BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Masterchef Italia 2017/ Ed.6, diretta: eliminati Michele Pirozzi e Gabriele, solo in sei continuano la gara (concorrenti oggi, 16 febbraio)

MasterChef Italia 6, Ed.2017 nona puntata: diretta, concorrenti ed eliminati. Video, prova in esterna al Castello di Guarene in Piemonte, chi dovrà lasciare il talent? (oggi, 16 febbraio)

MasterChef Italia 6 MasterChef Italia 6

L'atmosfera del Pressure Test è tesa. La puntata di Masterchef Italia 2017 si avvia alla conclusione con la preparazione di quattro diversi panzerotti, con i gusti scelti dai giudici. Michele è il primo a presentarsi al loro cospetto: l'impasto è un po' crudo ma i ripieni sono buoni, soprattutto secondo chef Canavacciuolo, vero esperto del gruppo. E' la volta di Margherita, non perfetta nella cottura (sembrava un panino fritto?) ma comunque non male dal punto di vista degli ingredienti. La due presentazioni sembrano abbastanza equilibrate, anche se una decisione deve essere presa. Entrambi devono togliersi il grembiule e avviarsi verso l'uscita, ma solo Margherita può fermarsi e salire in balconata. Michele Pirozzi è il secondo eliminato della puntata di oggi, ma ottiene comunque i complimenti dei giudici che gli augurano un futuro felice nel mondo della ristorazione. Solo sei sono i concorrenti ancora in gara!

Il bollito è ancora protagonista di Masterchef Italia 2017, anche se questa volta è il protagonista dell'Invention Test. Gloria, Margherita e Cristina (Michele sfiderà la perdente) devono preparare il vitello tonnato, ovviamente sfruttando il manzo avanzato durante la prova precedente. E' tempo di assaggi da parte dei quattro giudici che preferiscono non esprimersi in maniera esplicita: Gloria sembra convincere, mentre Cristina esagera con il limone e presenta una salsa troppo liquida. Margherita utilizza la lingua, lasciando allibiti i giudici. Apprezzeranno la sua decisione o essa di dimostrerà un clamoroso autogol? Le tre concorrenti hanno commesso vari errori: la migliore è Gloria e può salire in balconata. Margherita e Cristina si devono sfidare ancora, creando un'insalata di loro invenzione sfruttando ancora il bollito avanzato. Cristina presenta un piatto saporito ma ha utilizzato poca carne, Margherita al contrario ne ha usata fin troppa. Cristina è salva, Margherita prosegue il suo Pressure Test insieme a Michele. Questa volta la sfida è diversa: dovranno preparare i panzerotti!

La prova in esterna della nona puntata di Masterchef Italia 2017 si dimostra più complicata del previsto per le due squadre, ridotte ormai al numero minimo. I problemi nel preparare il bollito non mancano, considerando la particolarità degli ingredienti da loro utilizzati. I membri della Confraternita prendono posto all'interno del castello, mentre i concorrenti cercano di presentare al meglio il bollito, tagliando la carne nel miglior modo possibile. L'immaturià di Valerio e Michele Ghedini, però, si nota a differenza di quanto accade per i rossi che possono vantare sulla maggiore esperienza di Gloria, Cristina e Margherita. E' il momento degli assaggi da parte del Gran Maestro e dei suoi colleghi che sembrano favorire i blu, la cui cottura è stata migliore, soprattutto per quanto riguarda la lonza. Ma è meglio non dare nulla per scontato, in quanto le critiche non mancano per entrambe le brigate. Chi riuscirà ad avere la meglio evitando il temutissimo Pressure Test nel quale si trova già Michele Pirozzi? Vincono i blu, Gloria, Margherita e Cristina si scontreranno per evitare l'eliminazione.

La competizione di Masterchef Italia 2017 prosegue con la prova in esterna che si svolge nel Castello di Guarene in Piemonte. Gli assaggiatori questa settimana fanno parte del Gran Consiglio della Confraternita del Gran Bollito, le persone perfette per giudicare il piatto che dovranno preparare gli aspiranti chef: il gran bollito misto alla piemontese, costituito da sette tagli di carne diversi, completati da frattaglie di diverso tipo e da sette tipi di verdure. Non possono mancare cinque salse, da preparare in maniera perfetta. Michele Ghedini sceglie il colore blu per la sua brigata e decide di lavorare con l'amico Valerio e Loredana. La squadra rossa è costituita dai concorrenti rimasti ovvero Gloria, Margherita e Cristina (ricordiamo che Michele Pirozzi li aspetterà direttamente all'Invention Test). Gloria sarà il capitano della brigata, riuscirà ad andare d'accordo con la storica nemica Cristina? Michele avrà un ulteriore vantaggio, ovvero potrà ascoltare anche un altro consiglio da parte del Gran Priore della Confraternità. Gli basterà per evitare il temutissimo Pressure Test?

L'Invention Test della puntata di questa sera di Masterchef Italia 2017 prosegue con le scelte di Michele Pirozzi: per sè quest'ultimo sceglie le tortine, che potranno essere cucinate anche da Gloria e Margherita. Il chili è stato assegnato a Valeria e Loredana, lo stufato va a Michele Ghedini, Cristina e Gabriele. Gli ingredienti sono già pronti in dispensa nei cestini. Ai concorrenti si uniscono questa sera anche altri tre 'aspiranti' cuochi, quanto meno per quanto riguarda la cucina americana. Si tratta proprio dei giudici Barbieri, Cracco e Canavacciuolo. Mentre tutti sono impegnati nella prova, dopo anni nei quali la cucina americana è stata messa in secondo piano, Joe Bastianich si vendica commentando il lavoro dei propri colleghi e divertendosi. Ma nulla è scontato, in quanto tutti i cuochi sono molto legati alla cucina italiana e faticano a lanciarsi nella tradizione d'oltreoceano. Gabriele è in difficoltà, commettendo una serie di errori che difficilmente riuscirà a risolvere. Il tempo è scaduto, si comincia con gli assaggi: Michele Pirozzi presenta un granchio troppo secco, Cristina sbaglia i dosaggi anche se il sapore è buono. Gloria esagera con il pane e presenta una tortina completamente errata. Loredana commette più di qualche errore, Michele Ghedini ha fatto un ottimo lavoro (ha copiato Barbieri?), promossi Valerio e Margherita, mentre Gabriele ha combinato un vero disastro. E' il momento della scelta: Michele Ghedini sarà capitano della prova in esterna, Gabriele deve lasciare la cucina di Masterchef, Michele Pirozzi va direttamente al Pressure Test.

La Mistery Box della nona puntata di Masterchef Italia 2017 giunge al termine: quale aspirante cuoco soddisferà l'appetito di Chef Canavacciuolo nel disperato tentativo di fargli perdere peso? E' il momento della proclamazione dei tre migliori: la prima è Cristina con le tagliatelle integrali e la besciamella, è poi la volta di Michele Pirozzi con un piatto abbondante a base di pesce spada. Conclude il trio Loredana, con i gnocchetti di pesce che purtroppo risultano troppo salati (difficilmente sarà lei la migliore). I giudici riflettono e decidono che la creazione migliore è quella di Michele, che potrà ora andare in dispensa per scoprire il proprio vantaggio. Il tema dell'Invention Test è la cucina americana con tre proposte sotto le cloche: uno stufato con salsicce, gamberi e verdure da servire con riso bianco. Si passa poi al Chili con carne e fagioli, seguito dalle tortine di granchio. Joe Bastianich è soddisfatto per lo spazio ottenuto dai piatti del suo Paese, ma sono di stesso parere i suoi colleghi? Michele può scegliere cosa cucinare, associando ogni proposta ad un proprio collega.

La nona puntata di Masterchef Italia 2017 parte con la Mistery Box 'dietetica': i concorrenti dovranno cucinare un piatto da 800 calorie ma che sia allo stesso tempo gustoso e soddisfacente, tanto da rallegrare il palato delicato ed esigente di Chef Canavacciuolo. I minuti sono solo cinque per scegliere gli ingredienti adatti, ognuno dei quali in dispensa avrà indicato il proprio coefficiente calorico. Non è facile rispettare i tempi, considerando che è necessario fare un conteggio veloce per ogni cibo scelto. Michele Pirozzi arriva ad 815 calorie, rispettando la tolleranza autorizzata dai giudici e passa il controllo. Bene anche Gloria e Margherita, che hanno fatto il conteggio giusto. Malissimo vanno invece i conti di Gabriele che arriva a 1380 calorie e deve escludere alcune scelte da lui effettuate in maniera troppo sbrigativa. Michele Gedini arriva a 800 calorie tonde tonde, mentre Loredana deve rivedere alcuni ingredienti che hanno sforato la cifra richiesta. I minuti a disposizione sono 45, si parte!

E' tutto pronto per una nuova puntata di Masterchef Italia 2017, che sancirà i nomi della top six obbligando due concorrenti ad abbandonare il programma. La scorsa settimana Gabriele è stato graziato per ben tre volte, finendo costantemente tra i peggiori rispettivamente contro Roberto, Mariangela e Giulia. E mentre le polemiche per l'uscita di scena di quest'ultima ancora non vengono meno, i telespettatori nei social network sono certi che questa sera il simpatico architetto non ce la farà. I suoi compagni sono fortissimi, e anche se con caratteri particolari, hanno spesso evidenziato un grande incredibile talento in cucina. Valerio, Gloria, Loredana, Cristina e Margherita dovrebbero compiere un grave errore per uscire di scena e anche se a Masterchef tutto è possibile (basta un solo errore come accaduto a Giulia la scorsa settimana) difficilmente concluderanno qui la loro esperienza. Michele Ghedini, Michele Pirozzi e lo stesso Gabriele sembrano essere i meno 'favoriti': tra loro verranno scelti i prossimi due eliminati?

Manca poco alla messa in onda di una nuova puntata di Masterchef Italia 2017, una delle ultime di questa sesta stagione. I giudici sono pronti a giudicare i nuovi piatti fatti dagli aspiranti Masterchef ancora rimasti in gara e non solo. Oltre a Mistery Box, Prove in esterna e Invention Test, anche i giudici scenderanno in pista e si metteranno ai fornelli per la gioia dei propri fan. Valerio continua ad essere il favorito di questa edizione ma con gli chef tra i fornelli tutto potrebbe cambiare soprattutto per via della sua testa dura. Carlo Cracco, Antonino Cannavacciuolo e Bruno Barbieri indosseranno i grembiuli proprio come i concorrenti e sulla pagina ufficiale Twitter della trasmissione è possibile vedere l'anteprima della puntata in onda questa sera con tanto dei grembiuli per gli amati giudici. I tre riusciranno a vincere o dovranno abbandonare la cucina di Masterchef e lasciare il proprio grembiule? Siamo sicuri che non ci sarà questo pericolo ma, onde evitare di rimanere a bocca aperta, ecco qui il video anteprima della puntata.

Bruno Barbieri è stato ospite stamane a W L’Italia su RTL 102.5 per raccontare tutti i segreti della nuova puntata di Masterchef Italia 2017, in onda stasera su Sky Uno. Lo chef stellato è partito parlando delle similitudini tra cuochi e pittori: “Un pittore quando fa un quadro alla fine lo ha anche un po’ impiattato e alla fine attraverso un piatto uno chef si racconta, gli puoi leggere l’anima. Parlando dell’esterna che vedremo stasera, Barbieri l’ha definita l’esterna dei bolliti: “Sarà un’esterna davvero bella, in costume. Il bollito è un piatto straordinario, stasera sarà davvero una bella puntata perché racconta la storia del Piemonte, una regione bellissima dove si mangia bene e soprattutto si beve bene”. Barbieri ha poi approfondito l’argomento carne: “I tagli del bollito. C’è un mondo dietro i macellasi, è un mestiere che fai per passione. La carne non va mangiata tutti i giorni a dev’essere di qualità. Io mi sono fatto insegnare da Bastianich dei piccoli trucchi per il barbecue”. Lo chef ha poi invitato tutti i telespettatori a fargli compagnia stasera: “Guardate la puntata mi raccomando, io me la riguardo”.

Siamo abituati a vedere il prodotto finito di Masterchef Italia 2017, con i giudici pronti ad esaminare i piatti e i concorrenti al lavoro dietro ai fornelli o in veste di commentatori per raccontarci i loro pensieri mentre si trovano in cucina. Anche stasera, giovedì 16 febbraio 2017, su Sky Uno ci attendono due nuove episodi e altri due concorrenti dovranno abbandonare il sogno della vittoria. Per scoprire come viene realizzato il nostro cooking show preferito possiamo guardare il video che troviamo sul sito del programma, che ci porta dietro le quinte. Il primo a raccontarci come viene realizzata una puntata è Alessandro, assistente di studio sin dalla prima edizione: “Nella realizzazione di Masterchef sono impegnate più di 100 persone, che devono collaborare in quel momento lì, non tra mezz’ora o un’ora, adesso”. Ci sono poi alcuni mestieri meno conosciuti di altri tra chi lavora a Masterchef e offrono uno sguardo diverso su come viene creato il prodotto finale. Davide, assistente scenografo fina dal primo anni, racconta così i suoi compiti: “Mi occupo di tutte quelle costruzioni che sono all’interno e all’esterno dello studio. Il papà delle Mistery Box? Sì lo sono, insieme a tutti i nostri collaboratori. In cinque anni di Masterchef avremmo costruito almeno 500 Mistery Box di varie dimensioni, misure, colori”. Clicca qui per vedere il video che racconta il Backstage di Masterchef Italia 2017.

Determinato, creativo e completamente fuori dagli schemi: questo è come Valerio si è mostrato finora a Masterchef Italia 2017 e stasera lo ritroveremo nella nuova puntata in onda su Sky Uno: riuscirà a superare anche questo scoglio e ad avvicinarsi ancora di un passo alla finale? Di sicuro ci metterà tutto il suo impegno senza risparmiarsi un secondo. Il giovanissimo Valerio ha appena diciotto anni ed è forse per questo che gli è stato chiesto di realizzare per Masterchef Magazine un piatto per “la notte prima degli esami”. Il momento topico che ha ispirato film e canzoni richiede anche un menù adeguato e per Valerio la portata giusta per affrontarlo è questa: "Gran Fusilli con crema di persico, cannolicchi, gamberi rossi e panko al nero di seppia". Una ricetta gustosa capace di salvare una lunga nottata di studio. Valerio ce la mostra sul sito dedicato al cooking show w ci mostra anche come replicarla: clicca qui per vedere la ricetta e la gallery con le foto della preparazione del piatto.

MasterChef Italia 6 torna a colpire: stasera, giovedì 16 febbraio 2017, andrà in scena il nono appuntamento sul piccolo schermo di Sky Uno e gli otto aspiranti chef che portano ancora il grembiule del cooking talent show dovranno nuovamente presentarsi di fronte a Joe Bastianich, Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Carlo Cracco. La settimana scorsa ci sono stati ben tre addii, che (anche se non proprio tutti) hanno gettato il pubblico nello sconforto più nero: quello di Roberto Perugini, che ha perso al Pressure Test di sette giorni prima contro Gabriele Gatti, quello di Mariangela Gigante e quello della mitica Giulia Brandi, che in molti avrebbero scommesso di vedere in finale. Proprio Gabriele, invece, si è salvato in altre due occasioni. Il concorrente ha dimostrato sangue freddo nonostante in molti pensino che sia un po’ più indietro rispetto ad altri aspiranti vincitori. La stessa Gloria, che si sta accanendo contro di lui, rischia però di avere un'arma che le si ritorcerà contro… Un nuovo Invention Test e un nuovo Pressure, in ogni caso, decreteranno chi altri dovrà abbandonare le cucine di MasterChef Italia 6 più tardi: al momento, pronti a tornare in scena ci saranno Michele Ghedini, Margherita Russo, Gabriele Gatti, Gloria Enrico, Michele Pirozzi, Cristina Nicolini, Valerio Braschi e Loredana Martori. Chi riuscirà ad andare avanti e chi saranno, invece, i due nuovi eliminati di MasterChef Italia 2017? Pronti a veder saltare altri due grembiuli?

Le immagini di anticipazione relativa alla nona puntata di MasterChef Italia 6 sono decisamente accattivanti: il video prono trasmesso da Sky Uno, infatti, anticipa che i tre chef che vanno a comporre la giuria - Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Antonino Cannavacciuolo - si metteranno alla prova insieme ai concorrenti, sotto gli occhi attenti di Joe Bastianich, loro compagno di ‘brigata’. Proprio Bastianich non si tratterà dal commentare, annunciando il primo (mitico) ‘mappazzone’ di Cracco, toccando le padelle di Cannavacciuolo e scatenando la sua reazione e sottolineando che Barbieri cucina proprio come sua nonna. Insomma, un vero giudici-show, assolutamente da non perdere. Il sito ufficiale di MasterChef Italia 6 ha inoltre pubblicato un video (clicca qui per vederlo) dove viene anticipato che la prova in esterna (per i 7 concorrenti ancora in gara, uno verrà eliminato all’Invention Test) sarà ambientata presso il Castello di Guarene, nel territorio del Roero in Piemonte. Gli aspiranti chef avranno a che fare proprio con la cucina del luogo? Chi se la caverà meglio?

MasterChef 6 torna nuovamente nel vivo: stasera, giovedì 16 febbraio 2017, andrà in scena la nona puntata: in attesa di scoprire come se la caveranno gli 8 concorrenti che sono rimasti in gara, diamo uno sguardo a quello che è successo la settimana scorsa. L’appuntamento va subito al sodo. Si dovrà decidere infatti tra Gabriele e Roberto: uno dei due non passerà alla fase successiva. E ad avere la peggio è Roberto. Si inizia con la classica Mistery: si potranno cambiare gli ingredienti, ma alla cieca. Intanto Cracco prende di mira Valerio, criticandolo per la cottura, mentre Barbieri ce l'ha con Michele: il suo impiattamento non sembra essere gradito ai giudici. Tra tutti il piatto migliore sembra essere proprio quello di Gloria e all’Invention test bisognerà cucinare il timballo di Gattopardo, ovvero dolce e salato. I concorrenti dovranno fare coppia e a staffetta: sarà la vincitrice della Mistery a decidere il tutto. Margherita sarà la sua compagna, mentre le altre coppie sono chiaramente più deboli. I concorrenti dovranno terminare il tutto in circa due ore. I cambi avverranno ogni quindici minuti. Si passa agli assaggi e i giudici sono ovviamente severi anche in questa circostanza. Mariangela e Gabriele non hanno fatto un buon piatto, mentre Michele e Cristina vincono l'Invention Test. Saranno loro due i capitani nella puntata esterna. Loredana, Giulia, Gabriele e Mariangela sono a rischio: e ad uscire è proprio Mariangela. L'esterna di questa puntata si farà al Parco Sigurtà, all'insegna del veganesimo e dello zen. Una prova difficile, in quanto tutti i concorrenti dovranno fare attenzione ai minimi particolari. Non si va oltre i 42° di cottura, perché i piatti faranno parte della corrente crudista. Si formano le due squadre e Cracco, che predica serenità, se la prende con Giulia. Si preparano dunque tutti i piatti e alla fine vincono i blu, capitanati da Cristina. Al Pressure Test vanno Gabriele, Gloria, Giulia e Valerio. Cristina sceglie Valerio: i due preparano lo zabaione. Michele e Gabriele non sembrano molto in partita. Un Pressure che si sviluppa in moltissime manche, ma al momento lo zabaione migliore è quello di Michele, che si riesce a salvare ed evitare di conseguenza l'eliminazione. Nella seconda manche Gabriele sceglie le sarde: in venti minuti lui e Valerio dovranno cercare di prepararle: ma nonostante Valerio non le abbia mai preparate, continua il Pressure Gabriele, che prepara la mozzarella in carrozza sfidando Gloria. E tra una disputa e un' altra, Gabriele si salva ancora. Per Gloria la vittoria è stata cantata troppo presto. E Bastianich chiede un ballo alla stessa Giulia: a quanto pare anche a lui dispiace molto di questa eliminazione e vuole onorare la concorrente con un ultimo ballo prima di lasciarla andare via.

© Riproduzione Riservata.