BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

Le Iene/ Anticipazioni puntata 19 novembre: nuova inchiesta sul Vaticano e l’intervista a Tavecchio

Le iene, anticipazioni puntata 19 novembre: la testimonianza di un'altra presunta vittima del seminarista molestatore e l'intervista a Tavecchio tra i servizi della serata.

Le IeneLe Iene

Le Iene Show tornano in onda oggi, alle 21.20 su Italia 1, con un nuovo appuntamento ricco di servizi e di inchieste. Nicola Savino, Nadia Toffa, Giulio Golia e Matteo Viviani tornano con una puntata assolutamente imperdibile dello show più irriverente della televisione italiana che, nel corso delle varie serate, raccolgono le testimonianze di chi ha subito un torto o sta vivendo una situazione spiacevole. Tra le inchieste della stagione in corso che hanno maggiormente colpito il pubblico c’è quella sul lavoro nero in Parlamento e quello sulle molestie sessuali nel mondo del cinema. Sono tante le attrici che, ai microfoni delle Iene, hanno raccontato le loro spiacevoli esperienze con registi e produttori che, durante i provini, le hanno rivolto avances sessuali. Inchieste scomode e difficili da portare avanti come quella sugli abusi sessuali in Vaticano. Nella scorsa puntata, un seminarista ha raccontato gli abusi subiti da un suo superiore che, per anni, lo ha molestato. Quali servizi, invece, verranno mandati in onda nella puntata odierna delle Iene? Scopriamolo insieme.

LE IENE, I SERVIZI DELLA PUNTATA DEL 19 NOVEMBRE

La iena Gaetano Pecoraro ha raccolto la testimonianza di un’altra presunta vittima del seminarista del Vaticano che, per anni, ha abusato di un pre-seminarista come ha raccontato il testimone oculare Kamil. Contro quel seminarista, diventato oggi un prete, arriva la testimonianza di un altro ragazzo che conferma quanto sostenuto nella scorsa puntata delle Iene. “Mi avevano avvertito che avrebbe voluto certe cose da me”, sostiene la presunta vittima. Altro servizio importante della serata è quello realizzato da Nicolò De Devitiis che ha incontrato il Presidente della FIGC Carlo Tavecchio dopo la clamorosa eliminazione dell’Italia dai Mondiali 2018. "La debacle è tecnica", ammette il numero uno della FIGC secondo cui l’eliminazione è dovuta alla "scelta sbagliata della formazione". "Abbiamo giocato male", riconosce Tavecchio. "La notte dorme tranquillo?", chiede la iena De Devitiss e Tavecchio replica: "No, sono quattro giorni che non dormo”. Ai microfoni della iena, Tavecchio rivelerà qualcosa in più sul nome del prossimo C.T. della Nazionale? Lo scopriremo questa sera.

© Riproduzione Riservata.