BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

Pino Daniele/ Il tempo resterà, da oggi, 20 marzo, al cinema lo speciale dedicato all'artista scomparso

Pino Daniele Il tempo resterà, da oggi, 20 marzo, al cinema, lo speciale viaggio attraverso immagini, testimonianze e le performance dell'artista scomparso firmato da Giorgio Verdelli. 

Pino DanielePino Daniele

Pino Daniele Il tempo resterà, da oggi, 20 marzo, al cinema, lo speciale dedicato all'artista scomparso - Sono passati ormai due anni da quella fatidica corsa verso l'ospedale e la morte di Pino Daniele, da quel dolore che ha straziato famigliari, amici, parenti e fan dell'artista partenopeo ma oggi tutto cambia. Per due giorni Pino Daniele riprenderà vita e lo farà non su un palco, dal vivo, ma al cinema dove Pino Daniele - Il Tempo Resterà andrà in scena fino al 22 marzo. Uno speciale viaggio attraverso immagini, performance e testimonianze che riporteranno in vita sul maxi schermo dei cinema italiani, il famoso artista. Il ritratto di Pino Daniele è firmato dal regista Giorgio Verdelli che ha realizzato il progetto raccogliendo il giusto materiale ma, soprattutto, evidenziando il rapporto intimo con Napoli. Nel film si alternano testimonianze e contributi anche di alcuni divi della musica partenopea e nazionale come Tullio De Piscopo, Renzo Arbore, Ezio Bosso, Enzo Decaro, Francesco De Gregori, Giorgia, Jovanotti ma anche artisti internazionali come Eric Clapton, Phil Manzanera e Pat Metheny. A loro si uniranno anche alcuni dei ricordi e delle "scene" condivise con Lina Sastri, Alessandro Siani, Corrado Sfogli e Massimo Troisi. 

Pino Daniele Il tempo resterà, da oggi, 20 marzo, al cinema, lo speciale dedicato all'artista scomparso - A dare la benedizione a questo speciale in scena dal 20 al 22 marzo nei cinema italiani, è proprio la figlia Sara Daniele. Pino Daniele Il Tempo Resterà è un dono che la famiglia doveva fare al pubblico dell'artista parteneop e lei stessa sui social ha rivelato: “Un giorno una persona mi disse: ‘non potete tenerlo solo per voi, lui è anche nostro’. All'inizio non capivo cosa intendesse, poi ho cominciato a pensarci su. Con noi era in casa, ma in contemporanea la sua voce in quante case, macchine, e locali era? Quante persone con la sua musica ha confortato in momenti di dolore, e a quante altre ha fatto ridere e sognare?". Proprio in seguito a queste domande e alla conseguente presa di coscienza, sempre Sara decide finalmente di dare una risposta a quel famoso uomo ‘Pino sarà sempre di tutti, non è mai stato solo per noi". Con queste parole e con lo speciale a disposizione dei fan non possiamo far altro che consacrare Pino Daniele ad artista simbolo di "un modo di essere e di una musica che difficilmente sentiremo ancora".

© Riproduzione Riservata.