BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

Dalida / Film Rai1, recensione: Sveva Alviti e la sua cantante hanno portato a casa quasi 4milioni di telespettatori

Dalida, film Rai1: la recensione, Sveva Alviti, interpretazione sontuosa di un personaggio drammatico. veva Alviti sontuosa nei panni di Dalida, personaggio indimenticato.  

DalidaDalida

Un personaggio intenso ben raccontato. Una storia drammatica fatta di alti e bassi, dolore e tristezza, messa sullo schermo in modo magistrale da Lisa Azuelos. Risultato? Il pubblico ha apprezzato e non solo sui social dove Dalida è stata in trend topic tutta la serata ma anche in tv e nella gara degli ascolti. In una serata in cui c'era poco spazio di manovra per via di un importante match di Champion's League, Dalida ha fatto centro vincendo la serata e salendo sul gradino più alto del podio portando a casa 3.701.000 spettatori pari al 15.8% di share. La pellicola ha quasi doppiato il suo concorrente diretto, Il Bello delle donne 4 che è riuscito a scendere al di sotto del 10% di share segnando il suo risultato più basso. Un vero e proprio flop oscurato dalla bella Sveva Alviti che ha saputo dare fiato ad una cantante mai dimenticata.

Il profilo facebook di Sveva Alviti è stato letteralmente preso d'assalto durante la trasmissione di Dalida su Rai Uno. Il pubblico ha apprezzato molto l'interpretazione dell'attrice romana, che ha regalato una performance ammaliante. "Sei stata straordinaria, sei il nostro orgoglio italiano", "Ho pianto e mi sono commossa", "Magnifica interpretazione"; di commenti negativi nemmeno l'ombra. Dalida ha fatto il pieno di consensi non solo col pubblico, ma anche con la critica. I complimenti si susseguono, i telespettatori elogiano anche Riccardo Scamarcio, capace di ritagliarsi uno spazio importante, pur non interprentando un ruolo da primo protagonista. Il popolo della rete ha promosso a pieni voti la regista Lisa Azuelos, che ha fatto spiccare il volo alla pagina ufficiale del film con quasi 130 mila fan iscritti su Facebook. A questo punto non resta che attendere l'uscita di Dalida in versione DVD/Blu Ray, al momento disponibile solo nella versione originale in lingua francese.

Sveva Alviti sontuosa nei panni di Dalida, personaggio affascinante e indimenticato nel mondo dello spettacolo. La pellicola di Lisa Azuelos ripercorre tutta la storia della cantante italo-franco-egiziana, tra esibizioni spettacolari, storie d'amore e incredibili drammi. Dalida è diventata una delle donne più amate in Francia tra gli anni sessanta e gli anni ottanta. La sua vita è stata segnata dal suicidio di Luigi Tenco durante il Festival di Sanremo al quale parteciparono entrambi. Tenco rappresentava la grande storia d'amore dell'epoca, la sua morte sconvolgerà la vita della donna per sempre. Dalida diventa estremamente fragile, la sua vita prende una piega molto pericolosa dal sapore amaro, al contrario di ciò che appare in pubblico. Dalida è un film intenso, coinvolgente e sorprendente. La critica era stata giustamente benevola nei confronti della pellicola di Lisa Azuelos. Anche il nostro giudizio, inevitabilmente, è positivo. Dalida è un film che ha regalato grandi emozioni nella prima tv assoluta su Rai Uno. 

© Riproduzione Riservata.