BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

WHITE BIRD IN A BLIZZARD/ Su Shailen Woodley e Angela Bassett, alla regia Gregg Araki (oggi, 12 gennaio 2017)

White Bird in a Blizzard, il film in onda su Rai Movie oggi, giovedì 12 gennaio 2017. Nel cast: Shailen Woodley e Angela Bassett, alla regia Gregg Araki. La trama del film nel dettaglio.

film prima serata film prima serata

, il film in onda su Rai Movie oggi, giovedì 12 gennaio 2017 alle ore 21.20, una pellicola thriller è stata diretta dal regista Gregg Araki ed è uscita nelle sale cinematografiche americane nel 2014. Nel cast figurano gli attori Eva Green nel ruolo di Eve Connor, Shailen Woodley nei panni della protagonista Kat Connor, poi c'è Angela Bassett, Sheryl Lee e Christopher Meloni. Ma scopriamo la trama del film nel dettaglio.

Il film è un continuo anteporre le scene del presente con quelle del passato, dove la protagonista Kat Connors si trova a vivere la scompara di Eve, una ragazza di 17 anni e parlando con una psicologa analizza il suo rapporto all'interno della famiglia. Le scene così portano a mostrare la donna scomparsa che sposa Brock e man mano la loro vita matrimoniale va appiattendosi portando la donna in una fase calante del suo essere. Nel frattempo la giovane ragazza vive una storia d'amore con il fidanzato Phil ed i due si approcciano al sesso. Eve però non disdegna da mostrarsi sexy al cospetto del ragazzo della figlia in assenza del marito fuori per lavoro. Tutto d'un tratto la donna scompare e così tocca a Kat occuparsi della casa e del padre ma conoscenzdo il detective che si occupa del caso della madre se ne invaghisce. Così parlando con una sua amica mette in atto il modo di sedurlo e iniziano così una sorta di relazione. La stessa ragazza poi con il passare degli anni scopre suo padre intento in un'altra relazione, con una collega di lavoro. Il detective intanto è sempre più convinto che la donna sia stata uccisa ma questa teoria non convince la sua giovane amante. Il ragazzo però preso dall'ira dichiara che suo padre sa bene dove sia in realtà la madre, ciò porta ad un confronto tra padre e figlia dove quest'ultima crede che la madre si trovi nel congelatore di casa. Prima di scoprire se ciò sia vero o no il padre la ferma dicendo che è all'oscuro di dove sia sua moglie. La fascia temporale si sposta in un bar dove l'uomo è ubriaco, in questo stato l'uomo confessa di aver ucciso la donna e ciò ne fa conseguire il suo arresto, Kat non vedrà più suo padre che nel frattempo si uccide in prigione. Alla fine del film viene mostrato come sono realmente andati i fatti, ossia, la donna uccisa ha scoperto suo marito a letto con il fidanzato della figlia. Ciò ha portato la donna a sorridere in modo isterico fino a che Brock per farla smettere la strangola. La donna così sopraggiunge alla morte e in un secondo momento l'uomo la nasconde proprio nel congelatore dove la figlia stava per guardare.

© Riproduzione Riservata.