BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Un Natale al sud/ Al cinema il film con Massimo Boldi e Biagio Izzo alla regia Federico Mersicano: il trailer, video (oggi, 1 dicembre 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

al cinema  al cinema

UN NATALE AL SUD, IL FILM IN USCITA AL CINEMA OGGI, 1 DICEMBRE 2016: IL TRAILER, VIDEO - Si avvicina al Natale ed esce il nuovo cinepanettone ''Un Natale al sud'' oggi 1 dicembre 2016. Tra i protagonisti ci sono Biagio Izzo e Massimo Boldi, le risate sono garantite. Tra gli altri ci sono anche Paolo Conticini ed Enzo Salvi con Anna Tatangelo che si è concessa un piccolo intermezzo da attrice. C'è grande curiosità di fronte alle nuove gag e al vedere soprattutto se avrà successo la voglia di mettere al centro anche le nuove tecnologie dagli youtuber a Facebook con tante risate e poca voglia di pensare ai problemi che affannano la vita. La criticasi oppone, ma di sicuro il film farà un grande successo al botteghino. Clicca qui per il video del trailer di Un Natale al sud.

UN NATALE AL SUD, IL FILM IN USCITA AL CINEMA OGGI, 1 DICEMBRE 2016: IL CAST - Un Natale al sud, il film in uscita al cinema oggi, giovedì 1 dicembre 2016. Un Natale al Sud è il nuovo film di Natale targato Medusa con la coppia Massimo Boldi e Biagio Izzo. Il cine-panettone inaugura il mese di dicembre in salsa di commedia leggera. Lo stile brioso e spensierato incontra il debutto attoriale di Anna Tatangelo, cantante di successo e già co-conduttrice con Carlo Conti de "I Migliori Anni" su Rai 1. Oltre alla sua presenza conturbante, ad infiammare le vicende sullo schermo vedremo un team di giovani youtuber, Simone Paciello, Riccardo Dose e Giulia Penna, insieme a un cast affiatato composto da Paolo Conticini, Debora Villa, Barbara Tabita, Enzo Salvi e l'amichevole partecipazione di Giuseppe Giacobazzi. Lo spunto del film ruota attorno a una tipica farsa all'italiana condita con alcuni elementi di stampo moderno, come l'amore a distanza, l'uso dei siti di dating da parte dei nostri figli, l'incomunicabilità con i padri e le problematiche concrete del reale contrapposto al virtuale. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film prima di accomodarci sulle poltrone rosse. 

UN NATALE AL SUD, IL FILM IN USCITA AL CINEMA OGGI, 1 DICEMBRE 2016: LA TRAMA - Peppino, un carabiniere milanese, e Ambrogio, un fioraio napoletano, decidono di trascorrere le vacanze di Natale nella stessa località accompagnati dalle rispettive mogli e dai figli, Riccardo e Simone. Quest'ultimi, sono seriamente interessati a due coetanee con cui comunicano via chat, Giulia e Ludovica, pur non avendole mai incontrate dal vivo. I due padri, troppo distanti da questo modo di concepire le relazioni amorose così in foga tra i millenials, decidono di farli partecipare al meeting annuale di Cupido 2.0, ovvero l'applicazione attraverso la quale tra i giovani è nato il sentimento. Il piano mette in moto una valanga di situazioni paradossali ed equivoci che metterà a dura prova non solo le relazioni appena formate, ma anche quelle con le loro consorti. La girandola di momenti scoppiettanti, a base di siparietti hot e gag paradossali portatrici di risata grassa, fanno riflettere su un argomento di fondo molto importante, ovvero la solitudine ai giorni nostri, il vero problema di questo secolo in cui siamo schiavi di computer e cellulari. Lo sviluppo della storia permette anche di fare alcune analisi sul vincolo del matrimonio e su come si è evoluto nel corso del tempo, dalle raccomandazioni dei preti, alle nozze per procura, fino alle agenzie matrimoniali e, infine, ai siti di incontro. Siamo sicuri che si stava meglio prima? Questo e altri interrogativi si svelano inconsciamente durante il proseguimento delle vicende, a cui fa da sottofondo la canzone "Natale Italiano", cantata da Anna Tatangelo, scritta da Giovanni Caccamo e Placido Simone come colonna sonora del film. Per la Tatangelo potrebbe essere l'inizio di una carriera cinematografica, ma intanto nel film è Eva, la testimonial indimenticabile di questa vacanza bomba e corteggiatrice supersexy di Massimo Boldi. Il suo striptease, di cui sui social si è parlato molto in questi giorni, sarà soltanto una delle tante scene di culto che ci regalerà la pellicola diretta da Federico Marsicano. Boldi si riconferma come maschera tragicomica del cine-panettone a venire.

< br/>
© Riproduzione Riservata.