ Da oggi al cinema il film diretto da Clint Eastwood con Tom Hanks. Il trailer, video (1 dicembre 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagine presa dal web  Immagine presa dal web

SULLY, IL FILM DA OGGI AL CINEMA: IL TRAILER, VIDEO (1 dicembre 2016) - Esce oggi, 1 dicembre 2016, nelle sale cinematografiche il nuovo film di Clint Eastwood Sully. Nel cast c'è tra gli altri anche Tom Hanks. E' un film biografico che racconta la storia di Chesley Sullenberger capitano soprannominato Sully che compì una grande impresa quando nel gennaio del 2009 atterò in stato di emergenza mentre guidava un Us Airways. Sicuramente una storia emozionante che poi gode degli spunti registici di un grande come Clint Eastwood, bravissimo a raccontare storie così dense di significato e soprattutto a dare spessore ai suoi personaggi principali. Il successo è annunciato, mentre il budget è davvero increedibile e supera i sessanta milioni di dollari. Clicca qui per il trailer di Sully.

SULLY, IL FILM DA OGGI AL CINEMA: IL CAST (1 dicembre 2016) - Il 1 dicembre 2016 esce nelle sale cinematografiche italiane l'ultimo film diretto da Clint Eastwood, che si basa su una storia vera e che si intitola Sully. La pellicola è già uscita negli USA nel mese di settembre ed è considerata tra le possibili candidate ai prossimi Premi Oscar come Miglior Film. La sceneggiatura si basa sull'autobiografia scritta dal protagonista della vicenda narrata nella pellicola, sull'autobiografia "Highest Duty: My Search for What Really Matters" di Chesley Sullenberger. L'interprete principale del cast, che recita nel ruolo di Chesley Sullenberger detto amichevolmente Sully (da cui il titolo del film) è Tom Hanks. Con lui ci sono anche Aaron Eckhart (Jeff Skiles), Laura Linney (Lorraine Sullenberger), Anna Gunn (dott.ssa Elizabeth Davis), Autumn Reeser (Tess Soza), Holt McCallany (Mike Cleary), Jerry Ferrara (Michael Delaney), Molly Hagan (Doreen Welsh) e Jamey Sheridan (Ben Edwards). Il film venne presentato al Telluride Film Festival il 2 settembre 2016. 

SULLY, IL FILM DA OGGI AL CINEMA: LA TRAMA (1 dicembre 2016) - Il 15 gennaio 2009 dall'aeroporto LaGuardia di New York deve decollare un volo che è diretto a Charlotte, in Carolina del Nord. A bordo ci sono 150 passeggeri, più cinque membri dell'equipaggio. A pilotare l'Airbus c'è il pilota Sullenberg. Sullenberg ha lavorato dapprima come pilota militare per l'Air Force e sono trent'anni che svolge servizio sugli aerei di linea. Ma questa volta dopo il decollo qualcosa va storto: uno stormo di oche si scontra con l'aereo e danneggia pesantemente i motori. Il velivolo inizia a precipitare su New York. Sully si rende conto di non avere tempo sufficiente per tornare verso una pista dell'aeroporto, e decide di usare come area di atterraggio la superficie del fiume Hudson. L'operazione riesce, ma poi è necessario portare in fretta i passeggeri in salvo con delle imbarcazioni perché l'aereo si sta riempiendo d'acqua. Miracolosamente tutto va bene e per l'opinione pubblica Sully diventa un eroe. Ma il National Transportation Safety Board non è d'accordo: vuole fare chiarezza sulle manovre eseguite da Sully e lo sottopone così ad un estenuante processo. 

SULLY, IL FILM DA OGGI AL CINEMA: CURIOSITÀ (1 dicembre 2016) - La vicenda narrata nel film è vera ed è passata alle cronache come "miracolo sull'Hudson". Il vero pilota Sullenberg ha detto di essere stato felice quando ha appreso che a dirigere un film sulla vicenda che lo aveva coinvolto sarebbe stato Clint Eastwood. Ha affermato che il momento che lo ha emozionato di più, così come nella realtà, è stato quello in cui viene annunciato che tutti i passeggeri e tutti i membri dell'equipaggio sono in salvo e che nessuno si è fatto male. Tom Hanks passò una giornata con Sully per entrare meglio nel personaggio, e Sullenberg rimase impressionato dal modo in cui era riuscito a capire la sua personalità.



© Riproduzione Riservata.