BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lory Del Santo/ Contro Silvio Sardi per il figlio Devin: scontro sui due assegni a vuoto (Domenica Live)

Lory Del Santo a Domenica Live, oggi 19 marzo 2017: l'attrice torna da Barbara d'Urso con documenti inediti sul figlio Devin, avuto da Silvio Sardi. E sogna una figlia da Marco Cucolo

Lory Del Santo Lory Del Santo

LORY DEL SANTO CONTRO SILVIO SARDI PER IL FIGLIO DEVIN: SCONTRO SUI DUE ASSEGNI A VUOTO (DOMENICA LIVE, OGGI 19 MARZO 2017) Lory Del Santo ha portato a Domenica Live gli assegni ricevuti da Silvio Sardi quando è nato suo figlio Devin. Entrambi da tremila dollari, entrambi a vuoto: l'attrice li ha trovati nella cantina di casa sua e li ha portati nello studio di Barbara d'Urso. «Non c'è nessun riferimento», fa sapere Silvio Sardi. Lory Del Santo ha rivelato un altro retroscena: «La scorsa settimana Devin è venuto a trovarmi e siamo andati in un ristorante. Il proprietario mi ha detto che Silvio Sardi sarebbe arrivato a momenti: Devin non è andato a salutarlo, ma si è nascosto. Questo è l'amore che ha conquistato da un figlio». Nello studio di Barbara d'Urso si parla anche del presunto rapimento del figlio Devin da parte del padre: «Sono venuta in Italia per firmare un contratto di affitto e quando sono tornata in Italia non c'era più. Per più di un mese non sapevo che fine avessero fatto», ha raccontato Lory Del Santo a Domenica Live.

LORY DEL SANTO TORNA DA BARBARA D'URSO CON DOCUMENTI INEDITI SUL FIGLIO DEVIN (DOMENICA LIVE, OGGI 19 MARZO 2017) - A Domenica Live oggi una nuova puntata della saga familiare di Lory Del Santo: la showgirl tornerà a parlare del figlio avuto dall'ex compagno Silvio Sardi. L'attrice, che già nelle puntate precedenti del programma di Barbara d'Urso ha sviscerato la vicenda, porterà oggi, 19 marzo 2017, dei documenti inediti in studio per svelare nuovi retroscena clamorosi relativi alla storia del figlio Devin. Silvio Sardi aveva accusato Lory Del Santo di aver portato via con sé il figlio: «Un giorno ha deciso di portarselo via da Miami e io non ho avuto più notizie di mio figlio per molti anni. Tornando da un viaggio di lavoro in Germania io non ho più trovato fisicamente né la tata, né mio figlio, né Lory», ha raccontato l'ex compagno della showgirl, che dal canto suo ha fornito la sua versione dei fatti. Lory Del Santo ha spiegato che l'episodio si è verificato a New York e che a rapire Devin è stato proprio l'ex compagno: «Sono tornata a casa e non c'era nessuno. È passato un mese e io ero davvero disperata. Non sapevo che potevo chiamare la polizia. Sapevo che era con il padre e quindi per questo ero anche confortata», ha aggiunto l'attrice. C'è un altro aspetto della vicenda che è stato affrontato a Domenica Live: Sardi non ha mai contribuito economicamente alla crescita del figlio. Secondo l'ex compagno della Del Santo, questa decisione è legata alla volontà di non cedere ai ricatti dell'attrice, che gli avrebbe fatto incontrare il figlio dietro pagamento.

LORY DEL SANTO: UNA FIGLIA ALL'ORIZZONTE? (DOMENICA LIVE, OGGI 19 MARZO 2017) - Lory Del Santo tornerà a parlare del figlio Devin a Domenica Live oggi, ma l'attrice è pronta a diventare nuovamente mamma. Fidanzata da tre anni con il 25enne Marco Cucolo, Lory pensa ad una nuova gravidanza: «Sarebbe un sogno. Se una mattina mi svegliassi scoprendo di essere incinta proverei un'emozione che non saprei nemmeno immaginare», ha rivelato al settimanale Novella 2000. L'attrice ha anche svelato di desiderare una figlia: «Mi manca la femmina, la desidero tanto...». Dietro alla volontà di mettere al mondo una figlia c'è un pensiero preciso di Lory Del Santo: «So che con lei avrei un rapporto speciale, molto empatico. E so che tutto può succedere. Per ma sarebbe un peccato non provarci». La showgirl ha spiegato che il fidanzato si è già sottoposto a tutti gli esami necessari, ora dunque tocca a lei. «Non basta il coraggio. Devo trovare un sistema che mi aiuti, dato che rimanere incinta naturalmente alla mia età è molto difficile se non impossibile», ha spiegato Lory Del Santo.

© Riproduzione Riservata.