BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CLAUDIA CARDINALE/ Tornare al cinema con 'Niente di serio', parlerà di Pasquale Squitieri?

Claudia Cardinale, l'attrice italiana originaria di Tunisi è pronta at ornare al cinema con il film Niente di serio diretto dal regista napoletano Laszlo Barbo. Grande attesa tra i fan.

Claudia Cardinale - La Presse Claudia Cardinale - La Presse

CLAUDIA CARDINALE, L'ATTRICE ITALIANA ORIGINARIA DI TUNISI TORNA AL CINEMA CON NIENTE DI SERIO. UNA CARRIERA IMPRESSIONATE - Il ritorno al cinema di Claudia Cardinale non è una novità, perchè chi segue bene l'attrice italiana originaria di Tunisi sa che negli ultimi anni la donna si è dedicata con grande dedizione a film di nicchia e di produzioni anche indipendenti per la voglia di continuare a fare il suo mestiere non l'obbligo di ottenere per forza solo un cachet importante dietro a progetti di poco valore. Il grandissimo successo di Claudia Cardinale nasce negli anni cinquanta da una bellezza esplosiva e un volto veramente stupendo, tra i più belli della storia del cinema. Sicuramente c'è un film che può raccontare chi è Claudia Cardinale anche se sarebbe riduttivo riassumere la sua carriera impressionante in una sola pellicola. Quanto visto però ne Il Gattopardo di Luchino Visconi nel 1963 è qualcosa di veramente incredibile. Il 1963 un anno speciale per la donna che recità anche per un altro gigante come Federico Fellini in 8 1/2.

CLAUDIA CARDINALE, L'ATTRICE ITALIANA ORIGINARIA DI TUNISI TORNA AL CINEMA CON NIENTE DI SERIO - L'immensa Claudia Cardinale tornerà al cinema nella Primavera del 2017 con l'uscita del film di Laszlo Barbo ''Niente di serio''. L'opera è stata presentata tramite un trailer uscito lo scorso maggio e racconta la storia di due persone anziane che decidono di scappare dalle loro case di riposo nella capitale per andare fino a Venezia. Un film tenero e fatto di ottimi sentimenti che regalano sorrisi e grande commozione. Di certo la possibilità di vedere nel cast oltre a Claudia Cardinale attori dello spessore di Gianmarco Tognazzi, Nunzia Schiano ed Edoardo Pesce è già di per sé una garanzia di assoluta qualità. Claudia Cardinale dal canto suo torna al cinema dopo che nel 2016 l'avevamo vista in ''Una gita a Roma'' di Karin Proia e in ''Tutte le strade portano a Roma'' di Ella Lemhagen. I fan più accorti si sono resi conto infatti che nonostante Claudia Cardinale abbia puntato più su film indipendenti di nicchia abbia ripreso negli ultimi dieci anni a recitare con grande costanza anche in due-tre film ad anno. Sicuramente sarà molto interessante seguire anche quest'altra opera che avrà degli spunti molot interessanti da seguire. 

© Riproduzione Riservata.