BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

AVANTI UN ALTRO/ Massimiliano non riesce a vincere. Chi giocherà oggi, 20 marzo 2017? Riassunto ultima puntata

Avanti un altro torna in scena stasera lunedì 20 marzo 2017, con una nuova puntata guidata da Paolo Bonolis su Canale 5: in attesa di scoprire chi giocherà, ecco come è andata ieri

Avanti un altro, Paolo Bonolis Avanti un altro, Paolo Bonolis

Un nuovo appuntamento con Avanti un altro ha inizio oggi, lunedì 20 marzo 2017, puntuale come ogni sera alle 18.50 su Canale 5. In attesa di scoprire chi giocherà, vediamo il riassunto della puntata di ieri. Paolo Bonolis dopo aver raccolto in giro per lo studio e i regali culinari del pubblico, invita una simpatica signora ad alzare il coperchio del pidigozzaro e dare così il via alla puntata. Prima di chiamare al centro dello studio il primo concorrente, la bella Miss Claudia presenta i protagonisti di questa del salottino, che sono: l'atleta, l'alieno, il crociato e la dottoressa. Il primo concorrente della serata è il trentenne Adriano, romano di origini argentine che si diletta a fare il presentatore di programmi di cucina. Il giovane risponde correttamente alla prima stringa di domande e sceglie un pidigozzo dal valore di 40.000 euro ma decide comunque di andare avanti. Vince ancora una volta ma pesca un pidigozzo che contiene il cambio e si vede così costretto a far giocare al suo posto un ragazzo del pubblico. Quest'ultimo sbaglia e Adriano abbandona il gioco, a lui subentra Sara, studentessa ventiduenne di ingegneria civile al Politecnico di Torino che si diverte a fare la cosplayer. A lei tocca scegliere un personaggio del salottino ed opta per la dottoressa ma nulla di fatto, non risponde correttamente alla sua domanda e lascia il posto a Massimiliano. Si tratta di un uomo di quarantotto anni di Camaiore che gestisce un negozio di computer, è un appassionato di scherma ed anche lui, come la concorrente precedente, partecipa ai cosplay. Inaspettatamente entra in studio la Bonas ed in caso di risposta corretta il valore del pidigozzo pescato da Massimiliano potrebbe raddoppiare. Ma il concorrente non risponde correttamente alle domande e va via lasciando il posto alla quarta concorrente, Valentina, commerciante veneziana con la passione del canto che da un po' di tempo è diventata anche la sua seconda attività. La concorrente passa il primo scoglio ma sfortunatamente pesca la pariglia e a porle la seconda domanda è un personaggio del salottino, l'alieno. Valentina risponde correttamente alla sua stramba domanda e questa volta il pidigozzo contiene il cambio. Il personaggio del pubblico scelto non risulta essere all'altezza e la prorompente Valentina è costretta ad abbandonare il programma. Ora tocca a Massimo, trentacinquenne romano, insegnante di musica e imitatore ma anche per lui nulla di fatto. Segue l'ultima concorrente della puntata, Noemi, ventunenne nata a Milano ma pugliese di adozione, dove frequenta il terzo anno di chirurgia e medicina a Bari e fa anche la modella per passione. La giovane risponde correttamente e per affrontare la scelta del pidigozzo chiede di attingere dal porta fortuna del presentatore, il suo lato b, per avere più possibilità ma purtroppo pesca la pariglia. A questo punto devono rientrare tutti i concorrenti per sancire chi di loro avrà diritto ad accedere al gioco finale. Ad aggiudicarsi questa possibilità è Massimiliano che ha avuto la fortuna di pescare il pidigozzo dal valore maggiore. Massimiliano gioca per 125.000 euro ma pian piano il montepremi viene decurtato dai suoi continui errori fino a bloccarlo a 29.000 euro, ma nulla di fatto, il concorrente toscano non è riuscito a vincere.

© Riproduzione Riservata.