BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CRIMINAL MINDS 2 / Anticipazioni puntate 30 e 23 settembre: uno psichiatra in versione killer ci aspetta

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Criminal Minds 2, in onda su Rai 4  Criminal Minds 2, in onda su Rai 4

CRIMINAL MINDS, ANTICIPAZIONI PUNTATA 30 SETTEMBRE 2016 - Thomas Gibson e Mandy Patinkin torneranno su Rai 4 settimana perossima per un nuovo appuntamento con Criminal Minds, in onda come sempre alle 21.10. Gli episodi che verranno trasmessi sono secondo e il terzo della terza stagione. Nella prima delle puntate di Criminal Minds 3 in onda venerdì 30 settembre 2016, intitolata "Aspettando il lieto fine (Nel nome del sangue)" vedremo lagente Prentiss dare le dimissioni dopo che Hotch è stato sospeso. Gideon sarà irraggiungibile e in attesa che quest'emergenza rientri la squadra dovrà dare la caccia ha un serial killer che ha già ucciso quattro donna. A seguire potremo invece gustarci l'episodio dal titolo "Spaventati a morte". Al centro di questo episodio ci sarà unpo sichiatra che, dopo aver abbandonato il suo lavoro, ha iniziato a uccidere attirando le persone appena arrivate a Portland e illudendole di poterle aiutare a superare le loro fobie.

CRIMINAL MINDS 2, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI - Nella prima serata di oggi, venerdì 23 settembre 2016, Rai 4 trasmetterà gli ultimi due episodi di Criminal Minds 2. Si tratta della 22esima e 23esima puntata, dal titolo "Il lascito" e "Senza via d'uscita: il ritorno di Frank - parte 2". Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove eravamo arrivati in precedenza: l'Ambasciatrice Elizabeth Prentiss (Kate Jackson), la madre di Emily (Paget Brewster), chiede l'aiuto del BAU per via del rapimento di un uomo russo. La famiglia ha molta paura delle autorità e quindi fa fatica ad appoggiarsi anche a quelle americane, motivo che ha spinto Elizabeth a chiedere l'appoggio della figlia. I rapitori hanno inoltre tranciato un dito alla vittima e promettono di inviarne altri se non riceveranno i loro soldi. Derek (Shemar Moore) convince Natalya (Olga Sosnovska), la figlia dell'uomo rapito, a non consegnare subito i soldi e di dare il tempo al BAU di analizzare la scena in cerca di dettagli. Poco dopo, Arseny Lysowsky (Elya Baskin), un uomo facoltoso della comunità russa, offre alla donna di pagare il riscatto di tasca propria, ma viene allontanato in malo modo. In base alle sue parole, la squadra crede che sia coinvolto nel rapimento, ma i criminali rompono la promessa ed inviano altre parti di Sergei Chernus (Gregory Wagrowski) prima del termine concordato. Natalya a quel punto fugge e fa perdere ogni traccia di sé, facendo capire a Derek che in realtà è coinvolta nel rapimento. Gideon (Mandy Patinkin) intuisce invece che in realtà le vittime sono due e che i rapitori stanno facendo delle pressioni indirette su un vicino di casa di Natalya. Chiede anche l'aiuto di Lysowsky in modo che Chernus venga ritrovato vivo. All'arrivo del BAU, dopo che l'uomo è stato rilasciato, ci sono solo cadaveri. Due cadaveri di ragazze molto giovani vengono ritrovati nei boschi di Boise, ma entrambe le vittime provengono da Spokane, a molti km di distanza. Quando un terzo corpo viene ritrovato, l'autopsia rivela che gli SI sono due e che sfruttano le vittime come prede da cacciare. Data l'assenza di fattori sessuali, per la squadra gli SI sono parenti, motivo per cui non superano il limite della parentela presente in questi casi. Più tardi, una ragazza rivela che Bobbi Baird (Laura Allen), un'altra potenziale vittima, è scomparsa da alcuni giorni. In quel momento, Bobbi è inseguita dagli SI che la spingono a correre lungo la foresta come un animale. La ragazza incontra inoltre due campeggiatori che tuttavia finiscono nella rete dei killer e vengono uccisi. Quando ore dopo il BAU ritrova i loro corpi, Gideon non capisce subito che Johnny (Jake Richardson), un ragazzo che ha appena trovato ferito gravemente, è in realtà uno degli SI. Lo scopre solo quando gli annuncia che il fratello Paul (Jim Parrack) verrà ucciso, cosa che avviene poco dopo, mentre Bobbi riesce a salvarsi con le proprie forze.

CRIMINAL MINDS 2, ANTICIPAZIONI PUNTATA DEL 23 SETTEMBRE 2016, EPISODIO 22 "IL LASCITO" - Il BAU vola in Kansas City, dopo essere stati informati da un detective della scomparsa di 63 persone. Le autorità locali non si sono mossi per ora perché si tratta di senzatetto e la squadra deve combattere prima con le resistenze delle autorità. J.J. prende molto a cuore il caso e mentre Garcia cerca dei possibili collegamenti, si accorge che la busta inviata dall'SI è dello Stato del Kansas e che quindi la giurisdizione è quella federale. Hotch decide però di coinvolgere il dipartimento e di lasciare che siano loro ad effettuare l'arresto del serial killer.

CRIMINAL MINDS 2, ANTICIPAZIONI PUNTATA DEL 23 SETTEMBRE 2016, EPISODIO 23 "SENZA VIA D'USCITA: IL RITORNO DI FRANK - PARTE 2" - Gideon sta per tornare a casa da una donna che sta frequentando, quando gli sembra di rivedere Jane fra la folla. Subito dopo, Frank lo chiama per comunicargli che è tornato e che rivuole la sua Jane. Quando la Polizia viene chiamata nell'appartamento di Gideon, trova solo il corpo della donna brutalmente sventrato e Gideon diventa un sospettato. Alcuni testimoni lo hanno infatti visto fuggire dalla scena del crimine ricoperto di sangue e con un coltello in mano, per cui la squadra non può indagare ufficialmente sul caso.



© Riproduzione Riservata.