BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

Christian De Sica/ Super vacanze di Natale? Una sciocchezza di De Laurentiis: quei spezzoni sono su YouTube!

Christian De Sica contro Aurelio De Laurentiis: “Super vacanze di Natale? Una sciocchezza: quei spezzoni sono su YouTube!”. Le ultime notizie sull'attore che sta lanciando un album natalizio

Christian De Sica contro Aurelio De LaurentiisChristian De Sica contro Aurelio De Laurentiis

Christian De Sica torna ad attaccare Aurelio De Laurentiis: il noto produttore cinematografico (e patron del Napoli) ha deciso di lanciare una sorta di “Best of” dei cinepanettoni che hanno visto protagonista l'attore e il collega Massimo Boldi. “Ci sono rimasto male perché neanche ci ha avvertito, dopo 32 anni poteva dircelo”, il commento al settimanale Chi di De Sica in merito a Super vacanze di Natale. Sugli spezzoni scelti da Paolo Ruffini poi ha preso una posizione ancor più netta: “Io non ho neanche visto il film perché è proprio una sciocchezza, quegli spezzoni si possono vedere gratis su Youtube”. In effetti basta digitare i loro nomi per trovare le scene che li hanno fatti apprezzare al grande pubblico. Christian De Sica sarà nelle sale con “Poveri ma ricchissimi”, ma intanto ha presentato il suo album natalizio, “Merry Christian”: si tratta di undici grandi classici di Natale cantanti da lui. Da Jingle Bello a Let is snow, con alcuni brani tradotti in italiano e Lacreme napulitane.

CHRISTIAN DE SICA VS AURELIO DE LAURENTIIS PER IL FILM DI NATALE

Christian De Sica e Massimo Boldi di nuovo insieme: “Sì, ma con film vecchi”, ribatte il primo, che non nasconde lo stupore per la scelta di Aurelio De Laurentiis e in particolare per il loro mancato coinvolgimento. “Ho sempre detto che, se ci fosse stata una buona idea, avremmo potuto tornare insieme. Ma così, senza dircelo, ha fatto una sciocchezza. Poteva chiedercelo. Gli avremmo detto di no”, ha dichiarato l'attore nell'intervista rilasciata a Chi. Ai microfoni del settimanale però ha parlato anche di altro, ad esempio dello scandalo che ha travolto Fausto Brizzi, accusato di molestie sessuali. A proposito dell'amico e regista di “Poveri ma ricchissimi”, Christian De Sica si è detto “molto dispiaciuto e addolorato”. Inoltre, ha espresso l'auspicio affinché “le cose si chiariscano”. Intanto l'attore gioca anche la carta dell'interprete natalizio: dopo film, fiction, teatro e tv realizza un album natalizio in uscita il 24 novembre. Dai cinepanettoni ai cd natalizi, è non c'è Natale senza Christian De Sica.

© Riproduzione Riservata.