BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

THE BOURNE LEGACY / Diretta streaming e trailer del film con Jeremy Renne e Rachel Weisz in onda su Rete 4 oggi, 15 febbraio

The bourne legacy, il film in onda su Rete 4 oggi, mercoledì 15 febbraio 2017. Nel cast: Jeremy Renne e Rachel Weisz, alla regia Tony Gilroy. La trama del film nel dettaglio

Il film è in onda su Rete 4 in prima serata Il film è in onda su Rete 4 in prima serata

È un film del 2012 diretto da Tony Gilroy. La pellicola d'azione è uno spin off della saga di Jason Bourne, personaggio divenuto famoso grazie all'interpretazione di Matt Damon. In questo film invece il protagonista è un uomo di nome Aaron Cross ed è interpretato da Jeremy Renner. La trama del film racconta la storia di Cross, un agente dormiente creato con lo stesso sistema di Bourne che improvvisamente trasgredisce le regole e si ribella alla CIA, dando vita ad una vera e propria caccia all'uomo. Il film sarà trasmesso sull'emittente televisiva Mediaset Rete 4 oggi, mercoledì 15 Febbraio alle ore 21:15. Il trailer del film invece è visionabile qui mostra alcune delle scene d'azione del film. Per chi desidera invece seguire il film in diretta streaming, può farlo dal sito Mediaset raggiungibile cliccando qui.

The Bourne Legacy è il film che andrà i onda su Rete 4 oggi, 15 febbraio 2017, in prime time. Una pellicola d'azione, avventura e thriller che è stata scritta, diretta e sceneggiata da Tony Gilroy con l'aiuto di Dan Gilroy per la sceneggiatura. La pellicola in questione rientra a far parte della celebre saga cinematografica dedicata a Bourne (diretti tutti sempre da Tony Gilroy), un agente segreto della CIA colpito da amnesia. La trama è tratta dai romanzi scritti da Robert Ludlum e da Eric Van Lustbander. Per questo film si può dire che si discosti notevolmente dalla trama.

The bourne legacy è il film in onda su Rete 4 oggi, mercoledì 15 febbraio 2017 alle ore 21.15. Questa pellicola è stata pubblicata durante l’anno 2012 e diretta dal regista Tony Gilroy, impegnato anche nella scrittura del soggetto e della sceneggiatura, insieme a Dan Gilroy. Il personaggio principale, ossia Aaron Cross, viene interpretato da Jeremy Renner. La trama del film nel dettaglio. 

La storia si concentra principalmente su Aaron Cross, un agente segreto degli Stati Uniti facente parte di un programma segreto che ha come obiettivo la creazione di uomini geneticamente modificati: questi sarebbero adatti a svolgere missioni di infiltrazione nella maniera più ottimale possibile, grazie all’ausilio di farmaci che hanno come effetto il miglioramento delle prestazioni fisiche in combattimento, e delle funzionalità psichiche. All’inizio del film il protagonista si ritrova all’interno di un campo di addestramento del progetto segreto, con l’obiettivo di essere riaddestrato mediante l’utilizzo delle pillole sopracitate. In questo campo, però, non vengono forniti i medicinali per poter procedere al potenziamento in modo corretto, ma pillole destinate ad uccidere tutti gli agenti, in modo che il colonnello Byer possa coprire le tracce del progetto da lui creato evitando di finire all’interno di un grosso scandalo. Nonostante il tentativo di assassinio, Aaron riesce a salvarsi, così che il colonnello opta per l’utilizzo di un drone guidato dal segnale della ricetrasmittente nel corpo del protagonista, che riuscirà a trovarlo e a sfuggire incolume a questa serie di eventi. Cross, in questo momento, ha un problema molto grosso, ossia la mancanza dei medicinali per i potenziamenti, dal momento che le riserve sono state distrutte poco tempo prima. Per poter procurarsi il necessario si reca da Marta Shearing, ossia la ricercatrice realizzatrice del progetto. Il colonnello tenta di assassinare anche lei per poter far sparire le prove dell’esistenza degli agenti, ma Cross arriverà in tempo per fermare gli agenti incaricati dell’assassinio. La dottoressa spiega ad Aaron che le medicine che cerca non sono più essenziali per lui, dal momento che i miglioramenti fisici sono diventati permanenti dato che alcuni agenti sono stati modificati con virus appositi che hanno come effetto l’acquisizione di abilità fisiche identiche rispetto a quelle fornite dalle pillole. Sorge il problema per i miglioramenti psichici, e per questo la coppia si reca nelle Filippine, dove ha sede una fabbrica di medicinali che nasconde un settore dove vengono prodotti i potenziamenti. La dottoressa Shearing, per poter aiutare Cross a liberarsi del bisogno delle pillole per i potenziamenti mentali crea un virus ad hoc che migliora Aaron. Unico difetto è che per 24 ore dovrà rimanere inerme e con febbre molto alta, dal momento che il virus ha bisogno di tempo per fare effetto. Contemporaneamente a questi avvenimenti il colonnello Byer manda ad assassinare i due, avvalendosi di un agente modificato geneticamente e senza difetti. Dopo uno scontro in cui Marta, uccide l’agente, sia la dottoressa che Cross possono fuggire liberamente.

© Riproduzione Riservata.