BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ELEMENTARY 4 / Anticipazioni puntata del 14 gennaio 2017: Eugene rientra in squadra! Sarà guarito?

Elementary 4, anticipazioni del 14 gennaio 2017, su Rai 2 in prima Tv assoluta. Sherlock indaga su un duplice "finto" omicidio; Watson aiuta Eugene a reintegrarsi al lavoro. 

Elementary 4, in prima Tv assoluta su Rai 2 Elementary 4, in prima Tv assoluta su Rai 2

ELEMENTARY 4, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI - Nella seconda serata di oggi, sabato 14 gennaio 2017, Rai 2 trasmetterà in prima Tv assoluta un nuovo episodio di Elementary 4. L'emittente riprenderà infatti la programmazione dello show in seguito alla pausa natalizia. Sarà il 21esimo, dal titolo "Niente è più come appare". Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove eravamo arrivati: Watson (Lucy Liu) chiede spiegazioni a Lin Wen (Samantha Quan), perché non può credere al fatto che sia la sua sorellastra. Scopre così che il padre è sempre rimasto con la sua seconda famiglia, anche dopo che era guarito. Lin tuttavia voleva solo incontrarla, ma sottolinea che sarà l'ultima volta che lo faranno. Poco dopo, Watson e Sherlock (Jonny Lee Miller) prendono in carico un nuovo omicidio, in cui la vittima, una studentessa di nome Phoebe Elliot (Victoria Janicki), è stata uccisa da numerosi colpi di pistola. Sherlock nota però che le tracce sul corpo della ragazza dimostrano che il suo assassino si trovava in auto e che le ha sparato a distanza ravvicinata, forse perché lo ha scambiato per qualcuno che stava aspettando. Watson invece crede di aver già visto la vittima e infatti scoprono dal fratello che un suo selfie è esposto in una mostra fotografica. L'artista ha l'abitudine di rubare i selfie degli altri e di ingigantirli, rivendendo poi le tele a diverse migliaia di dollari. Sherlock crede che il furto precedente alla mostra sia stato fatto in realtà per sostituire la tela su Phoebe con un falso. Nell'originale, infatti, è presente l'auto di Luois Bowman (Evan Hall), ora in carcere per l'omicidio di una compagna di corso. Sherlock crede che quel particolare potrebbe scagionare Bowman, un'ipotesi con cui concorda il detenuto stesso. Più tardi, Sherlock nota che Watson ha qualcosa che non va e la convince a confessare la sua insofferenza. L'assistente gli rivela anche di aver contattato la madre di Lin, visto che la sorellastra non vuole più vederla. La Polizia interroga tutte le persone coinvolte nel caso di Bowman, ma non riescono a trovare alcun indizio. Fino a che Marcus (Jon Michael Hill) scopre che il medico che ha analizzato il campione del DNA, Zoe Marcado (Lauren Luna Vélez), ha l'abitudine di agevolare le indagini della Polizia, falsificando le analisi. La donna sottolinea però di aver solo agevolato sospetti già presenti e di non essere coinvolta né con l'omicidio di Marissa né con quello di Phoebe. Ritornando da Amanda, scoprono che in realtà Marissa era gay e che non ha detto nulla per via della famiglia inconsapevole. Rivela anche che nell'ultimo periodo aveva iniziato a frequentare una donna sposata, che stava convincendo a divorziare. Scoprono che si tratta di Christa Pullman (Christina Cox), un procuratore federale, ma la moglie Teri (Tijuana Ricks) confessa alla fine di essere stata lei ad uccidere Marissa. Sherlock scopre però che Phoebe è stata uccisa da Christa, per evitare che la ragazza denunciasse il delitto della moglie. A fine caso, Watson riesce a risolvere le cose anche con Lin ed a proporle di vedersi, ogni tanto.

ELEMENTARY 4, ANTICIPAZIONI PUNTATA DEL 14 GENNAIO 2017, EPISODIO 21 "NIENTE E' PIU' COME APPARE" - Watson e Sherlock prendono in carico un doppio omicidio, ma scoprono un particolare piuttosto strano. Le vittime infatti stavano mettendo in scena un finto delitto nel momento esatto in cui sono state freddate. Intanto, la talpa che Watson ha contattato per tenere sotto controllo Morland, Emile, fa un passo falso del tutto imprevisto, che potrebbe far scoprire il piano dell'investigatrice di sorvegliarlo. Eugene invece ritorna al lavoro e trova molto supporto in Watson. Sherlock scopre infatti la presenza di una telecamera gettata in un cassonetto nelle vicinanze ed esaminando le immagini scopre il mistero. Dopo una visita raccapricciante da parte di Morland, Emile viene ucciso assieme ad altre quattro persone all'interno di una tavola calda. Marcus viene chiamato sulla scena del crimine e lo tratta come qualsiasi omicidio, ma sicuramente non trascorrerà molto tempo prima che Watson si renderà conto di che cosa è successo realmente.

© Riproduzione Riservata.