BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

FABRIZIA VS FRANCESCA DE ANDRÈ/ Lite in studio: “Il post di mia sorella l’ha scritto mio padre Cristiano”

Fabrizia vs Francesca De Andrè: mamma Carmen De Cespedes ospite a Domenica Live dopo lo scontro delle due figlie sulla vicenda del padre Cristiano e della loro orellastra Alice

Francesca De AndrèFrancesca De Andrè

Ancora bagarre in studio a Domenica Live per il caso De Andrè: all’interno del salotto di Barbara D’Urso non solo viene smentito l’ospitata prima annunciata della madre di Fabrizia e Francesca De Andrè (Carmen De Cespedes) ma la lettera che avrebbe dovuto essere letta non è stata neanche accennata per mancanza di tempo. Resta però la bagarre tutta incentrata nel post di risposta di Fabrizia alle accuse della sorella Francesca, in cui sostanzialmente difende il padre da ogni accusa di violenza. La reazione della bellissima figlia “ribelle” di Cristiano De Andrè è veemente: “guardate quel post di Fabrizia, è scritto da mio padre Cristiano, ci scommetto. È incredibile come lui ancora tenti di plagiare le sue figlie”. Lo studio si ribella e viene invitato il pubblico a leggere il post originario per farsi i propri giudizi in merito: la provocazione finale di Floriana Secondi (ex vincitrice del Grande Fratello) è veemente ma anche profonda: «ma perché Francesca, se dici che tuo padre continua a trattarti così, non lo lasci perdere per sempre invece che venire qui ogni volta a lamentarti?».

La querelle Francesca De Andrè contro il padre Cristiano si arricchisce di un secondo e decisivo particolare, spiegato oggi a Domenica Live dove sarà presente in studio anche la mamma Carmen De Cespedes. In settimana con un lungo post su Facebook Fabrizia è intervenuto attaccando la sorella Francesca, rea di voler a tutti i costi sconfessare l’immagine del padre raccontando episodi falsi o stravolgendo la realtà. Ha così spiegato la sua versione sull’episodio in cui la sorellastra Alice sarebbe stata picchiata dal padre Cristiano, e sconfessa in tutti i punti la stella Francesca: «riferirò solo su ciò che è accaduto quest’estate in Sardegna, quando c’è stata la discussione alle 4 del mattino tra mio padre Cristiano De André e mia sorella Alice, perché a differenza di Francesca e di Sabrina La Rosa (la mamma di Alice), io ero presente, e con me erano presenti anche la collaboratrice domestica Blanca e l’attuale compagna di mio padre Ottavia. Quindi non parlo per sentito dire ma perché l’ho visto con i miei occhi. Sfido qualunque padre, trovandosi sua figlia minorenne appena rientrata da una serata con amici che lo insulta pesantemente con appellativi fuori dal normale, a non tirarle una sberla (e sottolineo UNA). Dopo aver preso la sberla, Alice si è seduta a terra urlando a squarciagola, ed è per questo che molti hanno sentito le grida [...] Mio padre si è poi allontanato e la discussione è finita lì, anche se Alice ha continuato a urlare come se la stessero ammazzando. Allorché, mio padre preoccupato per questa crisi di panico, ha chiamato lui stesso la guardia medica, che è intervenuta dandole uno Xanax per calmarla (non era la prima volta che Alice ha delle reazioni del genere). In seguito io, Ottavia e Blanca siamo rimaste a parlare con Alice fino al momento in cui ognuno di noi è rientrato nelle proprie camere e nessuno è scappato di casa, come invece ha raccontato Francesca [...] Posso garantire che non è successo nulla di più: è stata solo una sberla, ripeto UNA sberla, da padre a figlia per mancanza di rispetto. Non c’è stata alcuna denuncia e il giorno dopo Alice era tranquillamente in spiaggia con gli amici senza alcun livido». Oggi Francesca e la madre Carmen proveranno a ribattere e rimettere al centro il caso sopraggiunto nelle ultime settimane di dirette tv: Fabrizia ha poi aggiunto a fine post, «nonostante tutti i difetti, manda ogni mese assegni di migliaia di euro ad entrambe le famiglie (siamo tutti sotto la sua ala economica, compresa mia sorella che continua a cercare di distruggerlo in TV). Mi dispiace che vengano dette determinate cose perché mio padre, ripeto, avrà pure tutti i difetti del mondo ma vincere facile, cercando ogni volta di massacrarlo tramite i media, mi sembra poco elegante e soprattutto per nulla corretto».

- Oggi a Domenica Live il caso De Andrè ritorna con la presenza per la prima volta in studio della mamma di Francesca e Fabrizia, Carmen De Cespedes. Tutta l’immensa vicenda è nata circa un mese fa quando Francesca De Andrè, ospite di Domenica Live riporta un episodio assai grave che sarebbe avvenuto questa estate e in cui il padre Cristiano avrebbe picchiato pesantemente la sorellastra Alice, figlia avuta con Sabrina La Rosa. A quel punto il figlio del grande cantante Fabrizio De Andrè ha pubblicamente attaccato Francesca per aver detto delle falsità sul suo conto, negando l’intera vicenda per come è stata raccontata dalla figlia in televisione. Domenica scorsa però si apre un altro capitolo: la ragazza è tornata nel noto show domenicale condotto da Barbara D'Urso, dove le è stata letta una lettera inviatale da Sabrina La Rosa, la mamma di sua sorella Alice, che ha 17 anni. In questa non solo vengono confermate le accuse di Francesca, ma vengono anche dati ulteriori dettagli di questa difficile situazione: "Cara Barbara, sono certa che Francesca abbia detto quelle cose mossa dalla protezione per sua sorella. Alice ha sempre compreso e giustificato suo padre. - legge infatti la conduttrice in diretta su Canale 5 - Questo ruolo lo hanno ricoperto a turno tutti i figli. Nel mese di agosto la situazione per mia figlia è radicalmente cambiata e per questo Francesca ha espresso pubblicamente il suo dissenso". Da ultimo, è intervenuta con un post su Facebook la stessa Alice che ha cercato di raccontare la sua versione diretta, volendo indirizzare un messaggio al padre violento: «alcuni dicono che Cristiano sarebbe stato trattato come un figlio sofferente per ottenere una gratificazione o una momentanea accettazione da parte di un padre, purtroppo, incapace di provare un naturale senso di protezione per i suoi figli, forse proprio perché anche lui stesso vittima di carenze affettive...». Alice parla di una «fame di attenzioni» che ha spinto tutti i figli di Cristiano De Andrè a prendere posizioni sbagliate. «Lo abbiamo reso cieco e sordo alla realtà, non rifiutandoci tutti insieme di partecipare a questo circolo vizioso dell'usarci per sfuggire dai suoi fallimenti» ha proseguito Alice, che si sente ferita. Nessun attacco alla sorella Fabrizia: «Capisco che è stata mossa dallo stesso disperato bisogno di accettazione che mi ha condizionato in passato». Alla fine, però, Alice rivolge una domanda al padre: «Adesso che hai scelto di sporcarmi, per non provare rimorso e non sentirti colpevole, sei riuscito ad assolverti dai tuoi peccati?».

© Riproduzione Riservata.