BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BENEDETTA PARODI / La presentatrice delusa delle prove dei concorrenti (Bake Off Italia 4,quarta puntata 23 settembre 2016)

Pubblicazione:

Bake Off Italia 4  Bake Off Italia 4

BENEDETTA PARODI, CONDUTTRICE DEL PROGRAMMA IN ONDA SU REAL TIME (BAKE OFF ITALIA 4, QUARTA PUNTATA 23 SETTEMBRE 2016) – Nella prima serata di Real Time va in onda il quarto appuntamento del talent culinario incentrato sul mondo della pasticceria, Bake Off Italia 4, presentato da Benedetta Parodi. In attesa di scoprire cosa ha in serbo questo appuntamento, ricordiamo come si è comportata la stessa Parodi nella puntata andata in onda lo scorso venerdì 16 settembre 2016.

BENEDETTA PARODI, CONDUTTRICE DEL PROGRAMMA IN ONDA SU REAL TIME (BAKE OFF ITALIA 4, QUARTA PUNTATA 23 SETTEMBRE 2016): DELUSA DALLE PERFORMANCE DEI CONCORRENTI – La terza puntata di Bake Off Italia 4, è partita con una Benedetta Parodi più pimpante che mai, pronta ad informare pubblico e concorrenti di come le prove abbiano come oggetto l’alta pasticceria napoletana. Infatti, nella prima prova i concorrenti si sono dovuti misurare con la preparazione di 30 sfogliatelle del tipo frolla in tre concezioni differenti, nella seconda è stata la volta del leggendario casatiello partenopeo con tanto di salsa di accompagno e quindi per la prova Wow direttamente dalla trasmissione Il Boss delle cerimonie, Don Antonio con due sposini che per la loro festa hanno deciso di richiedere una torta nuziale di ben 10 piani in stile William & Kate. La Parodi inoltre ha dovuto informare il pubblico dell’addio di Bartolomeo che si è dovuto ritirare per problemi familiari ed il cui posto è stato preso dal napoletano Luca Russo. La Parodi parlando dell’incontro con Don Antonio, scherzando fa presente a Clelia, una dei tre giudici del programma, della necessità di dire qualche parolina in napoletano. Durante le tre prove la Parodi gira tra i vari banchi dei concorrenti per vedere come se la stanno cavando con le preparazione e puntualmente li riprende ricordando loro come il tempo scorra velocemente per cui c’è necessità di accelerare. Ogni tanto scherza con Francesca e con altri concorrenti ma alla fine delle due prove previste nel tendone di Villa Annoni, è d’accordo con i tre giudici nel reputare le preparazioni dei concorrenti assolutamente insufficiente tant’è che per la prima volta non viene prevista una classifica di merito. Nella trasferta di Napoli nel regno di Don Antonio, la Parodi prende immediatamente il controllo della situazione facendo entrare i due sposini e sottolineando alle due squadre di concorrenti quali fossero le richieste avanzate. Alla fine dopo la designazione della migliore torta, la Parodi con i tre giudici e i concorrenti si lascia andare a un piccolo ballo di gruppo.



© Riproduzione Riservata.