BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

THE CARMICHAEL SHOW 2 / Anticipazioni del 20 marzo 2017: nuovi vicini per Joe e Cynthya, cosa nascondono?

Pubblicazione:lunedì 20 marzo 2017

The Camirmichael Show 2, in prima Tv assoluta su Joi The Camirmichael Show 2, in prima Tv assoluta su Joi

THE CARMICHAEL SHOW 2, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI - Nella prima serata di oggi, lunedì 20 marzo 2017, Joi trasmetterà due nuovi episodi di The Carmichael Show 2, in prima Tv assoluta. Si tratta della quinta e sesta puntata, dal titolo "Un nuovo quartiere" e "I nuovi vicini". Prima di scoprire le anticipazioni, scopriamo cos'è successo la scorsa settimana: i Carmichael affrontano il tema della morte, quando il nonno viene a mancare. Il giorno del funerale, Maxine (Amber Stevens West) si presenta con un abito troppo succinto e conquista nuovi rimproveri dalla suocera. Joe (David Alan Grier) invece è deciso a presentarsi puntuale alla cerimonia, nonostante non abbia mai avuto un grande rapporto con il padre. Jerrod (Jerrod Carmichael) non riesce infatti a capire per quale motivo si senta in dovere di impegnarsi così tanto, mentre Cynthia (Loretta Devine) è sicura che stia guadagnando dei punti con Dio. Maxine cerca di far capire al compagno che i funerali sono funzionali alla società, soprattutto perché fanno ricordare la precarietà della vita. Mentre Cynthia è elettrizzata perché canterà l'Ave Maria, Jerrod continua ad insistere che le persone cattive non debbano meritare celebrazioni eclatanti. Più tardi, Joe entra in crisi perché non riesce a trovare le parole giuste per scrivere l'elogio funebre. Jerrod gli fa quindi notare che il suo blocco è dovuto al contrasto fra il suo gesto ed i suoi reali sentimenti per il defunto. In suo aiuto la moglie, che trasforma ogni parola cattiva nei confronti del padre di Joe in frasi che suonino meglio all'orecchio. Jerrod e Maxine sono tesi, a causa della possibilità di un figlio in arrivo. La famiglia si riunisce in seguito a casa di Joe e Cynthia, per via di un uragano in arrivo e perché lì potranno usufruire del bunker di emergenza: lo scantinato. I genitori, infatti, credono di dover rimanere nel locale per un paio di giorni, ma Maxine è nervosa perché dovrà rimandare l'assunzione della pillola. Bobby (LilRel Howery) è intenzionato a risalire la verità, ma visto che il fratello non vuole fargli sapere nulla, cerca di allontanarlo dai sospetti. Bobby realizza tuttavia che solo Maxine si sta sentendo a disagio per quella conversazione, ma la famiglia non è utile in quel senso. Intuisce così che Maxine abbia bisogno di un test di gravidanza, particolare confermato dalle pause eccessivamente lunghe della ragazza. Cynthia è decisa ad avere la conferma: mette una mano sulla pancia di Maxine per capire se attenda realmente un bambino oppure no. Visto che non avverte alcuna vibrazione, entra in confusione, ma Jerrod decide di rivelare la verità: hanno avuto un incidente. La suocera è già elettrizzata all'idea di poter diventare presto una nonna, soprattutto perché il bambino avrà dei capelli indomabili, dato che Maxine non è del tutto afroamericana. Nonostante la ragazza affermi di voler rimediare in fretta, Cynthia inizia a pensare già al matrimonio e Bobby si prenota per fare da testimone.

THE CARMICHAEL SHOW, ANTICIPAZIONI DEL 20 MARZO 2017, EPISODIO 5 "UN NUOVO QUARTIERE" - A causa degli improvvisi aumenti degli affitti, Nekeisha rischia di dover lasciare il quartiere in cui vive da diversi anni. La famiglia è costretta a prendere in considerazione la possibilità che la convivenza non sia possibile e che Jerrod e Bobby si trovino su lati opposti in merito alla questione. EPISODIO 6 "I NUOVI VICINI" - Jerrod e Maxine hanno una brutta lite a causa del comportamento di Joe e Cynthia. I due genitori si sono mostrati infatti ostili verso un paio di musulmani che hanno incontrato nelle vicinanze. Il problema si ingigantisce quando la coppia nota che i loro nuovi vicini hanno ricevuto un pacco misterioso e decidono di indagare. 



© Riproduzione Riservata.