BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

Maneskin / Gruppi, "Chosen" è l'inedito: per i quatro giudici e il pubblico sono "i più forti" (X Factor 2017)

I Maneskin, gruppo di Manuel Agnelli a X Factor 2017, questa sera si esibiranno con un brano dei Franz Ferdinand, Take me out. La loro scalata verso la finale sembra inarrestabile

I Maneskin a X Factor 2017I Maneskin a X Factor 2017

I terzi ad esibirsi in questo quinto Live di X Factor 2017 sono gli amatissimi Maneskin. La band porta per la puntata degli inediti un brano che hanno fatto già ascoltare al pubblico e, nello specifico, alle audition. Damiano è felicissimo di portare sul palco "Chosen" ovvero il prescelto, che lui definisce una canzone "arrogante" in quanto parla di lui e di come lui sia stato spesso additato come presuntuoso. Manuel Agnelli li presenta sul palcoscenico e la performance dei Maneskin scatena grandi applausi dal pubblico in studio. Poi parte Levante per la quale i Maneskin sono stati "bravissimi". Per Mara Maionchi sono molto forti e quella grinta che mostrano non la perderanno mai. Per Fedez invece i Maneskin devono vincere. Infine Manuel li ringrazio perchè "sono stati sobri come avevo chiesto". (Anna Montesano)

ANCHE CON L’ULTIMO LIVE SI CONFERMANO TRA I PIÙ FORTI

I Maneskin continuano a dimostrare di essere i concorrenti più forti di X Factor 2017. Nell'ultimo Live Show, la band si è esibita sulle note di Un temporale di Ghemon, un brano rap che li ha consacrati alla vittoria schiacciante contro i rivali delle altre categorie. Manuel Agnelli ha dimostrato di aver inquadrato il gruppo nei minimi particolari, riuscendo a mantenere alto il loro livello anche di fronte ad una performance in italiano. Una ballad che è riuscita a conquistare del tutto Levante, che ha apprezzato lo spirito di Damiano David, forse di più rispetto agli appuntamenti precedenti del talent. Non poteva che esprimersi in modo positivo Mara Maionchi, che grazie al suo occhio clinico da discografia ha già intravisto nei Maneskin delle grandi potenzialità ed un'impronta musicale ben precisa. Il rischio corso da Manuel nel volerli in vesti finora inedite è stato vincente anche per Fedez, che ha apprezzato la scelta del collega giudice.

I MANESKIN, PUNTATA DOPO PUNTATA, NON SBAGLIANO UN COLPO

L'inedito sarà un trampolino di lancio per i Maneskin, che finora hanno dimostrato di essere invincibili rispetto agli altri concorrenti di X Factor 2017. Rappresentano di certo la band che è più invidiata dagli altri giudici e che ha permesso finora a Manuel Agnelli di lavorare molto bene con la sua categoria. E' infatti proprio grazie ai Maneskin che i Gruppi sono riusciti a distinguersi rispetto alle categorie assegnate agli altri giudici, riuscendo ad alzare il livello di professionalità dell'intero programma. Le doti ci sono tutte, dall'energia sul palco fino alle qualità vocali, senza escludere la bravura di tutti i componenti del gruppo. Il gradimento del pubblico continua a salire ad ogni Live Show ed è quasi certo che i Maneskin potrebbero essere una certezza per la finale del talent, se non addirittura i più quotati a tagliare il traguardo. Starà comunque anche alla bravura di Agnelli riuscire a valorizzare sempre di più le qualità della band ed allo stesso tempo lavorare in modo che diventi sempre più precisa nell'esibizione. A questo punto del programma compiere, infatti, un errore in fase di assegnazione potrebbe rivelarsi fatale per il destino del concorrente.

I MANESKIN PRESENTERANNO L’INEDITO SCRITTO DA LORO

I Maneskin si metteranno alla prova per la prima volta con un loro brano durante il Live Show di questa sera. X Factor 2017 li vedrà infatti impegnati in una canzone che il frontman Damiano David ha scritto di suo pugno e che parla proprio di lui. Una dimostrazione del suo animo egocentrico, che di certo non ha mai negato di fronte alle telecamere, e che nella fase iniziale aveva riscosso una certa antipatia in alcuni telespettatori e persino in Fedez. Il coach degli Under Uomini alla fine si è ricreduto, mentre i fan continuano ad acclamare i Maneskin: le standing ovation sono ormai un must delle loro esibizioni. Il gruppo ha dimostrato finora di possedere quelle qualità che mancano del tutto nei rivali, a partire da una base professionale che lo rende a tutti gli effetti un rivale temibile. Allo stesso tempo è stata mantenuta una linea di umiltà che porta soprattutto Damiano a dare sempre il meglio di sé in ogni performance, un compito che di sicuro finora gli è riuscito più che bene.

© Riproduzione Riservata.