BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

X FACTOR 11/ Diretta Bootcamp 12 ottobre 2017: le under donne e gli over passati agli Home Visit

X Factor 11: diretta Bootcamp, puntata 12 ottobre 2017, e anticipazioni. Le scelte di Levante e Mara Maionchi per le categorie Under Donne e Over, e gli aggiornamenti

X Factor 2017 in onda oggiX Factor 2017 in onda oggi

X FACTOR 11, DIRETTA SECONDA PUNTATA BOOTCAMP

Tocca a Sophia Rita Eugenia Bellanza mettersi in gioco e sceglie di farlo con “Sally” di Vasco Rossi. La sua esibizione fa scattare una standing ovation e fa venire gli occhi lucidi a Mara Maionchi. Levante la fa sedere. Eleonora Noemy Rao canta “Dancing Queen” degli Abba e riesce a guadagnarsi una sedia. C’è ancora un posto solo per gli Home Visit. E sul palco si presenta Claudia Guaglione. Nonostante la scelta non azzeccatissima del brano, conquista l’ultima sedia. Il gioco si fa duro e Kleopatra Jasa fa scattare uno switch. Levante, dopo essersi consultata con gli altri giudici, fa alzare Claudia Guaglione. Arriva il momento di Carolina Saddi Cury, che non riesce però a convincere Levante. Sul palco arriva Isaure Cassone che canta un brano francese conquistando il pubblico. Per Levante è il momento di un altro switch. Ad alzarsi è Kleopatra Jasa. È il momento dell’ultima concorrente: Camille Cabaltera. Conquista una standing ovation e Levante è in difficoltà per lo switch: alla fine decide di far alzare Eleonora Noemy Rao. Dunque agli Home visit delle under donne vanno: Virginia Perbellini, Francesca Giannizzari, Sophia Rita Eugenia Bellanza, Camille Cabaltera e Isaure Cassone. Ricordiamo anche i nomi delle altre categoria. Over: Valerio Bifulco, Lorenzo Licitra, Andrea Spigaroli, Enrico Nigiotti e Andrea Radice.  Under uomini: Gabriele Esposito, Kamless Kishnan, Samuel Storm, Lorenzo Bonamano e Domenico Arezzo. Gruppi: Ros, Ana e Carolina, Maneskin, Heron Temple e Sam & Stenn. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

TOCCA ALLE UNDER DONNE

Lorenzo Licitra, come noto è un tenore, ma sembra in grado di uscire dai cliché e con la sua esibizione conquista il pubblico. Mara non può non dargli la sedia. Lo switch costa il posto a Valentina Grigò. Dunque la squadra overè di soli uomini: Valerio Bifulco, Lorenzo Licitra, Andrea Spigaroli, Enrico Nigiotti e Andrea Radice. Può cominciare quindi la selezione della categoria under donne, che è stata assegnata a Levante. La prima a salire sul palco è Manila Statelli. La giudice non è convinta al 100% e decide di scartarla. Alessandra Vedovato si presenta con “Il mio canto libero” e anche lei non viene ritenuta all’altezza di una sedia da Levante. E nemmeno Anna Giulia Pricoco riesce a convincerla. Ancora le sedie sono vuote quando sul palco arriva Virginia Perbellini che canta “If I Ain’t Got You” di Alicia Keys. E con la sua esibizione riesce a sedersi. Anche Francesca Giannizzari riesce a convincere Levante. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

I FISCHI PER MARA MAIONCHI

Arriva il momento di Andrea Spigaroli. Il pubblico sembra gradire la sua esibizione, Levante però dice di non essere stata emozionata. Tuttavia Mara decide di dargli una sedia. Sul palco sale ora Ricky Jo, l’autore di “Baila como el Papu”. Sceglie di presentarsi con “I Gotta Feeling” dei Black Eyed Peas. Alla fine la Maionchi gli dà la sedia, visto che è riuscito a intrattenere alla grande il pubblico. Resta solo una sedia quando sul palco arriva Giulia Militello che presenta una sua versione de “Il cielo in una stanza”. Purtroppo si interrompe e Mara la fa ripartire con la versione originale, salvo poi fermarla e rimproverarla aspramente per aver provato a cambiare un capolavoro della musica italiana per una sua “vanità”. Andrea Radice fa scattare in piedi il pubblico mentre canta e dunque l’ultima sedia è sua. Dunque si accendono le luci rosse. Ci sono ancora 4 concorrenti: sul palco troviamo Valentina Grigò, ultima donna rimasta nella categoria. Mara decide di darle la sedia e fa alzare Alessandro Sette. Il pubblico fischia ancora una volta Mara. Nicola Pomponi non riesce a convincere la Maionchi. Ci prova una sua vecchia conoscenza, l’ex concorrente di Amici Enrico Nigiotti. Manuel Agnelli non nasconde di ritenerlo troppo “classico”, ma Mara decide di dargli la sedia, a scapito di Ricky Jo. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

SI PARTE DAGLI OVER CON MARA MAIONCHI

Su Sky Uno è cominciata la secondapuntata dei Bootcamp di X Factor 2017. Dopo aver visto Fedez scegliere i 5 under uomini e Manuel Agnelli i 5 gruppi, questa sera i giudici protagonisti saranno Levante e Mara Maionchi. A quest’ultima viene assegna la categoria over. E si comincia proprio dai più “anziani”. Il primo a salire sul palco è Valerio Bifulco che canta “One” degli U2. La sua voce ricorda l’originale di Bono e convince il pubblico. Mara lo fa sedere. Alessandro Sette fa scattare la standing ovation e la seconda sedia è sua. Arriva il turno di Noemi Cannizzaro, che alle audizioni aveva commosso Levante. Canta “La notte” di Arisa con la sua voce particolare, seduta sul palco a suonare su un piccolo pianoforte. Manuel e Fedez sono un po’ infastiditi dal suo vibrato, ma Levante continua a essere colpita dalla concorrente. Per Mara la scelta non è facile, ma decide di scartarla. Anche Paola Perrone non ottiene la sedia. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

X FACTOR 11, ANTICIPAZIONI PUNTATA 12 OTTOBRE 2017

Accomodatevi sul divano e preparate tutto ciò che occorre per trascorrere la serata perché alle 21.10 si alzerà il sipario sulla seconda puntata di X Factor 11 dedicata ai bootcamp e non potrete più alzarvi perché succederà davvero di tutto. Se Levante sarà davvero severissima nella scelta delle cinque under donne da portare agli home visit, Mara Maionchi non riuscirà a trattenere l’emozione nel dover eliminare alcuni aspiranti concorrenti. Durante le sue scelte, infatti, Mara sarà messa a dura prova. La Maionchi sarà in difficoltà in diversi momenti e alcune sue scelte non piaceranno al pubblico che non esiterà a rivolgere fischi a Mara che resterà in silenzio nel vedere la dura reazione del pubblico. Cosa combinerà, dunque, Mara Maionchi? Quale talento eliminerà tra gli over? Lo scopriremo tra pochissimo (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

ALESSANDRO CATTELAN E' IL VERO X FACTOR

E’ tutto pronto per la seconda ed ultima puntata di X Factor 11 dedicata ai bootcamp. Dopo Fedez e Manuel Agnelli, toccherà a Mara Maionchi e Levante scegliere i cinque concorrenti degli Over e delle Under donne da portare agli Home Visit. A ricordare l’importante appuntamento è proprio X Factor che, attraverso i canali social ufficiali, ha invitato tutti i fans del talent show a non prendere impegni. X Factor, nonostante sia giunto alla undicesima edizione, continua ad appassionare il pubblico. Merito dei talenti che si presentano sul palco, dei giudici ma anche di Alessandro Cattelan, vero fuoriclasse del talent show. Preparato, energico, divertente, simpatico e sprizzante, Alessandro Cattelan è un perfetto padrone di casa. Questa sera stuzzicherà anche Levante che, per la prima volta, si mostrerà particolarmente severa. In attesa dei live, dunque, Alessandro Cattelan comincia a scaldare i motori (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

GLI EX AMICI DI MARIA DE FILIPPI FANS DI ENRICO NIGIOTTI

Enrico Nigiotti riuscirà a conquistare una seria ai bootcamp degli Over di X Factor 2017? L’attesa sta per finire. Questa sera, infatti, Mara Maionchi sceglierà i magnifici cinque da portare agli Home Visit. Tra questi potrebbe esserci anche Enrico Nigiotti che spera di ottenere la sua seconda possibilità. “E stasera bootcamp”, ha scritto su Instagram ricordando l’appuntamento a tutti i suoi followers. A tifare per lui ci sono molti ex Amici di Maria De Filippi. Enrico, infatti, ha partecipato ad Amici nell’edizione 2009/2010, quella in cui trionfò Emma Marrone. Con loro c’erano anche Stefano De Martino, Elena D’Amario e Pierdavide Carone. Tra Enrico e Stefano c’è ancora un forte legame d’amicizia al punto che Enrico ha anche partecipato alla festa di compleanno del ballerino. A tifare per Enrico, però, oltre a Pierdavide che ha fatto sapere di avere un motivo in più per guardare X Factor, ci sono anche Elena D’Amario ed Emma Marrone. La ballerina, nei giorni scorsi, su Instagram ha augurato buona fortuna al suo ex fidanzato ricevendo anche il like di Emma. Tutti gli ex Amici, dunque, sono con lui. (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

SEDIA IN ARRIVO PER ENRICO NIGIOTTI?

Risate assicurate questa sera con X Factor 11 che torna questa sera in onda con la seconda e ultima puntata dedicata ai Bootcamp. Questa volta a scegliere saranno Levante e Mara Maionchi alle prese con gli Under Donne e Over. Proprio in questa categoria potrebbe entrare a far parte anche il cantautore toscano ex di Amici, Enrico Nigiotti. Alle audizioni, Enrico si è presentato sul palco con il suo inedito, L'amore è, conquistanto la giuria e il pubblico e ottenendo un posto ai Bootcamp. Questa sera toccherà proprio a lui salire sul palco e giocarsi il tutto per tutto per avere l'opportunità di superare anche questo scoglio e sperare ancora di accedere ai live. Rimane il fatto che questa sera Mara Maionchi potrà assegnare cinque sedie e che due di questi dovranno andare via agli Home Visit, Enrico Nigootti riuscirà davvero a farcela? La risposta arriverà proprio questa sera durante la puntata. (Hedda Hopper)

LEVANTE E MARA MAIONCHI PRONTE A SCEGLIERE

X Factor 2017 è al primo momento di svolta: oggi va in onda la quinta puntata, quella della seconda serata del Bootcamp. Nella scorsa sono andate formandosi le squadre di Fedez e di Manuel Agnelli, a cui sono state affidate rispettivamente le categorie Under Uomini e Gruppi. Stasera tocca agli altri due giudici di X Factor 11: Levante, responsabile Under Donne, e Mara Maionchi, mentore degli Over. Ritorna dunque la tradizionale Sfida delle Sedie, ma non mancano le novità: quest'anno infatti sono cinque, non più sei come l'anno scorso. Verranno occupate dai cinque concorrenti meritevoli, per ogni categoria, di accedere agli Home Visit, l'ultima fase di selezione prima di quella finale vera e propria. Chi ce l'ha fatta finora? Nella scorsa puntata Fedez ha scelto Samuel Storm, Domenico Arezzo, Lorenzo Bonamano, Gabriele Esposito e Kamless per gli Under Uomini. Manuel Agnelli per la categoria Gruppi ha scelto invece Heron Temple, Ana e Carolina, Ros, Sem e Sténn, Maneskine. Stasera tocca a Levante e Mara Maionchi.

"BUU" PER MARA MAIONCHI: CHE HA COMBINATO?

Sarà una puntata a dir poco scoppiettante quella di X Factor 2017 che andrà in onda stasera, del resto oggi tocca a Levante e Mara Maionchi. E quando si tratta della funambolica produttrice discografica non può essere altrimenti... Le anticipazioni fornite dal talent show attraverso i suoi canali social fanno crescere l'attesa in vista dell'appuntamento di stasera. Mara Maionchi al Bootcamp di X Factor 11 scatenerà l'ira del pubblico per qualche sua strana scelta. Dopo Fedez e Manuel Agnelli, tocca alle due giurate effettuare le proprie scelte tra i concorrenti Under Donne e Over che hanno raggiunto questa fase. Le scelte dei "maschietti" sono già notte, stasera su SkyUno conosceremo quelle di Levante e Mara Maionchi. Nella brevissima clip rilasciata da X Factor 2017 si sente il "buu" del pubblico, evidentemente contrariato dalla scelta di Mara. Quest'ultima comunque non aspetta troppo per replicare. La giudice accende il microfono e risponde a chi ha criticato la sua scelta: «Faccio quello che voglio, va bene?».

FEDEZ VS MANUEL AGNELLI: CHI HA "VINTO"?

Dell'ultima puntata del Bootcamp di X Factor 2017 resta la battaglia tra gli ego di Fedez e Manuel Agnelli. Il rapper ha ostentato una consapevolezza che strideva con il suo look Supreme: vuole apparire più maturo, ma senza farlo trasparire dal suo outfit. Ha parlato di strategie, mercato e talento come un musicista navigato mentre il collega si dimenava tra i meandri del capitalismo discografico per cercare la sua perla. Questa sfida sembra essere stata vinta dal "maestro", perché il suo gruppo esprime tutte la sfaccettature del suo gusto. Ha creato, infatti, una squadra che rappresenta la complessità contemporanea di chi fa musica, e questo non è poco. Nessuno dei cinque gruppi su cui ha deciso di puntare verrebbe preso seriamente in considerazione da una tradizionale casa discografica, quindi «l'affresco di gruppo post-punk» - come lo ha definito Rolling Stone - che ha disegnato Manuel Agnelli potrebbe ispirare il mondo discografico italiano. Fedez, invece, dovrà rifarsi alla prima occasione utile.

© Riproduzione Riservata.