BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

Chi l’ha visto/ Anticipazioni puntata 15 novembre: novità sul caso di Renata Rapposelli?

Chi l'ha visto, anticipazioni puntata 15 novembre: il caso di Renata Rapposelli dopo il ritrovamento del corpo che dovrebbe essere proprio quello della pittrice.

Chi l'ha vistoChi l'ha visto

Federica Sciarelli, oggi mercoledì 15 novembre, alle 21.15 su Raitre, conduce un nuovo appuntamento con Chi l’ha visto, lo storico programma Rai dedicato alla ricerca delle persone scomparse. Da anni, Chi l’ha visto si occupa di aiutare le famiglie di persone scomparse a ritrovarle attraverso le segnalazioni del proprio pubblico. Settimana dopo settimana, Federica Sciarelli, insieme alla propria redazione, raccoglie le numerose segnalazioni che arrivano al centralino ma si occupa anche dei fatti di cronaca attuali. Nonostante siano forti i temi affrontati, Chi l’ha visto continua ad appassionare il pubblico che segue sempre con molto interesse le varie puntate. Negli ultimi anni, tra i casi di maggior rilievo di cui si è occupato Chi l’ha visto, spuntano quelli della piccola Denise Pipitone, di Sara Scazzi e, recentemente, dell’omicidio di Noemi, uccisa dal fidanzato 17 anni. Nella scorsa puntata di Chi l’ha visto che ha incollato davanti ai teleschermi 2.117.000 spettatori pari ad uno share del 9.6%, Federica Sciarelli si è occupata del caso della scomparsa della pittrice Renata Rapposelli di cui si sono perse le tracce in Abruzzo dove era arrivata per incontrare il figlio e il suo ex marito che racconta di averla riaccompagnata in macchina nelle Marche ma che a causa di un litigio l’aveva lasciata per strada, a pochi chilometri da Loreto. Federica Sciarelli dovrebbe tornare ad occuparsi del caso di Renata Rapposelli dopo il ritrovamento del corso di una donna a Tolentino.

CHI L'HA VISTO, ANTICIPAZIONI: IL CASO DI RENATA RAPPOSELLI

Lo scorso 10 novembre, in contrada Abbadia di Fiastra a Tolentino, è stato ritrovato il corpo di una donna. Il corpo di quella donna sarebbe proprio quello di Renata Rapposelli. A confermare i sospetti degli inquirenti sono stati i risultati dell’esame comparativo del Dna condotto sui resti della donna e i campioni di saliva e capelli prelevati dai figli. Il test, però, non è ancora completo. Per la conferma ufficiale saranno necessari altri esami. Oggi verrà effettuata l’autopsia che dovrà stabilire la causa della morte e se la donna era ancora viva quando è stata abbandonata nel luogo del ritrovamento mentre giovedì è previsto un sopralluogo dei carabinieri del Ris nella casa di via Pescheria ad Ancona dove la Rapposelli abitava. Il marito e il figlio della pittrice sono indagati per concorso in omicidio e occultamento di cadavere. Il figlio di Renata Rapposelli si è avvalso della facoltà di non rispondere al pm Andrea Laurino che lo aveva convocato ad Andrea. Il marito, invece, non si è presentato all’interrogatorio: l’uomo, infatti, si trova in ospedale per un'intossicazione da psicofarmaci. Il ricovero è avvenuto dopo il ritrovamento del corpo della donna che, secondo i primi rilievi, sarebbe proprio quello della pittrice. Chi l'ha visto è attivissimo sui social con la pagina Facebook di Chi l'ha visto mentre su Twitter è possibile commentare la puntata con l'hashtag #chilhavisto Sul sito ufficiale è possibile inviare segnalazioni e commenti. Sono, inoltre, attive la segreteria telefonica 06.8262, la posta elettronica8262@rai.it - WhatsApp 345 313 1987.

© Riproduzione Riservata.