BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPECIALE TGLA7 REFERENDUM / Diretta streaming speciale Enrico Mentana tra Sì e No (oggi, 23 settembre 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Speciale TgLa7  Speciale TgLa7

SPECIALE REFERENDUM - SI O NO?, DIETTA STREAMING PUNTATA 23 SETTEMBRE 2016 - L'informazione sarà protagonista del venerdì sera di La7. La rete di Urbano Cairo propone oggi, venerdì 23 settembre 2016, un nuovo appuntamento con lo Speciale Referendum Si o No? a cura di Enrico Mentana, in ond a apartire dalle 21.10. L'approfondimento affronterà il tema del referendum di cui si deve decidere nelle prossime settimane. Ancora non si sa la data ma gli italiani dovranno pronunciarsi sulla riforma della Costituzione voluta dal presidente del Consiglio Matteo Renzi e dal suo governo, che ha fatto della riforma costituzionale uno dei suoi grandi obiettivi. Vi ricordiamo che oltre a poter vededere lo Speciale Referendum Si o No? a cura di Enrico Mentana, potrete seguire il programma condotto dal direttore del TGLa7 anche in diretta streaming sul sito dell'emittente tv, cliccando qui.

SPECIALE TGLA7 REFERENDUM: SÌ O NO? ENRICO MENTANA AL SECONDO APPUNTAMENTO: LE ULTIME PAROLE DEL PREMIER (OGGI, 23 SETTEMBRE 2016) -  Torna lo Speciale TgLa7, condotto da Enrico Mentana, dedicato al Referendum costituzionale. Settimana scorsa il giornalista aveva partecipato al confronto tra Roberto Giachetti e Massimo D’Alema in occasione della Festa dell’Unità a Roma. Stasera invece Mentana va in onda dopo la partecipazione del premier Matteo Renzi a “Otto mezzo”, condotto da Lilli Gruber su La7. Ieri Renzi ha parlato a lungo del Referendum dicendo che personalizzarlo “è stato un errore”: “Io partivo dal presupposto di dare un messaggio di serietà e responsabilità. La mia carriera politica è meno importante della riforma istituzionale. Oggi però c'è un quesito e me lo sono portato dietro”, ha detto il premier. Infine ha ribadito alcuni degli obiettivi della riforma: “La riforma costituzionale porta 500 milioni di euro di risparmi. Noi stiamo togliendo il giochino dei rimborsi ai partiti, dal Pd ai Cinque stelle. Chi vota Sì toglie questo meccanismo, qui vota No, vota la Casta”.

SPECIALE TGLA7, REFERENDUM: SÌ O NO? ENRICO MENTANA AL SECONDO APPUNTAMENTO: 27 NOVEMBRE O 4 DICEMBRE? (OGGI, 23 SETTEMBRE 2016) – Questa sera, venerdì 23 setembre, va in onda su La7 il secondo dei tre appuntamenti previsti dello Speciale del TgLa7 Referendum Sì o No? condotto da Enrico Mentana. Un appuntamento nel quale verranno dibattute tutte le ragioni del Sì e del No con la presenza in studio di illustri ospiti esponenti degli avversi schieramenti. Una tornata referendaria particolarmente importante in ragione della politicizzazione che ne ha voluto fare lo stesso Presidente del Consiglio Mattei Renzi che ha annunciato possibili dimissioni nel caso di una vittoria del No. Un’occasione che è stata presa al balzo da tutte le opposizione che si stanno impegnando come non mai in questa campagna elettorale allo scopo di dare una spallata decisiva all’attuale Governo con possibile nuova tornata elettorale nel 2017 con un anno di anticipo rispetto alla fine della legislatura. Intanto però non è stata ancora decisa la data in cui si svolgerà il Referendum Costituzionale anche se appare piuttosto probabile che debba cadere il prossimo 27 novembre o al massimo il 4 dicembre. Magari ne sapremo di più nella puntata di questa sera.

SPECIALE TGLA7, REFERENDUM: SÌ O NO? ENRICO MENTANA TORNA IN STUDIO CON NUOVI OSPITI (OGGI, 23 SETTEMBRE 2016) - Stasera Enrico Mentana ritorna nel proprio studio televisivo dopo che nella scorsa settimana aveva condotto la puntata direttamente dalla sede romana della festa dell’Unità incontrando Roberto Giaccheti esponente di spicco del fronte del sì e l’ex Presidente del Consiglio Massimo D’Alema, esponente del minoranza Dem e del fronte del no. La scorsa puntata nonostante la tematica sia quanto mai delicata e importante, non è riuscita a suscitare particolare interesse nel pubblico televisivo. Infatti, i dati auditel hanno evidenziato un seguito medio pari a 792.000 telespettatori per uno share del 3,4%. Una nuova conferma di come da parte degli italiani ci sia una certa disaffezione nei riguardi della politica e dei temi che tratta. Passando ai contenuti, Giachetti e D’Alema come si suol dire, se la sono data di santa ragione, con botta e risposta piuttosto accesi tant’è che Mentana non ha esitato a definirli una sorta di Raimondo Vianello e Sandra Mondaini alludendo al fatto che comunque rientrano nello stesso partito politico. Non resta che attendere questa sera per scoprire quali saranno gli ospiti in studio e se il confronto sarà ugualmente acceso.



© Riproduzione Riservata.