BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

LA STRADA DI CASA/ Anticipazioni seconda puntata e diretta prima: Fausto, fra dubbi e flashback (Fiction Rai1)

La strada di casa, anticipazioni seconda puntata 21 novembre e diretta prima: con la riabilitazione, Fausto comincerà a ricordare dettagli del suo misterioso incidente, che…

La strada di casaLa strada di casa

LA STRADA DI CASA: ANTICIPAZIONI SECONDA PUNTATA

Nella seconda puntata de “La strada di casa”, in onda martedì 21 novembre, Fausto Morra si sottoporrà a una serie di sedute psicoterapeutiche per riuscire ad affrontare al meglio la sua nuova realtà. Il risveglio, dopo ben cinque anni di coma, non sarà infatti facile e il protagonista dovrà riabituarsi a una nuova realtà. Con le sedute di psicoterapia, però, Fausto riuscirà a riportare a galla anche gran parte dei ricordi perduti e, dopo aver fatto riaffiorare i flashback sulla sua amante Veronica, comincerà a ricordare una vicenda relativa a sette anni prima, quando è stato costretto a scendere a compromessi pur di salvare la sua azienda agroalimentare da una grossa crisi economica. Di fronte alla nuova realtà dei fatti e ai ricordi riaffiorati, Fausto cercherà di mettere insieme tutti i pezzi del puzzle, cominciando a intuire un collegamento fra l’incidente che gli ha distrutto la vita e i problemi della sua azienda. Quali segreti nasconde il suo incidente? (Agg. di Fabiola Iuliano)

LA STRADA DI CASA: DIRETTA PRIMA PUNTATA

Dopo aver ottenuto l'ok dalla dottoressa Madrigali, Fausto viene dimesso dall'ospedale, determinato a proseguire a casa le sue lunghe sedute di riabilitazione. In questa occasione fa la conoscenza di Martino e scopre così che mentre era in coma sua moglie Gloria ha dato alla luce il loro quarto figlio. Il bambino, cresciuto vedendo in Michele l'unica figura paterna, corre immediatamente ad abbracciarlo, determinato a recuperare tutto il tempo perduto e a riappropriarsi di quel padre fino a questo momento assente. Nel tentativo di far emergere la verità sulla misteriosa scomparsa di Paolo Ghilardi, Ernesto Baldoni si reca alla Cascina, dove contrariamente al parere della famiglia Morra, sottopone alcuni elementi delle indagini all'attenzione di Fausto. Le sue parole, però, riescono a scatenare soltanto dei deboli flashback relativi alle ultime ore prima dell'incidente, che tuttavia non danno alcun contributo alle indagini ormai da tempo archiviate. Si conclude così la prima puntata de "La strada di casa", che tornerà su Rai1 martedì 21 novembre con il secondo appuntamento della stagione. (Agg. di Fabiola Iuliano)

L'INCONTRO CON VERONICA

Il processo riabilitativo di Fausto comincia a dare immediatamente i suoi frutti, anche se per lui "La strada di Casa" sembra essere ancora molto lontana. Il protagonista, infatti, non sa ancora che nella notte di passione vissuta con sua moglie prima dell'incidente ha concepito Martino, il suo quarto figlio, e non ha idea dei traffici illeciti che conduceva con i suoi discutibili collaboratori. Ernesto Baldoni, dopo aver indagato a lungo sulla morte di Paolo Ghilardi, gioisce alla notizia del risveglio di Fausto: solo così, infatti, riuscirà a scoprire la verità sulla misteriosa scomparsa del veterinario della Asl. Irene, però, non la pensa come lui e sembra essere ormai distante da tutto ciò che ruota attorno al mistero che ha inghiottito suo fratello. E mentre la riabilitazione fisica di Fausto va avanti senza sosta grazie soprattutto al fitoterapista che ha una storia con sua figlia Milena (in procinto di trasferirsi in Canada), la memoria continua a fare cilecca: la sua amante Veronica, infatti, fa parte di quei ricordi che proprio non riescono a tornare a galla. (Agg. di Fabiola Iuliano)

NESSUN RICORDO DEL PASSATO

Il risveglio di Fausto regala una grande speranza alla famiglia Morra, anche se la riabilitazione si rivela sin da subito un percorso assai tortuoso. Dall'incidente, intanto, sono passati cinque anni, e tutta la sua famiglia è andata avanti nella speranza di vederlo finalmente fuori pericolo. A prendere in mano le redini della Cascina Morra è stato il figlio Lorenzo che, seppur con qualche debito, ha dato vita a un'azienda dedita all'agricoltura biologica alla quale ha unito, su idea di sua madre, una sala ricevimenti. Paolo Ghilardi, intanto, è scomparso nel nulla e da molti anni è proprio Fausto Morra l'unico sospettato. A puntare il dito contro di lui è il suo vecchio amico, Ernesto Baldoni, testimone dell'odio che il protagonista nutriva nei confronti del veterinario dell'ASL. La famiglia Morra, su invito della dottoressa Madrigali, è pronta a incontrare Fausto per la prima volta dopo cinque anni e scopre così che il loro congiunto non ricorda nulla delle ore che precedono l'incidente. (Agg. di Fabiola Iuliano)

GLI STRANI TRAFFICI DI FAUSTO

Nella prima puntata de "La strada di casa", Fausto deve fare i conti con la crisi che sta attraversando il suo matrimonio. Lui, ormai da tempo, ha una storia con la bella Veronica, mentre Gloria è attratta da Michele, il suo migliore amico. Nel tentativo di ristabilire l'armonia della famiglia, Fausto cerca però di riconquistare sua moglie, con la quale, dopo tanto tempo, riesce a passare una notte di passione. Dopo la serata passata insieme, Gloria si risveglia all'alba, ma al suo fianco non trova suo marito; riesce subito dopo a raggiungerlo telefonicamente e scopre che lui, non riuscendo a chiudere occhio, è andato a pesca all'alba. Si tratta, naturalmente, di una banale scusa per nascondere uno dei suoi traffici, che porta avanti mentre stringe fra le mani una targhetta di colore giallo con inciso il numero 2587. A porre fine alla sua mattinata è un tragico incidente, al quale segue qualche istante di buio e un risveglio in ospedale. Da un'altra parte, intanto, Gloria sta vivendo una nuova storia d'amore con Michele e, proprio mentre si trova a letto insieme a lui, riceve la telefonata che le annuncia che Fausto si è finalmente risvegliato. (Agg. di Fabiola Iuliano)

LA MISTERIOSA SCOMPARSA DI VIOLA

Mentre Fausto Morra cerca di convincere Paolo Ghilardi che la sua azienda opera in maniera impeccabile, giunge sul posto Ernesto Baldoni, capo di Ghilardi e vecchio amico del protagonista. L'uomo, come tutti in paese, crede che la Cascina sia il fiore all'occhiello della zona, ma Paolo Ghilardi, convinto che nell'azienda avvengano degli strani traffici, è determinato a portare a galla tutta la verità. La giovane Milena Morra, intanto, perde di vista sua sorella Viola, che mentre si trova sull'altalena viene avvicinata da Vittorio, un uomo che lavora per suo padre. La famiglia dà immediatamente il via alle ricerche e ritrova la piccola in compagnia dell'uomo che l'ha portata via, il quale, preso alla sprovvista, riesce a cavarsela abbozzando una banale scusa. Messo al corrente dei fatti, Fausto capisce che si è trattato di un avvertimento e si convince così che forse è arrivato il momento di collaborare con Ghilardi. (Agg. di Fabiola Iuliano)

GLI ULTIMI GIORNI DI FAUSTO: L'AZIENDA, LA FAMIGLIA E LA VITA PRIVATA

La prima puntata de "La strada di casa" si apre con il protagonista, Fausto Morra, che riaffiora da un laghetto mentre il suo cellulare continua insistentemente squillare. Dall'altra parte della cornetta c'è Gloria, sua moglie, preoccupata per la sua lunga assenza da casa. Sulla strada del ritorno, però, viene coinvolto in un terribile incidente, che a quanto pare segnerà tutto il suo destino. Un flashback ci mostra le fasi precedenti a questa terribile nottata: Fausto vive un'esistenza serena assieme a sua moglie Gloria e ai loro tre figli, ma qualcosa lo turba e lui vuole mettere fine a quei traffici che non lo convincono e che avvengono all'interno della sua azienda; ad opporsi, però, il parere di alcune persone a lui vicine, che in nome del profitto sono disposte ad andare avanti senza farsi scrupoli. All'azienda agroalimentare, intanto, arriva Paolo Ghlilardi, un giovane veterinario dell'Asl giunto sul posto per un'ispezione a sorpresa. (Agg. di Fabiola Iuliano)

L'INCIDENTE DI FAUSTO AL CENTRO DELLA TRAMA

Al via fra pochi minuti  prima puntata de "La strada di casa", la nuova fiction di Rai Uno che riporterà sul piccolo schermo Alessio Boni, Lucrezia Lante Della Rovere, Sergio Rubini e Christiane Filangieri. Il protagonista della trama è Fausto Morra, un imprenditore che, dopo cinque lunghi anni, si risveglia dal coma che l'ha inghiottito e si ritrova a fare i conti con una realtà completamente diversa da quella che ricordava. Nel tentativo di riportare a galla ciò che è accaduto nella tragica serata che ha segnato il suo destino, Fausto dovrà ricostruire pezzo per pezzo la notte del suo incidente, per un finale che promette molti colpi di scena. "Non posso perderlo: Alessio Boni è il mio attore preferito! Lo adoro per la sua bravura, per l’eleganza nel modo di parlare e in tutto ciò che fa", "Bravissimo Alessio Boni, aspetto questa fiction con ansia...", "Sarà bellissima come tutte le fiction di Alessio Boni e poi il cast è superbo, sono già in attesa", scrivono i fan di Alessio Boni, certi che la nuova fiction riuscirà a eguagliare il successo delle serie precedenti. (Agg. di Fabiola Iuliano)

UNA NUOVA VITA PER FAUSTO

Una storia pronta a straziare il cuore del pubblico di Rai1. Alessio Boni torna in onda nel prime time della rete ammiraglia della tv pubblica con un personaggio destinato a raccontare nuove sfumature dell'animo umano come la stessa Tinni Andreatta ha sottolineato durante la conferenza stampa della scorsa settimana. Fausto è il protagonista di questa storia che ci porta indietro di cinque anni tra presente e una serie di flashback che ci permetteranno di ricostruire cosa è successo la notte dell'incidente. Se a questo ci aggiungiamo il fatto che Fausto dovrà cercare in tutti i modi di riprendere le redini della sua vita, il gioco è fatto. La serie sicuramente porterà a casa ottimi ascolti e la prima puntata in onda oggi riserverà colpi di scena e scontri sin dai primi minuti del ritorno a casa di Fausto. La sua vita non esiste più, almeno quella che lui, pian piano, riuscirà a ricordare. Come andrà a finire? In attesa di scoprirlo, ecco qui il video anteprima pubblicata poco fa sulla pagina ufficiale Twitter di Rai1. (Hedda Hopper)

CAST E INCIPIT DELLA FICTION

Oggi, martedì 14 novembre, in prima serata su Raiuno, parte la nuova fiction “La strada di casa”. Un prodotto importante per la Rai che racconta la storia di un uomo, pronto a riconquistare la propria vita dopo un tragico incidente. La Strada di casa andrà in onda per sei serate, tutte collegate tra loro come un unico, grande racconto in cui s’intrecciano il noir e il melò in una grande saga familiare. La serie è stata girata nella campagna torinese che è protagonista a tutti gli effetti della storia. La strada di casa è la storia di una seconda occasione, quella che la vita offre a Fausto Morra, padre di famiglia e proprietario di una grande azienda agricola nel Piemonte. A causa di un incidente, Fausto entra in coma e si risveglia dopo cinque anni. Quanto torna alla vita, Fausto si rende conto che tutto è cambiato: sua moglie è legata al suo migliore amico e i suoi figli sono ormai cresciuti prendendo strade diverse e lasciando l’azienda ormai sull’orlo del fallimento. Fausto, inoltre, si rende conto che nel suo passato ci sono diverse zone d’ombre. Alcuni ricordi lo portano a credere di non essere l’uomo integerrimo che tutti credono: Fausto potrebbe essere un truffatore e forse un assassino. Il protagonista de “La strada di casa” è Alessio Boni che interpreta Fausto. Completano il cast Lucrezia Lante Della Rovere (Gloria), Sergio Rubini (Ernesto Baldoni), Thomas Trabacchi (Michele), Christiane Filangieri (Veronica), Eugenio Franceschini (Lorenzo), Benedetta Cimatti (Milena), Silvia Mazzieri (Irene), Paolo Graziosi (Elia), Gianluca Gobbi (Giorgi), Magdalena Grochowska (Dottoressa Madrigali), Marco Cocci (Prof. Riccardi), Mauro Serio (Giacomo Crespi), Giovanni Franzoni (Nicola Crespi), Giulio Cavallini (Giulio Bettetini), Alberto Boubakar Malanchino (Bashir), Sabrina Martina (Viola), Andrea Lobello (Martino), Viola Graziosi (Parella), Nicola Adobati (Paolo Ghilardi), Ilaria Genatiempo (Amica di Gloria). La regia è di Riccardo Donna.

ANTICIPAZIONI PRIMA PUNTATA

Per Fausto Morra è un giorno speciale. La sua azienda si sta preparando a raccogliere quintali di pannocchie per sfamare i bovini presenti nelle stalle. E’ un giorno di grande festa non solo per l’azienda di Morra ma anche per la sua famiglia e tutto il territorio. Il successo di Fausto, però, nasconde un segreto. Morra, per il successo della sua azienda, è sceso a compromessi e Paolo, un solerte ispettore del Distretto Veterinario, sta per svelarli tutti. Fausto ha di fronte a sé due possibilità: confessare tutto ciò che ha fatto o insabbiare tutto sapendo di non poter tornare indietro. La notte della festa, Fausto ha un incidente e riapre gli occhi in ospedale cinque anni dopo. Tutto, nella sua vita, è cambiato. Sua moglie Gloria è ora legata al suo migliore amico Michele; Lorenzo, il primogenito, ha cambiato la destinazione dell’azienda passando al biologico mentre Milena, la secondogenita, è in partenza per il Canada. Viola, la figlia più piccola, è ormai diventata un’adolescente irrequieta e arrabbiata con il mondo intero. Come se non bastasse, c’è anche un figlio concepito la sera dell’incidente. Su Fausto, poi, indaga Ernesto Baldoni, l’ex direttore del Distretto ed ex responsabile di Paolo, convinto che Fausto lo abbia ucciso.

© Riproduzione Riservata.