BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

SUPERGIRL/ Anticipazioni puntate 16 e 9 settembre: Ringraziamento sui generis in città!

Supergirl, anticipazioni 9 e 16 settembre 2016 su Italia 1 nel prossimo episodio vedremo un terremoto colpire National City. Come reagiranno a questa catastrofe i protagonisti della serie?

Supergirl, in prima Tv su Italia 1Supergirl, in prima Tv su Italia 1

Momenti di tensione stasera, venerdì 9 settembre 2016, sul piccolo schermo di Italia 1 con la messa in onda dei nuovi episodi di Supergirl: verranno trasmessi gli episodi numero 4, 5 e 6 dal titolo “Il super trono”, “Livewire” e “Red Tornado”, durante i quali assisteremo ad una cena del Ringraziamento davvero particolare. Eliza infatti proverà a riunire davanti ad un tacchino sia Kara che Alex per la festa in questione, e la giovane proveniente da Kripton sceglierà di invitare anche Winn, dal momento che il ragazzo non ha ulteriori progetti. La tensione, però, sarà evidente, specialmente da parte della sorella: risposte secche e cariche di sarcasmo appesantiranno l’atmosfera, e infine una telefonata di James - proprio nel momento dei ringraziamento - metterà l’ospite ancor più in imbarazzo. Come si risolverà la faccenda?

L'appuntamento con Supergirl è per settimana prossima su Italia 1, sempre alle 21.10. Gli episodi che vedremo in onda sono il settimo, l'ottavo e il nono, rispettivamente intitolati "Umana per un giorno", "Scalata ostile" e "Legami di sangue". Nel primo di questi vedremo Kara e i suoi amici dovr fare affidamente sulle proprie forze e sul loro coraggio quando un terremoto colpisce National City. La sfiducia di Alex in Hank raggiungerà il punto limite quando il terremoto li intrappolerà nel DEO insieme a un alieno evaso chiamato Jemm. Nella puntata successiva Supergirl combatterà contro suo zio e scoprirà alcune notizie sconcertanti su sua madre. Nel frattempo Catco dovrà occuparsi di un hacker. Infine nell'ultimo episodio assisteremo a una situazione di stallo fra il DEO E le forze di Astra. Hank verrà rapito e Kara proverà a confutare le accuse di Cat che pensa che lei sia Supergirl.

Nel terzo episodio di Supergirl che verrà trasmesso oggi, venerdì 9 settembre 2016, sul piccolo schermo di Italia 1 vedremo Kara alle prese con un androide pensato e costruito dalle forze militari del Paese che smetterà di rispondere ai controlli dei suoi inventori: è chiaro che la città ha bisogno dell’intervento dell’eroina, pronto a mettere sul campo tutti i suoi poteri per fermarlo e riportato a chi di dovere. In particolare, l’androide è stato fortemente voluto dal Generale Sam Lane, padre di Lucy Lane, e ancora una volta alcuni aspetti strettamente personali andranno inevitabilmente a mischiarsi con l’intervento di Kara. Come se la caverà l’eroina a gestire tutto? Nel frattempo, le ricerche di Alex a proposito della morte del padre vanno avanti, e la sorella di Kara deciderà di reclutare qualcuno di davvero inaspettato per farsi aiutare… Clicca qui per vedere il video promo di Supergrirl 1x06, “Red Tornado”, in onda oggi su Italia 1.

, la serie tv con Melissa Benoist nei panni della protagonista, è pronta a tornare sul piccolo schermo di Italia 1 oggi - venerdì 9 settembre 2016 - con tre nuovi ed entusiasmanti episodi: il primo di intitola “Il super treno” e, come anche le immagini di anticipazione rivelano, vedrà Kara divisa tra la sua vita privata e suoi impegni da eroina in grado di salvare la città. La protagonista si troverà infatti alle prese con alcuni droni che sembrano essersi messa a seguirla: dopo aver rintracciato da dove provengono, capisce che l’azienda che li ha costruiti sta lavorando su un treno con grandissime potenzialità: questo rappresenta però una minaccia? Intanto, Supergirl si troverà ad affrontare anche un’altra situazione affatto semplice: la reazione di James di fronte al ritorno della sua ex fidanzata Lucy Lane. Infine, anche Cat sarà pronta a fare la sua mossa… Riuscirà Kara a tenere insieme tutte le fila? Clicca qui per vedere il video promo di Supergirl 1x04, “Il super treno”.

Stasera, a partire dalle 21.10, Supergirl tornerà su Italia 1 con i tre nuovi episodi della prima stagione. La serie, che ha debuttato sul piccolo schermo la scorsa settimana, narra le vicende della cugina di Superman, che è stata mandata sulla terra per proteggere Kalel, ma si ritrova a dividersi fra il suo desiderio di diventare un Supereroe e la necessità di nascondere agli esseri umani la sua vera natura. Nel corso dei nuovi episodi di stasera, molto attesi dal pubblico di Italia 1, rivedremo la protagonista alle prese con una bomba. Il suo intervento riuscirà a evitare il peggio, ma porterà lei e la sua squadra a indagare sulla società di Maxwell Lord, la cui tecnologia sembra essere alla base dell'ordigno. Nell'azienda di Lord, però, Hank e Alex troveranno una nuova bomba pronta a esplodere e, per evitare il peggio, chiameranno Supergirl, che dovrà portare l'ordigno lontano dalla città per farlo esplodere in tutta sicurezza.

Nella prima serata di oggi, venerdì 9 settembre 2016, Italia 1 trasmetterà tre nuovi episodi di Supergirl, in prima tv. Si intitoleranno "Supertreno", "Limewire" e "Red Tornado". Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: dopo essere stata inviata dai genitori sulla Terra, Kara (Melissa Benoist) rimane nella Zona Fantasma per diversi anni e viene in seguito salvata dal cugino Superman, lo stesso che avrebbe dovuto proteggere. La ragazzina viene affidata ad una coppia che ha già una figlia, Alex (Chyler Leigh), con cui riesce a legare subito e che la aiuta ad integrarsi. Diversi anni dopo, Kara ha ormai un posto come assistente di Cat Grant (Calista Flockhart), la manager dell'agenzia di stampa CatCo. Eppure quel desiderio di avere la stessa vita del cugino è troppo forte perchè non provi a sfruttare i propri poteri a favore dell'umanità. Così avviene quando scopre che Alex si trova a bordo di un aereo che sta per precipitare, anche se la sorella crede che si sia esposta troppo. L'ingresso della nuova eroina a National City suscita anche l'interesse di Cat che decide di aprire una rubrica solo su di lei. Kara invece rivela all'amico Winn (Jeremy Schott) la verità sulla propria natura, ma un gruppo di alieni che vive sulla Terra scopre la sua esistenza e decide di eliminarla. Viene inviato infatti Vartox (Owain Yeoman), un ex detenuto della prigione di Krypton, che tuttavia si uccide per non essere catturato. Kara inizia in seguito a lavorare per la DEO, la stessa organizzazione presso cui lavora Alex e che si occupa della sicurezza degli umani contro la minaccia aliena. Poco dopo, Winn l'avvisa di una pericolosa perdita di petrolio nel porto, ma Kara fa un errore ed il liquido si riversa in mare. Questo porta la popolazione a crede che in realtà Supergirl non sia degna di portare quel nome e che possa rappresentare un problema per la città. Soprattutto Maxwell Lord (Peter Facinelli) si scaglia pubblicamente contro di lei, mentre Cat richiede un'esclusiva con Supergirl per fugare ogni dubbio. Quella stessa sera la DEO si mette sulle tracce di un alieno che secondo Hank Henshow (David Harewood) potrebbe aver rubato dei composti chimici per creare una bomba. Dato che non è ancora abile con i superpoteri, Kara chiede ad Alex e James (Mehcad Brooks), un amico di Superman ed ora dipendente della CatCo, di aiutarla a migliorare le proprie abilità. Nel frattempo, la zia di Supergirl, Astra (Laura Benanti), ordina ad Hellgrammite (Justice Lack) di attirare l'eroina in una trappola, mentre la DEO organizza l'operazione opposta. Catturato l'alieno e dopo il rapimento di Alex, Kara decide di rilasciarare finalmente a Cat l'intervista richiesta. Se ne pente però subito dopo, dato che Cat le fa numerose domande spinose ed in più Kara le rivela per errore di essere la cugina di Superman, dettaglio che viene diffuso già il giorno seguente. La notizia arriva anche all'orecchio di Reactron (Chris Browning), un uomo che sfrutta una corazza superpotente e che la DEO conosce da diverso tempo. Hank però rifiuta di sostenere la cattura, dato che non si tratta di un alieno. Così Kara, Winn e James organizzano una trappola per Reactron con le loro forze e scoprono che l'armatura usata dallo scienziato sfrutta le radiazioni. Nel frattempo, Reactron rapisce Maxwell perchè ripari la sua armatura, danneggiata da una precedente lotta contro Supergirl. Alex invece decide di aiutare la sorella e scopre che Reactron è diventato così in seguito ad un intervento di Superman in cui è morta anche la moglie. Anche se Kara non vorrebbe salvare il cugino, James lo avvisa perchè intervenga, riuscendo a fermare Reactron prima che colpisca la cugina. Il criminale tuttavia fugge e si ripresenta poco dopo, mettendo in pericolo tutta la comunità A quel punto è Hank, dotato di una forza aliena, ad eliminare la minaccia di nascosto da Alex. Il giorno seguente, Kara scopre che James è fidanzato con Lucy (Jenna Dewan Tatum), la sorella di Lois Lane.

È il giorno del ringraziamento ed Eliza Danvers, la madre di Alex e Kara, decide di trascorrere la giornata con le figlie. Kara scopre invece che Winn sarà da solo e lo invita alla cena di famiglia, che tuttavia termina con una lite fra Eliza ed Alex. Intanto, Cat licenzia una giornalista radiofonica in seguito ad un suo attacco in diretta a Supergirl, ma successivamente e per via di un fulmine, combinato alla presenza di Kara, la ragazza si trasforma in una super donna che può sfruttare l'elettricità ed assume il nome di Livewire.

Dopo aver scoperto che Kara è Supergirl, Eliza non ha la reazione che Alex si sarebbe aspettata. Crede però che la madre stia nascondendo le sue vere emozioni, dato che fin da quando erano piccole si era sempre raccomandata che proteggesse la sorella dall'eccessiva esposizione pubblica. La tensione fra Eliza ed Alex finisce in un nuovo scontro, ma la madre questa volta le rivela un'importante verità riguardo al padre ed alla DEO.

Il padre di Lucy si ferma a National City per mostrare l'ultima invenzione di uno dei suoi scienziati: Red Tornado. Durante la dimostrazione, il cyborg fugge e minaccia di distruggere la città. Questo solleva dei contrasti fra i militari e la DEO, soprattutto per via della presenza di Kara.Intanto, Alex e la sorella cercano ancora di capire se Hank è coinvolto con la morte del padre perché scoprono che era proprio lui l'agente che si trovava con Jeremiah Denvers quando scomparve in Sud Africa.

© Riproduzione Riservata.