BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

J-Ax/ Dito medio a Le Iene: “rispondo così agli haters, uno è Mario Adinolfi”

J-Ax risponde agli haters e a Mario Adinolfi in un video su Facebook: il perchè del dito medio a Le Iene. “Ognuno di noi ha la sua idea politica e va rispettata" 

J Ax J Ax

J-Ax risponde agli haters e a Mario Adinolfi in un video su Facebook: il perchè del dito medio a Le Iene - J-Ax rompe il silenzio e decide di rispondere a Mario Adinolfi e a tutti gli haters dopo il “dito medio” mostrato nel corso di una delle ultime puntate de Le Iene, dove l'abbiamo visto ospite insieme a Fedez. Forte e per questo incisivo, J Ax ha mostrato il dito medio ai detrattori, spiegando il suo punto di vista in merito al comportamento degli haters e parlando di argomenti importanti come le famiglie arcobaleno. È con un video pubblicato su Facebook che il noto rapper, come spesso ama fare, chiarisce la situazione e per non essere in alcun modo frainteso ma ben compreso, aggiunge alle immagini anche i sottotitoli. “Abbiamo risposto agli haters come facciamo sempre, con un dito medio. - esordisce J Ax nel suo lungo sfogo - Loro si sono adirati tantissimo, in particolare un certo ‘Mario Adinolfi’. Mario Adinolfi è un commento di YouTube che ha preso una forma umana e, utilizzando Guccini, ci ha definito buffoni”.

J-Ax risponde agli haters e a Mario Adinolfi in un video su Facebook: "le idee politiche vanno rispettate!"- Le dichiarazioni di J Ax continuano e spiegano il perchè delle dichiarazioni fatte nel corso dell'ospitata a Le Iene “Ognuno di noi ha la sua idea politica. A volte arriva da esperienze personali, altre volte è filtrata da vecchie ideologie. - poi il rapper sbotta - Sapete qual è la mia idea politica? Non rompere il c***o al prossimo. Cioè permettere a tutti di cercare la propria strada verso la felicità". J Ax ci tiene ancora a specificare che così come lui accetta e rispetta le idee politiche degli altri, anche le sue hanno il diritto di esserlo. Non bisogna limitare la libertà e la felicità degli altri, ancora aggiunge J Ax, perchè in questo modo ci si merita lo stesso. "Credo che nel 2017, in Italia, la politica abbia sovrascritto il buon senso. Se oggi ti interessa la felicità di qualcun altro, i diritti di qualcun altro, vieni etichettato come un radical chic” conclude.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI J-AX SU FACEBOOK

© Riproduzione Riservata.