BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CRIMINAL MINDS 4 / Anticipazioni puntata 13 gennaio 2017: il BAU a caccia di un SI in attività da decenni

Pubblicazione:venerdì 13 gennaio 2017

Criminal Minds 4, in onda su Rai 4 Criminal Minds 4, in onda su Rai 4

CRIMINAL MINDS 4, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI - Nella prima serata di oggi, venerdì 13 gennaio 2017, Rai 4 trasmetterà tre nuovi episodi di Criminal Minds 4. Saranno il 21°, il 22° ed il 23°, dal titolo "Sfumature di grigio", "Aiutatemi" e "Il killer della strada". Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove eravamo arrivati in precedenza: durante le vacanze di primavera, due diversi giovani uomini vengono violentati ed uccisi. Il BAU viene chiamato per intervenire e Hotch (Thomas Gibson) capisce subito che gli SI sono in realtà due. I killer agiscono infatti in coppia: la donna attira le vittime che vengono in seguito uccise dal complice. La squadra crede che lo stupro maschile serva per mantenere il controllo sulle prede, mentre Garcia riesce ad individuare delle immagini della videosorveglianza su una delle prime vittime. Il filmato mostra che Adam Jackson (Jackson Rathbone), l'inserviente dell'hotel che ha ritrovato l'ultimo corpo, ha aggredito un ragazzo subito dopo aver assistito a delle avances troppo audaci verso la collega Madison Cook (Natalie Marston). Reid (Matthew Green) si occupa dell'interrogatorio, dove Adam non fa che richiedere di parlare con July Reely (Susan Ward), il suo capo. Il BAU capisce così che è la donna il soggetto dominante, ma Madison rivela un'altra verità. Sfoggia infatti un alibi di ferro, che porta il BAU a realizzare che Adam è in realtà anche il soggetto dominante e che ha sviluppato una doppia personalità a causa delle sevizie attuate dal padre quando era bambino. L'unico modo che aveva di sfuggire alle sue violenze era immaginare di essere una donna e di trovarsi altrove. Più tardi, il ragazzo viene fermato da Morgan (Shemar Moore) sul tetto, poco prima che uccida Madison, diventata l'oggetto della sua ira. Nel presente, Reid interroga l'SI e le chiede insistentemente di parlare con Adam. Nel passato, Reid capisce che in realtà Adam ha creato una doppia personalità per proteggersi degli abusi subiti dal patrigno e riesce a fermarlo prima che lo uccida.

CRIMINAL MINDS 4, ANTICIPAZIONI PUNTATA DEL 13 GENNAIO 2017, EPISODIO 21 "SFUMATURE DI GRIGIO" - Kyle Murphy è il terzo dei ragazzi rapiti a Camden County mentre si trovavano all'interno delle loro abitazioni. Le prime due vittime vengono ritrovate nei boschi, uccise brutalmente. Per il Capitano Bill Lancaster, l'investigatore capo della Polizia locale, la scomparsa di Kyle rappresenterà un nodo abbastanza difficile da sciogliere, soprattutto considerando il rapporto che lo lega ai Murphy da diversi anni. Kyle lo chiamava infatti "zio". Intanto, l'FBI inizia ad indagare, ma gli agenti si accorgono che il rapimento dell'ultima vittima presenta delle leggere differenze con i due casi precedenti. Quando trovano una persona che credono sia il soggetto ignoto, dovranno fare i conti con i loro dubbi riguardo al collegamento fra il criminale e Kyle.

 CRIMINAL MINDS 4, ANTICIPAZIONI PUNTATA DEL 13 GENNAIO 2017, EPISODIO 22"AIUTATEMI" - Michelle Watson, un agente immobiliare, viene ritrovata assassinata all'interno di una casa che stava mostrando ad alcuni clienti. Una settimana dopo, la Polizia di Buffalo riceve una registrazione audio e video leggemente modificata, che mostra il punto di vista del killer. In base alle immagini, le autorità capiscono che è stata girata all'interno dell'abitazione e che i killer sono in realtà due. Il BAU dovrà risalire ai delitti degli ultimi dieci anni per risolvere il caso ed impedire che venga effettuato un nuovo omicidio.. 

CRIMINAL MINDS 4, ANTICIPAZIONI PUNTATA DEL 13 GENNAIO 2017, EPISODIO 23 "IL KILLER DELLA STRADA" - Shannon Makely è la seconda vittima che sta per essere ucciso da un veicolo a Bend nelle ultime due settimane. Il BAU scopre che il killer è uno solo e che ha ucciso altre due donne in precedenza. Entrambe sono state trasportate in una strada appartata, dove ha posto fina alle loro vite. La squadra crede che i bersagli fossero stati scelti appositamente e che non siano state frutto di una scelta causale. Quando si verifica il terzo omicidio, i profiler rimangono inizialmente confusi perché la vittima è i sesso maschile. 



© Riproduzione Riservata.