BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

UN AMORE TUTTO SUO/ Oggi in tv su Rai 2: info streaming del film con Sandra Bullock (13 novembre 2017)

Un amore tutto suo, il film in onda su Rai 2 oggi, lunedì 13 novembre 2017. Nel cast: Sandra Bullock e Bill Pullman, alla regia Jon Turteltaub. La trama delfilm nel dettaglio.

Il film in prima serata su Rai 2Il film in prima serata su Rai 2

Serata all’insegna del romanticismo su Rai 2 con il film Un amore tutto suo. La pellicola del 1995 non ha convinto pienamente la critica, che però ha apprezzato l’interpretazione di Sandra Bullock: “Commedia romantica degli equivoci, assai ruffiana e tutta amabilmente falsa, veicolo per la lanciatissima Sandra Bullock ('The Net', 'Speed'), Cosi brava e seduttiva nel recitare con tutto il corpo, così troppo brava”, ha scritto Morando Morandini su Il Giorno. “Piacevole commedia sentimentale dello sconosciuto John Turteltaub, costruita con scaltrezza e raccontata con garbo, che scivola via bene tra romanticume e patetico tralasciando l'ironia e inneggiando alla famiglia. Tra i due insipidi cavalieri, spicca la brava Sandra Bullock, che non è una bellezza esplosiva nel senso classico, però ha un sorriso che ti conquista al primo istante”, ha aggiunto Massimo Bertarelli su Il Giornale. Nel trailer del film, clicca qui per vederlo, Lucy si innamora di Peter, interpretato da Peter Gallagher noto per il ruolo di Sandy Cohen nella serie “The O.C.”. Il film andrà in onda su Rai 2 a partire delle 21.05 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a Rai Play, cliccando qui.

CURIOSITÀ

Una pellicola di genere commedia e sentimentale che è stata affidata alla regia di Jon Turteltaub e la sceneggiatura è stata estesa da Daniel G. Sullivan e Frederic LeBow. La produzione è stata firmata da Roger Birnbaum e Joe Roth, la direzione della fotografia è stata curata da Phedon Papamichael e il montaggio è stato realizzato da Bruce Green con le musiche della colonna sonora che sono state scritte da Randy Edelman e Diane Warren, la scenografia invece, è stata ideata da Garreth Stover. La pellicola è stata prodotta negli Stati Uniti d'America nel 1995 e la sua durata è pari a 103 minuti circa. Film che grazie al cast di attori ha riscosso un successo inaspettato, con incassi che sono stati cinque volte maggiori delle spese di produzione. Il film è stato ben accolto anche dalla critica, con gli esperti del settore che lo hanno premiato in molti concorsi. Una curiosità legata al film è quella che vede la presenza della Bullock nel ruolo principale, il regista aveva infatti scelto Demi Moore per il ruolo, ma la Bullock venuta a conoscenza della sceneggiatura si è proposta, stante la sua vicinanza con il personaggio rappresentato, il grande successo ha poi dimostrato che la brava attrice aveva perfettamente ragione.

SANDRA BULLOCK NEL CAST

Il film Un amore tutto suo va in onda su Rai 2 oggi, lunedì 13 novembre 2017, alle ore 21.05. Una pellicola di genere commedia a sfondo sentimentale che è stata prodotta nel 1995 ed è stata diretta dal bravo ed eclettico Jon Turteltaub. Il film che si basa sulla sceneggiatura di Daniel G. Sullivan vede un cast di altissimo livello, tra di esso spicca la presenza della brava e bella Sandra Bullock, l'attrice americana è affiancata da Bill Pullman. Ottime le musiche dirette dal duo composto da Randy Edelman e Diane Warren, per una commedia che ha già visto la sua programmazione svariate volte sui piccoli schermi del bel paese, riscuotendo sempre un ottimo successo. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

UN AMORE TUTTO SUO, LA TRAMA DEL FILM

La storia è imperniata su Lucy, una giovane e bella ragazza americana che vive a Chicago e si guadagna da vivere facendo la bigliettaia presso una stazione della metropolitana cittadina. La sua vita scorre monotona, la ragazza infatti non ha una famiglia ne tanto meno amici che possano distrarla, e la sua unica speranza è che un bel ragazzo che incrocia ogni mattina, Peter, possa accorgersi di lei. La situazione non cambia e arriva la vigilia di Natale, l'atmosfera gioiosa fa da contraltare all'umore della donna che si appresta a vivere la festività in totale solitudine. Improvvisamente la sua vita cambia, Peter infatti dopo aver fatto il biglietto viene rapinato da due malfattori, i ladri lasciano il ragazzo esanime sui binari e solo l'intervento di Lucy riesce a salvarlo prima che venga investito dal treno. All'arrivo dei sanitari si scopre che Peter è in coma, trasportato in ospedale sull'ambulanza prende posto anche Lucy, da quel momento tutta una serie di equivoci, che culminano nella sicurezza della famiglia di Peter che Lucy sia legata sentimentalmente all'uomo. Dopo qualche ora l'uomo si risveglia ma egli è totalmente smemorato, cosa che di fatto fornisce la possibilità alla donna che lo accompagnato di spacciarsi come sua fidanzata. L'unico ad avere dubbi è Jack il fratello di Peter, un uomo che dopo le prime iniziali ritrosie viene attratto da quella ragazza cosi schiva ma al contempo cosi affascinante. Tutto diventa complicato per la bella bigliettaia, che non solo deve barcamenarsi tra due uomini, ma deve anche contrastare l'affetto di gente che da perfetti sconosciuti diventano la sua vera famiglia. A complicare tutto la fidanzata di Peter che mal digerisce l'attrazione che il suo ragazzo, ormai ex, nutre per la bigliettaia che lo ha salvato. Tra molti equivoci la storia finisce all'altare qui Lucy sta quasi per sposare Peter, la donna non riesce infatti ad uscire dalla situazione nella quale si è infilata, a salvarla arriverà Jack che inaspettatamente gli domanda la mano, un offerta che Lucy non può rifiutare. Il finale bello come solo le commedie sentimentali possono essere vede il matrimonio svolgersi, un matrimonio che comunque non minerà l'affetto che la ragazza nutre per quello che è diventato suo cognato.

© Riproduzione Riservata.