BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MIAMI VICE/ Su Iris il film con Colin Farrell, Jamie Foxx e Naomie Harris, alla regia Michael Mann (oggi, 13 gennaio 2017)

Miami Vice, il film in onda su Iris oggi, venerdì 13 gennaio 2017. Nel cast: Colin Farrell, Jamie Foxx e Naomie Harris, alla regia Michael Mann. La trama del film nel dettaglio.

film seconda serata film seconda serata

, il film in onda su Iris oggi, venerdì 13 gennaio 2017 alle ore 23.15, una pellicola di genere poliziesco-giallo (detective) completamente ambientata nella città di Miami, negli Stati Uniti d'America. Il film della serie è stato realizzato nel luglio del 2006 dal regista Michael Mann. La pellicola è stata ugualmente scritta da Michael Mann, che ha vestito anche i panni del produttore, nel cast di questa produzione, hanno partecipato star rinomate come Colin Farrell, Jamie Foxx, Naomie Harris, Justin Theroux, Ciaran Hinds e Barry Shabaka Hanlei. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

- La storia della pellicola ruota intorno a due detective della squadra MDPD, Yubbs e Crockett. Il film si apre con il suicidio di un informatore poliziesco da poco trasferitosi dal corpo poliziesco di Miami. La morte, tuttavia, lascia molti sospetti e la dirigenza della FBI crede che sia un suicidio, sceglie così due detective, Ricardo Tubbs e Sonny Crockett, per infiltrarsi in un'organizzazione criminali proveniente dall'Amerca latina. Quest'ultima avrebbe il compito di gestire il trasporto e lo spaccio di sostanze stupefacenti nella comunità statunitense. I due si trovano subito bene a collaborare e, coadiuvati, portano la loro missione avanti. Nel frattempo, Crockett inizia una relazione con la bella Isabella, la donna di Arcangel de Jesus, lo spietato capo dell'organizzazione criminale. Pian-piano, però, sui due infiltrati iniziano a sorgere numerosi sospetti e José Yero, l'uomo fidato di Arcangel, ordina ai suoi uomini di rapire Trudy, la fidanzata di Trubbs nonché una poliziotta della stessa unità di Miami. All'ultimo Trubbs libera la donna, che viene comunque ferita in modo grave dall'esplosione di un ordigno. Quindi Yero decide di rapire Isabella, riuscedoci. Al termine viene indetto un incontro tra poliziotti e spacciatori, ma come si può ben capire, questo si trasforma in una sparatoria letale dove muoiono sia diversi agenti della polizia che vari criminali. Durante la sparatoria, Tubbs riesce a uccidere Yero e Crockett libera Isabella facendola fuggire. Al termine Crockett arriva nell'ospedale in cui è ricoverata Trudy proprio mentre questa si risveglia dal pesante coma in cui era caduta. In contempo anche Trudy viaggia verso l'ospedale. Il film si conclude quindi positivamente, lasciando molte domande in sospeso in quanto l'antagonista principale del film, lo spietato Arcangel, non muore, ma semplicemente scompare.

© Riproduzione Riservata.