BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diego Armando Maradona e Rocio Oliva / Aggressione alla fidanzata? La ragazza si avvale della facoltà di non rispondere

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Diego Armando Maradona  Diego Armando Maradona

Diego Armando Maradona, aggressione alla fidanzata Rocio Oliva? Polizia sì o Polizia no? - Il giallo sulla presunta aggressione continua mentre Maradona mette a tacere tutti con le sue dichiarazioni. Oggi a parlare non è il campione argentino ma il suo avvocato. Secondo quanto riportato da CalcioNapoli24.it sembra proprio che il Pibe de Oro sia tranquillo nonostante il circo mediatico che si è creato e che si crea ogni volta che Maradona si sposta per venire in Italia o lascia il suo amato Paese. In particolare, l'avvocato Angelo Pisani, ha confermato che il suo assistito non ha preso parte a nessun interrogatorio e che le voci servono solo a destibilizzare gli animi. Secondo quanto riferisce l'agenzia Efe citando fonti della polizia, poi ripresa da altri media spagnoli, sembra che la Polizia abbia convocato Rocio Oliva ma senza aver ottenuto risposta visto che la donna si è avvalsa della facoltà di non rispondere. Quale sarà la verità?

Diego Armando Maradona, aggressione alla fidanzata Rocio Oliva? Nel passato della ragazza una relazione con Ariel Ortega - Se ne sono dette molte del rapporto tra Diego Armando Maradona e la fidanzata Rocio Oliva che l'avrebbe accusato di aggressione. L'ex Pibe de Oro, stasera al Santiago Bernabeu per Real Madrid-Napoli, avrebbe risposto a questa sgradevole situazione che però non avrebbe comportato una denuncia. Se ne sono dette molte su Rocio Oliva e addirittura si vociferava che la zia Patrica avrebbe parlato di lei come di una escort dei vip e che per questo si poteva abbattere facilmente la differenza d'età con Diego Armando Maradona proprio perchè regolarmente pagata. Voci, illazioni, che non possono essere confermate. Tra le altre c'è anche quella di una relazione precedente con l'ex calciatore argentino Ariel Ortega a lungo pupillo proprio di Diego Armando Maradona. Nato a Ledesma nel 1974 il centrocampista ha debuttato nel calcio che conta nel 1991 con il River Plate. Nel 1997 è arrivato in Europa per giocare con Valencia, Sampdoria e Parma. Successivamente poi dopo essere tornato al River ha fatto un'altra breve tappa di un anno in Europa al Fenerbahce per poi essere successivamente pronto a vagare per l'argentina con Newell's Old Boys, Ind.Rivadavia, All Boys e per chiudere nel 2012 al Def. de Belgrano.

Diego Armando Maradona, aggressione alla fidanzata Rocio Oliva? L'ex calciatore dice la sua - Nel bene o nel male Diego Armando Maradona non smette di far parlare di lui. El Pibe de Oro è da ieri a Madrid per assistere al match di Champions League tra Real Madrid e Napoli che andrà in scena stasera al Santiago Bernabeu. Secondo alcuni media spagnoli l'argentino sarebbe stato interrogato dalla polizia dopo un forte litigio con la fidanzata Rocio Oliva. Ad allertare la polizia il direttore dell'albergo dopo una chiamata di Rocio alla reception a seguito di una pesantissima lite. Stamattina, alle 8:30, la polizia ha sentito Maradona e la fidanzata e ha poi fatto sapere che nessuno dei due ha sporto denuncia precisando l'assenza di lesioni per parlare di aggressione. La Rocio ha parlato solo di una forte lite tra i due escludendo altri scenari. Lo stesso Maradona, attraverso la pagina personale di Facebook verso le 13:40, ha pubblicato il seguente comunicato: “Voglio comunicarvi che mi trovo a Madrid, assieme alla mia famiglia, in attesa della partita del Napoli, per la Champions. Il mio avvocato Matias Morla ha parlato con le autorità spagnole. Non esiste nessuna denuncia e nessuno si spiega tutto questo show mediatico. Io sto attraversando un momento bellissimo, lasciamoli parlare come vogliono…”.

Diego Armando Maradona, Rocio Oliva e tutte le donne del Pibe De Oro: le confessioni  del campione a L'Intervista- In una recente intervista rilasciata a Maurizio Costanzo, Diego Armando Maradona si esprime in questo modo sull'ex moglie Claudia Villafane e sull'attuale fidanzata Rocio Oliva: "Mia moglie è stata il primo amore della mia vita. È la madre della mie figlie, anche se oggi tra noi c'è qualche problema. Oggi sono tremendamente innamorato. Lei si chiama Rocìo ed è molto giovane. Mi è piaciuta dalla prima volta che l'ho vista, ma lei mi respinse. La invitai a mangiare un gelato e pregai un amico di farle capire che mi piaceva davvero. L'amore è nato a poco a poco". Sulla gravità dei problemi avuti con la droga o con le donne questa la risposta del campione argentino: "La droga ammazza. Io ho avuto troppa fortuna perché, se avessi continuato, oggi non sarei qui. Ho smesso 13 anni fa. L'ho fatto per i miei figli, Diego, Fernando,che ha 4 anni ed è nato dalla relazione con Veronica Ojeda della quale non voglio sapere più nulla. Le donne non mi hanno mai cambiato, mai in 56 anni. Amo tremendamente Rocìo ma lei sa che oggi posso amarla, e domani le cose potrebbero cambiare. Se lei si comportasse come me? L'ammazzerei. Stiamo molto bene insieme. Non abbiamo ancora avuto figli perché lei è troppo giovane".



© Riproduzione Riservata.