BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

CHRISTIANE FILANGIERI/ Veronica, amante di Alessio Boni ne "La strada di casa":"Io, innamorata e fragile"

Christiane Filangieri: l'attrice vestirà i panni di Veronica ne La strada di casa, la nuova fiction di Rai Uno con Alessio Boni protagonista. Le impressioni sul suo personaggio

Christiane Filangieri (foto da Facebook)Christiane Filangieri (foto da Facebook)

Christiane Filangieri, ospite di Eleonora Daniele, a Storie Italiane, ha parlato del suo ruolo ne "La strada di casa", nuova fiction di Rai Uno che partirà stasera. Queste le sue parole:"Si tratta di un giallo, di un thirller e chi più ne ha più ne metta. Io sono l'amante, ero l'amante, poi lui fa un incidente e dopo 5 anni non si ricorda nemmeno di me. C'è la moglie Lucrezia Lante della Rovere, io sono Veronica, lavoro nella mia trattoria, non ho a che fare con la famiglia, sono coinvolta solo con lui. Veronica è una donna con dei sentimenti". La Filangieri ha aggiunto:"Con Alessio ho già lavorato, ero sempre la sua donna e sempre dovevo soffrire per averlo. Ho molte scene con Sergio Rubini: è proprio lui che mi mette la pulce sulla colpevolezza di Boni nel film. La fiction di Rai Uno di successo? Provare e dare emozioni sia la cosa più bella del nostro lavoro. Con il regista abbiamo fatto un bel lavoro: Veronica doveva essere una ragazza di campagna, poi invece con il regista abbiamo deciso di renderla con i piercing, molto rock".

SECONDA STAGIONE? FORSE... 

Non è neanche iniziata e già si parla di una seconda stagione de La strada di casa. Nella conferenza stampa di presentazione della fiction, Christiane Filangieri ha risposto:"È troppo presto per parlarne, bisognerebbe chiederlo alla produzione e alla Rai, però sentivo nell'aria che potrebbe esserci l'idea per sviluppare ancora altri temi". Sul suo personaggio la bella attrice ha aggiunto ulteriori dettagli rispetto a quelli forniti dalla Daniele su Rai Uno:"Nella serie si toccano i temi della famiglia, del confine tra bene e male e della seconda possibilità. Del mio personaggio mi piace il fatto che nonostante sia l'amante non è soltanto quella sexy, ma una ragazza innamorata il cui modo di vestire rock nasconde una fragilità interiore. Odio quando si etichettano il buono e il cattivo". Christiane riuscirà a far innamorare gli italiani del suo personaggio?

© Riproduzione Riservata.