BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IP MAN/ Su Cielo il film con Dennis Yu-Hang To e Yi Huang, alla regia Herman Yau (oggi, 12 gennaio 2017)

Pubblicazione:

film prima serata  film prima serata

IP MAN, IL FILM IN ONDA SU CIELO OGGI, 12 GENNAIO 2017: IL CAST - Ip Man, il film in onda su Cielo oggi, giovedì 12 gennaio 2017 alle ore 21.15, una pellicola di genere azione e avventura The Legend is Born: Ip Man (titolo originale Yip Man Chinchuyn). Si tratta di una pellicola realizzata da Hong Kong nel 2010, la regia è di Herman Yau e nel cast sono presenti artisti abbastanza sconosciuti al pubblico televisivo nostrano ma ugualmente molto bravi come Dennis Yu-Hang To, Yi Huang, Biao Yuen, Louis Fen, Ip Chun, Rose Chan, Sammo Hung e Bernice Liu. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

IP MAN, IL FILM IN ONDA SU CIELO OGGI, 12 GENNAIO 2017: LA TRAMA - Siamo nella Cina della fine dell’Ottocento e per la precisione nella regione conosciuta con il nome Foshan. In un piccolo villaggio nasce un bambino a cui viene dato il nome di Ip Man (Dennis To Yu-Hang), che viene cresciuto nei primi anni sotto i ferrei insegnamenti del padre fino a che, quest’ultimo, dovendo partire per un viaggio in cerca di maggiore fortuna decide di lasciare il bambino assieme al fratellastro Ip Tin avuto con un’altra donna, alle cure di Chan Wah Shun (Samm Hung) che oltre ad essere una brava persona dall’animo gentile è anche un eccezionale maestro di arti marziali ed in particolare del cosiddetto Shifu e dei Wing Chun. Shun decide di accettare questo compito ed ovviamente oltre ad occuparsi della crescita dei due bambini impartisce loro tutti gli insegnamenti relativi alle arti marziali. Passano gli anni con i due fratelli che prendono strade molto differenti. Ip Man è stato plasmato alla perfezione dal proprio maestro tant’è che anche lui è diventato uomo mosso dai sani principi, pronto a battersi per contrastare le ingiustizie e dare supporto ai più deboli. Ip Man inoltre è da sempre convinto che la nobile arte dello Shifu e dello Wing Chun debba essere impartita liberamente a quanti la vogliono apprendere e non soltanto a pochi eletti anche per poter dare a tutti la possibilità di potersi difendere da soprusi e quant’altro. Intanto la regione del Foshan sembra essere gravemente in pericolo in quanto il vicino popolo giapponese appare intenzionato ad allargare i propri possedimenti ed in particolare vorrebbe conquistarla con la forza. Ip Man mosso anche da questa drammatica incombenze decide di fare qualcosa che nessun’altro maestro di arti marziali ha mai fatto nella storia cinese ed ossia incomincia ad insegnare liberamente senza nessuna restrizione la sua arte. Questo comporterà nei suoi riguardi tantissime critiche e polemiche in un primo momento ma quando i suoi insegnamenti si dimostreranno decisivi nella dura guerra contro il Giappone permettendo alla propria popolazione di respingere l’attacco, Ip Man sarà salutato come un vero e proprio eroe senza tempo.



© Riproduzione Riservata.