BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

AMERICAN HORROR STORY 7/ Anticipazioni dell'8 dicembre 2017. la trasformazione di Ally in Kai

American Horror Story 7: Cult, anticipazioni dell'8 dicembre 2017. Ally protegge Kai da Bebe, mentre il leader mette in atto la filosofia di Charles Manson. 

American Horror Story 7, in prima Tv assoluta su FoxAmerican Horror Story 7, in prima Tv assoluta su Fox

AMERICAN HORROR STORY 7, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di oggi, venerdì 8 dicembre 2017, la Fox trasmetterà un nuovo episodio di American Horror Story 7, in prima Tv assoluta. Sarà il decimo, dal titolo "Charles (Manson) al potere". Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Kai (Evan Peters) gira alcuni documentari sui più grandi serial killer di tutti i tempi, fra cui il suo idolo Jim Jones. Nei tre casi analizzati, dimostra come le menti dei tre leader riuscirono a plasmare quelli delle loro menti grazie ad un suicidio di massa, mascherato da gesto eroico in nome dell'umanità. Un gesto giustificato agli occhi di Kai, che vede nel suicidio degli adepti la massima forma di fedeltà nei confronti del loro leader. Solo alla fine del suo racconto Kai sottolinea alla sua setta di essere uguale ai tre leader del passato, chiedendo poi a molti di loro se fossero capaci di compiere un atto estremo in suo nome. Ore dopo, Kai riesce a far passare una legge Anderson con cui intende regolamentare l'uso del web e creare delle restrizioni sui siti raggiungibili online dai cittadini. Annuncia poi di volersi candidare come prossimo Senatore. Intanto, Ally (Sarah Paulson) chiede spiegazioni ad Ivy (Alison Pill) riguardo alla sua decisione di entrare in una setta, compromettendo così la sicurezza dell'intera famiglia. La moglie afferma di aver agito durante il suo tracollo psichico e di aver avuto bisogno di una guida che la indirizzasse sulla strada giusta. Le due donne riescono poi a vedere Oz (Cooper Dodson) dopo tanto tempo, accompagnato da Winter (Billie Lourd). Quest'ultima si scusa invece per aver creduto a Kai e informa Ally di aver trovato un programma adatto a chi vuole fuggire dalla setta, agendo di nascosto per evitare ogni tipo di ripercussione. Le tre donne vengono tuttavia fermate in tempo record dalla setta di Kai, che le preleva e le porta a forza di fronte al leader. Kai impone poi al gruppo di bere la Kool-Aid, imitando Jim Jones, ed imponendo anche alle donne di dimostrare la loro lealtà. Ripete infatti le stesse parole usate nell'ultimo discorso del fanatico, uccidendo chi si oppone, per poi rivelare di non aver versato un agente corrosivo nella bevanda. Dopo tutto si candida al Senato e voleva solo capire chi fosse degno della sua fiducia. Ally e Ivy decidono quindi di mettere in atto il loro piano di fuga, ma scoprono che Winter ha prelevato Oz e lo ha portato da Kai. Dopo essere arrivate di corsa sul posto, scoprono che Kai ha riferito ad Oz di essere il suo vero padre naturale, confermando poi di aver donato il seme all'istituto a cui si sono rivolte le due donne. Nelle ore successive Ally comprende che Ivy le sarebbe solo d'ostacolo e decide di ucciderla usando l'arsenico. Dalla clinica ottiene invece la conferma che Kai non è il vero padre di Oz, ma decide di lasciare che lo creda per evitare che faccia male al bambino.  

ANTICIPAZIONI DELL'8 DICEMBRE 2017, EPISODIO 10 "CHARLES (MANSON) AL POTERE"

Un anno prima degli ultimi eventi, Kai dimostra una forte propensione all'ira e si sottopone ad una terapia con una specialista. Quest'ultima, in realtà Bebe Babbitt, incita invece il ragazzo a mettere in atto le sue idee politiche organizzando il piano per far ribellare le donne. Mesi dopo, Kai decide di organizzare la propria campagna politica per diventare il prossimo Senatore, mentre alcuni cittadini iniziano a manifestare contro di lui. In particolare il senatore Jackson ottiene una grossa fetta di elettori con cui opporsi alle idee politiche di Kai, spingendo quest'ultimo a mettere in atto una fase successiva del suo piano. Racconta infatti alla setta quali gesta abbia compiuto Charles Manson. Decide poi di inviare alcuni dei seguaci in un ospedale specializzato nelle pratiche d'aborto e ordina loro di uccidere diverse donne. In seguito rivela in realtà di aver fatto tutto solo per uccidere Gary. Nelle ore successive, Bebe cerca di uccidere Kai per aver trasgredito ai suoi ordini, ma viene eliminata da Ally. Quest'ultima inoltre uccide uno dei seguaci di Kai, mentre il leader strangola uno dei suoi affetti più cari. 

© Riproduzione Riservata.