BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MARGHERITA RUSSO/ La ragazza è ormai consapevole delle sue enormi potenzialità (MasterChef Italia 6, Ed.2017 oggi 16 febbraio)

Pubblicazione:giovedì 16 febbraio 2017

MasterChef Italia MasterChef Italia

MARGHERITA RUSSO, ORMAI È CONSAPEVOLE DELLE SUE ENORME POTENZIALITÀ (MASTERCHEF ITALIA 6, ED.2017 OGGI 16 FEBBRAIO) - Margherita Russo di MasterChef Italia ha tante ottime qualità: è positiva e sorridente, al punto tale da essere amatissima da tutti i suoi compagni d'avventura. Nonostante ai provini avesse brillato con un piatto originalissimo, è partita piuttosto a rilento. Ha rischiato, più volte, di doversi togliere il grembiule conquistato con così tanta fatica, ma in qualche modo è sempre riuscita a salvarsi. Dovrà però capire, prima o poi, che nella cucina di MasterChef non sono ammessi errori. Men che meno ora che i concorrenti in gara sono solo otto. Nella prossima puntata, in onda proprio stasera giovedì 16 febbraio 2017, la simpatica siciliana dovrà stare ben attenta a ogni minimo dettaglio, se non vuole mettere a repentaglio la sua permanenza nel cooking show più seguito di tutti i tempi. Ci aspettiamo, quindi, che arrivi negli studi concentrata e motivata, forte del successo riscosso nella puntata precedente e consapevole delle sue enormi potenzialità.

MARGHERITA RUSSO, ECCO COME È ANDATA L'ULTIMA PUNTATA(MASTERCHEF ITALIA 6, ED.2017 OGGI 16 FEBBRAIO) - Margherita Russo è una piacevole sorpresa. È entrata a MasterChef Italia in punta di piedi, a testa bassa e con le gote rosse dall'imbarazzo. Pian piano, però, la sua bravura sta emergendo al punto tale che la concorrente siciliana sembra destinata ad offuscare altri personaggi che invece, in precedenza, erano ritenuti più promettenti. A confermare questa tendenza e la crescita esponenziale della cuoca amatoriale c'è il fatto di aver sfiorato, nell'ultima puntata, la vittoria della Mistery Box in versione poker. Margherita, come tutti gli altri suoi compagni, ha affrontato una prova inedita: ha avuto la possibilità di cambiare fino a cinque ingredienti contenuti nella scatola di legno. Senza sapere con cosa, ovviamente, perché l'azzardo era appunto il tema della puntata. La fortuna non l'ha assistita, ma Margherita è comunque riuscita ad elaborare un piatto gourmet che ha positivamente sorpreso i quattro giudici del cooking show. Ha preparato ali di razza confit su una crema di pastinaca, una ricetta elaborata e molto ricercata che ha, tra l'altro, impiattato in maniera impeccabile. Sono piaciuti il colore ma, soprattutto, gli abbinamenti. Pur avendo a disposizione degli ingredienti ostici e apparentemente inabbinabili, la dolce siciliana ha fatto centro. Alla fine è stata premiata Gloria, ma ciò non toglie che Margherita si sia meritata tutta la stima da parte di Cracco, Cannavacciuolo, Bastianich e Barbieri. Le è andata un po' peggio, invece, all'Invention Test, che prevedeva una sfida ancor più insidiosa della precedente. I concorrenti della sesta edizione di MasterChef hanno dovuto cucinare in coppia per centoventi minuti, alternandosi ai fornelli ogni quindici. Margherita ha lavorato insieme a Gloria, che l'ha scelta nella convinzione che le sue origini potessero tornare utili nella realizzazione del piatto del giorno: il timballo del Gattopardo, una ricetta siciliana estremamente complicata. Non trattandosi di un piatto comune, però, Margherita non era sufficientemente preparata. Ciò nonostante, le due ragazze si sono rimboccate le maniche, nel tentativo di replicare correttamente tutti i passaggi e di sfornare il miglior timballo della puntata. Così non è stato: a fronte di una ricetta così elaborata, il loro impegno non è bastato. La frolla del loro tortino gourmet è risultata, infatti, molto indietro di cottura, tanto da attirare le critiche di tutti i giudici. Le due concorrenti si sono comunque salvate, dal momento che la coppia formata da Mariangela e Gabriele hanno fatto un gran pel pasticcio che è costato caro alla materana, eliminata e rispedita a casa. La prova in esterna, invece, ha visto Margherita promossa a pieni voti. La sua brigata, quella composta da Loredana, Cristina e Michele G., ha dato il 100% al centro culturale Shaolin di Milano, preparando un menu vegano-crudista che ha riscosso un successo enorme tra i discepoli seduti in sala e vincendo, così, contro la squadra rossa.



© Riproduzione Riservata.