BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GRAVITY/ Su Iris il film con Sandra Bullock e George Clooney. Trailer e diretta streaming(oggi, 19 marzo 2017)

Pubblicazione:domenica 19 marzo 2017 - Ultimo aggiornamento:domenica 19 marzo 2017, 20.12

film prima serata film prima serata

GRAVITY, FILM IN ONDA OGGI 19 MARZO 2017, SU IRIS: DIRETTA STREAMING E TRAILER - Gravity è un film prodotto nell'anno 2013 e diretto dal regista messicano Alfonso Cuaron. Pellicola che ha vinto numerosi premi, è riuscita ad aggiudicarsi ben 7 premi Oscar alla cerimonia del 2014. Gli attori protagonisti del film sono Sandra Bullock e George Clooney. La trama del film segue le vicende della dottoressa Ryan Stone, un'astronauta che a seguito di una spedizione nello spazio finita male, farà di tutto per sopravvivere e ritornare sulla Terra sana e salva. La pellicola di genere drammatico sarà trasmessa oggi, domenica 19 marzo alle ore 21:00 sul canale Mediaset Iris. Dal traileri (che potete vedere cliccando qui) si può vedere la voglia e la determinazione della protagonista che vuole a tutti i costi vivere per tornare sul pianeta Terra. Chi invece desidera seguire il film nella sua diretta streaming, può farlo sul sito di Mediaset effettuando il login qui.

GRAVITY, IL FILM IN ONDA SU IRIS OGGI, 19 MARZO 2017: CURIOSITA' - Gravity è il film che andrà in onda su Iris oggi, domenica 19 marzo 2017. Una pellicola di genere fantascienza, thriller, drammatica e avventura che è stata diretta da Alfonso Cuaron che si è anche occupato anche del soggetto e della sceneggiatura con la collaborazione di Jonas Cuaron, il montaggio è stato gestito da Mark Sanger, le musiche della colonna sonora che sono state scritte da Steven Price mentre i costumi di scene sono stati disegnati e realizzati da Jany Temime. Il film è stato prodotto tra Stati Uniti d'America e Regno Unito nel 2013 e la sua durata si estende per 90 minuti. Curiosità - Tra le curiosità legate a questa pellicola c’è da sottolineare come nella versione originale vi è il doppiaggio da parte dell’attore Ed Harris che ha prestato la propria voce al Controllo dalla sede Nasa di Houston. Da sottolineare che inizialmente era stata scelta per il ruolo di principale protagonista femminile Angelina Jolie con quest’ultima che ha però rifiutato l’offerta. In seguito al suo rifiuto sono state vagliate altre opzioni tra cui Marion Cotillard, Scarlett Johansson, Blake Lively, Rachel Weisz, Natalie Portman e Naomi Watts e Olivia Wildie. Secondo le cronache dell’epoca, prima che il ruolo venisse assegnato alla Bullock ci furono due altri rifiuti eccellenti ed ossia da parte di Blake Lively e Natalie Portman. Tuttavia la Bullock non ha motivo per potersi definire delusa dall'atteggiamento della Warner in quanto anche grazie la Premio Oscar vinto nel 2010 riuscì a strappare un contratto milionario portandosi a casa la bellezza di 70 milioni, uno dei guadagni più alti di sempre per un’attrice.

GRAVITY, IL FILM IN ONDA SU IRIS OGGI, 19 MARZO 2017: IL CAST - Gravity, il film in onda su Iris oggi, domenica 19 marzo 2017 alle ore 21.00. Una pellicola di genere fantascienza - thriller, nata da una coproduzione anglo – americana che ha visto in campo le case cinematografiche della Warner Bros, della Heyday Films e della Esperanto Filmjoi. La regia è stata affidata ad Alfonso Cuaron che si è anche occupato del soggetto e della sceneggiatura. Nel cast sono presenti grandissimi interpreti come l’attrice americana Sandra Bullock e George Clooney. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

GRAVITY, IL FILM IN ONDA SU IRIS OGGI, 19 MARZO 2017: LA TRAMA - Il film vede come protagonista una donna di nome Ryan Stone (Sandra Bullock), ingegnere biomedico che sta per partire alla volta di una importante missione nella spazio che per lei è la prima a bordo di uno shuttle. Con Ryan vi è anche l’astronauta Matt Kowalsky (George Clooney) in quella che si preannuncia la sua ultima missione prima della pensione. I due vengono però avvertiti dal Controllo di Houston che vi è un missile russo che ha colpito un satellite distruggendo altri satelliti e creando tanti detriti che si muovono nello spazio ad una velocità molto elevata. Quello che per loro era una semplice spedizione di ordinaria amministrazione sta per trasformarsi in qualcosa di molto pericoloso in quanto nonostante facciano di tutto per rientrare il prima possibile, alcuni detriti colpiscono lo shuttle distruggendolo e uccidendolo il resto della squadra. Solo Ryan e Matt sono salvi, ma sono anche soli alla deriva nello spazio non avendo più alcuna comunicazione con Houston. Per i due sopravvissuti l’unica certezza di salvezza è in un primo momento evitare che altri detriti possano colpire ed uccidere anche loro ma anche cercare di raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale. Tuttavia nel raggiungerla ci sono delle complicazioni, così il comandante preferisce sacrificarsi lui stesso per dare alla dottoressa Stone una possibilità di salvezza. Da questo momento per lei ci saranno una serie di azioni per cercare di salvarsi. In primis si reca nella Stazione Internazionale ma la trova completamente distrutta, poi pensa di arrivare alla navetta russa Sojuz appena un attimo prima di una nuova ondata di detriti. Ora però anche questa navetta appare gravemente distrutta così la dottoressa Stone inizia ad avere paura sapendo che non può più rientrare sulla Terra, tuttavia però nel pieno della disperazione la dottoressa in una sorta di allucinazione vede il capitano Kowalsky che le suggerisce il da farsi. Per lei inizia così la discesa verso l’atmosfera, per poi atterrare in un lago dove stanno per arrivare i soccorsi chiamati via radio.



© Riproduzione Riservata.