BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Gotham 3 / Anticipazioni e trailer puntata 15 febbraio 2017: Gordon al lavoro come cacciatore di taglie. Torna la serie con Ben McKenzie

Gotham 3, anticipazioni del 15 febbraio 2017, in prima Tv assoluta su Premium Action. Gordon è distrutto per il tradimento di Leslie; Oswald fa visita a Nygma; Bruce viene rapito.

Gotham 3, in prima Tv assoluta su Premium Action Gotham 3, in prima Tv assoluta su Premium Action

GOTHAM 3, ANTICIPAZIONI PUNTATA DEL 15 FEBBRAIO 2017: IL TRAILER - La nuova stagione di Gotham ci riserverà non poche sorprese e il primo episodio di Gotham 3 andrà in onda questa sera su Premium Action in prima tv. Cosa accadrà dopo il finale della seconda stagione? Vedremo Gordon lavorare in una Gotham invasa dai mostri come cacciatore di taglie: cercherà di trovare risposte sulla fuga di Indian Hill sul perché i loro poteri sembrino ucciderli. Nel frattempo il doppelganger di Bruce vagherà per le strade, mentre Barbara e Tabitha apriranno un nuovo nightclub chiamato “Le sirene”. Il titolo di questa stagione è "It's A Mad, Mad City" e il video trailer ci regala qualche sequenza di quello che vedremo per avere un assaggio di cosa ci aspetta: clicca qui per vederlo.

GOTHAM 3, ANTICIPAZIONI PUNTATA DEL 15 FEBBRAIO 2017: LA SERIE - La prima serata di Premium Action di oggi, mercoledì 15 febbraio 2017, vivrà il debutto di Gotham 3, in prima Tv assoluta. Lo show ambientato nella celebre città di Batman andrà in onda con il suo primo episodio, intitolato "Il cacciatore di taglie". Ritroveremo al suo interno tutti i personaggi principali conosciuti finora, a partire dal determinato agente Gordon, interpretato da Ben McKenzie, fino ai villain conosciuti finora. In qualche caso il cast vivrà anche un grande ritorno, mentre ci avviciniamo sempre di più alla nascita della folle criminalità organizzata di Gotham City che abbiamo conosciuto in decenni di telefilm e fumetti. Il gradimento più grande da parte del pubblico, mostrato poche settimane fa, è diretto verso il ritono di Jerome Valeska, interpretato da Cameron Monaghan. La sua follia è stata indimenticabile nella seconda stagione, ma in questo terzo capitolo della serie Tv promette di superare ancora una volta il limite. Un'interpretazione magistrale, anticipata da un promo mozzafiato e adrenalinico, disstribuito dall'emittente madre Fox America.

Clicca qui per vedere il trailer della rinascita di Jerome Valeska in Gotham 3.

Scopriremo quindi il perché della maschera di cerone ed il taglio agli angoli della bocca, una conseguenza degli esperimenti del dottor Strange, interpretato da BD Wong. Non sarà l'unico personaggio che inizierà ad assumere contorni sempre più definiti, dato che anche la giovane Selina muoverà passi sempre più veloci verso la nascita di Catwoman. L'attrice Camren Bicondova ha dichiarato infatti in una recente intervista che il suo personaggio farà il passaggio verso la futura supereroina soprattutto in seguito al 13° episodio. "Credo che stia iniziando a credere e pensa di essere una persona forte e indipendente", riporta Cinematographe. La stessa linea evolutiva verrà adottata per un secondo cattivo dello show, altrettanto apprezzato, Nygma. Nel secondo capitolo abbiamo visto emergere la sua doppia personalità, ma in questo terzo capitolo il limite della follia verrà definitivamente superato dal personaggio di Cory Michael Smith. Lo vedremo infatti indossare il costume tipico dei fumetti, color verde irlandese e munito di cappello. Per quanto riguarda il nostro protagonista, invece, Gordon dovrà fare i conti con un mondo sempre più distrutto, sia fuori che dentro la sua esistenza. Il tradimento di Lee non è facile da digerire, mentre Gotham è sempre più colpita da disordini e criminalità. Per avere maggiori informazioni su Gotham 3 e rimanere in contatto con le novità sulla serie Tv, basterà accedere alla pagina ufficiale Facebook, disponibile a questo indirizzo.

GOTHAM 3, ANTICIPAZIONI PUNTATA DEL 15 FEBBRAIO 2017, EPISODIO 1 "IL CACCIATORE DI TAGLIE" - Sei mesi dopo il finale di stagione, Gotham è nel pieno di rivolte cittadine ed attacchi criminali, mentre Gordon è ormai distrutto dalla depressione e dall'alcool. Non riesce infatti a capacitarsi come Lee lo abbia tradito, mentre prosegue il suo lavoro di cacciatore di taglie. Molte cose sono cambiate negli ultimi mesi, fra cui il fatto che Lucius abbia iniziato a lavorare nella task force, mentre Oswald accusa la Polizia di rimanere inerme di fronte all'esercito mostruoso di Fish Mooney. Nel frattempo, Bruce ritorna in città, mentre Oswald raggiunge Edward ad Arkham, dove si trova ancora rinchiuso, e gli assicura che farà di tutto per liberarlo. Dopo tutto è stato l'unico ad averlo trattato sempre con gentilezza, soprattutto quando tutti l'avevano abbandonato. Una volta riprese le redini dell'azienda di famiglia, il giovane Wayne affronta il Consiglio riguardo al loro tentato omicidio e minaccia di dire tutto alla stampa nel caso in cui non vorranno rivelare tutte le informazioni in loro possesso. Questo forte trambusto alla Wayne Enterprises non passa inosservato agli occhi della Dama in Bianco, che a quel punto incarica i suoi uomini di portarle il ragazzo. Gordon invece unisce le forze con Valerie Vale, una giornalista, per incastrare Fish e cerca di estorcere informazioni alla Peabody. Quest'ultima viene tuttavia sfruttata da Fish per conoscere dove si trovi il rifugio di Strange ed infine uccida da un superumano. Più tardi, uno degli uomini della Donna in Bianco ordina il rapimento di Bruce.

© Riproduzione Riservata.