BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

Vincitore Il Borgo dei Borghi 2017/ È Venzone, ministero dei Beni Culturali: l’anno delle borgate

Il Borgo dei Borghi 2017, il vincitore è Venzone in provincia di Udine in Friuli Venezia Giulia. La classifica completa e il voto dei giurati che hanno portato a questo risultato importante.

Camila Raznovich - La PresseCamila Raznovich - La Presse

Il borgo più bello d'Italia quest'anno è Venzone in Friuli Venezia Giulia. La domenica di Pasqua, in onda su Rai3, la conduttrice Camila Raznovich ha avuto modo di presentare "Il borgo dei borghi" e di eleggere il più bello. L'elezione del miglior borgo 2017, è da alcune edizioni strettamente legata al programma Il Kilimangiaro e, quest'anno la giuria che ha votato il migliore era formata dalla chef stellata Cristina Bowermann, dallo storico dell’arte Philippe Daverio e dal geologo Mario Tozzi. Quali erano gli altri borghi che questo anno concorrevano ad acquisire la prima posizione? Ecco la lista a seguire: Arquà Petrarca (Veneto), Canale di Tenno (Trentino Alto Adige), Castel Gandolfo (Lazio), Castelmezzano (Basilicata), Castiglione di Sicilia (Sicilia), Conca dei Marini (Campania), Fiumefreddo (Calabria), Gressan (Valle d’Aosta), La Maddalena (Sardegna), Montecassiano (Marche), Montegridolfo (Emilia Romagna), Orta San Giulio (Piemonte), Otranto (Puglia), Panicale (Umbria), Rocca San Giovanni (Abruzzo), Suvereto (Toscana), Tellaro (Liguria), Vastogirardi (Molise), Venzone (Friuli Venezia Giulia), Zavattarello (Lombardia).

La vittoria di questo anno, è molto importante anche per via dell'iniziativa proclamata dal ministero dei Beni culturali che ha considerato questo come l'anno dei Borghi. Venzone è una incantevole cittadina purtroppo distrutta dal terremoto del 1976 e successivamente ricostruita esattamente come era originariamente nel Medioevo. Di fatto, rappresenta attualmente uno dei migliori esempi di restauro nel campo architettonico ed artistico. Venzone inoltre, è l'unica cittadina del Friuli Venezia Giulia ad essere fortificata dal Trecento. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

Il Borgo dei Borghi 2017 è Venzone, simbolo della rinascista e della ricostruzione post sisma. La vittoria nel programma di Raitre ha permesso al piccolo comune di farsi conoscere in tutto il Paese con la speranza che proprio con questo possa arrivare la svolta decisiva. Non solo i curiosi dei dettagli sulla ricostruzione ma anche orde di turisti potrebbero scegliere questa meta per le loro vacanze. Il calendario cade a pennello pizzando nelle prossime settimane una serie di ponti tra 25 aprile, 1 maggio e 2 giugno che permetteranno non solo gite fuori porta ma anche delle vere e proprie vacanze alle famiglie e allora cosa scegliere se non i borghi più belli d'Italia che hanno "sfilato" proprio su Raitre nei giorni scorsi? I risultati arriveranno solo nelle prossime settimane in attesa che anche i paesi e le città del Centro Italia devastate dal terremoto possano avere la stessa sorte.

Sicuramente è un grande onore per Venzone vincere ''Il Borgo dei Borghi 2017'' soprattutto dopo la storia recente che l'aveva visto sfortunato protagonista di un bruttissimo terremoto nel 1976. Era il 6 maggio di quell'anno quando una scossa di Magnitudo 6.4 devastò gran parte dello splendido borgo provocando anche quarantasette vittime oltre a un danno incredibile al patrimonio artistico del comune. Un popolo che ha lavorato per tornare in alto e dopo quarantuno anni da quella terribile notte di primavera arriva un premio importante che regala sicuramente un sorriso. Venzone però non si è fermata a quel terremoto e ha dimostrato di essere abitata da persone di grandissimo cuore e dedizione nella ricerca di un domani. Un paese che si è rialzato con forza e determinazione e che ora si gusta un momento di grandissima felicità nazionale dopo la serata che l'ha visto protagonista sulla terza rete di Stato. (agg. di Matteo Fantozzi)

Il borgo più bello d'Italia è Venzone: lo ha stabilito "Il Borgo dei Borghi 2017", il concorso della trasmissione televisiva della Rai "Alle falde del Kilimangiaro". La ricostruzione dopo il terremoto del 1976 e la presenza di flora e fauna particolari sono alcuni degli elementi che hanno portato alla vittoria il piccolo centro in provincia di Udine. Comprensibile la soddisfazione della presidente della Regione, Debora Serracchiani: «Il Friuli Venezia Giulia è orgoglioso per questa vittoria di Venzone, che si è aggiudicata la sfida tra i borghi più belli d’Italia. Anch'io ne sono personalmente felice». Soddisfatta è anche Camila Raznovich, inizialmente scettica sull'interesse che avrebbero suscitato queste piccole realtà. «Le amministrazioni locali e le Regioni devono aiutare i borghi», ha dichiarato la conduttrice, secondo cui ci vorrebbero agevolazioni per permettere alle famiglie di tenere anche solo una seconda casa in queste zone. Inoltre, bisognerebbe «far capire alle nuove generazioni che sono loro a dover diventare custodi di queste perle rare, uniche al mondo». (agg. di Silvana Palazzo)

, il paese del Friuli Venezia Giulia nominato ieri “Il borgo dei borghi 2017” nella puntata speciale di Kilimangiaro andata in onda su Rai Tre, è famoso per la sua lavanda: proprio questa pianta dà infatti un profumo tipico al paese ed il suo colore “esplode” ovunque: balconi, negozi, biciclette. La lavanda ha numerose proprietà e può essere usata come essenza, come tintura o per i suoi benefici antireumatici, antifiammatori, antisettici. A Venzone la lavanda diventa anche un distillato e troviamo amari alla lavanda, crema di bacio alla lavanda, grappa ai frutti rossi e lavanda. La lavanda si mangia anche, come nei pasticcini di noci e lavanda. A Venzone la lavanda è in ogni cosa ed è sicuramente il simbolo di questo paesino ai piedi delle Prealpi Friulane. Un motivo in più, per chi ha conosciuto il paese guardando il programma di Rai Tre, per andarlo a visitare. Cliccate qui per vedere un'immagine del "paese della lavanda".  (Aggiornamento di Linda Irico)

L’appuntamento su Rai 3 con Il borgo dei borghi 2017 - andato in scena la sera della domenica di Pasqua - ha eletto vincitore Venzone, paese del Friuli-Venezia Giulia. Sono stati quasi due milioni i telespettatori che hanno scelto di viaggiare tra le meraviglie e le tradizioni del nostro Paese ieri sera, fino a godersi il momento in cui è stato annunciato il podio del concorso. In particolare, Il borgo dei borghi 2017 ha portato a casa uno share dell’8.32% con un milione e 819mila spettatori sintonizzati sulla terza rete nazionale, riuscendo a superare la nuova puntata di Furore in onda su Rai 2 (che ha totalizzato il 6.68% di share con quasi un milioni e mezzo di pubblico) e tenendo testa anche al film La Passione di Cristo proposto invece da Canale 5 (con l’8.71% e 1 milione e 825mila spettatori). La serata, in ogni caso, se l’è aggiudicata la mitica fiction di Rai 1, Che Dio ci aiuti, forte di ottimi risultati anche in replica. I festeggiamenti e le esultanze social per Venzone, intanto, continuano, insieme ad una valanga di complimenti…

Il titolo di “Borgo dei Borghi 2017” che il comune di Venzone si è aggiudicato nella puntata speciale di Kilimangiaro andata in onda ieri su Rai Tre porterà sicuramente tanti turisti a scegliere di visitare questa splendida cittadina del friuli dichiarata monumento nazionale, unico esempio rimasto in Friuli Venezia Giulia di cittadina fortificata del Trecento grazie alla ricostruzione fedele fatta dopo il terremoto del 1976. La pro loco del paese ha celebrato questa grande vittoria con un post pubblicato nelle scorse ore sulla pagina Instagram “peovenzone”: “Eccoci nel #Borgo più bello d'Italia!!! #FVGlive #borghibellifvg #borghitalia #unsalottotralemura”. Lo scatto ci mostra un’immagine che immortala la festa in piazza mentre si brinda e si “sfoggia” la targa di Kilimangiaro per il “Borgo dei Borghi 2017”. Clicca qui per vedere lo scatto che ha già collezionato oltre una quarantina di like. (Aggiornamento di Linda Irico)

Venzone, eletto Borgo dei Borghi 2017, è un esempio di splendido restauro artistico e architettonico, come viene ricordato sulla pagina Instagram di Borghitalia, che si complimenta con il paese friulano per la vittoria e ricorda il terremoto che la colpì nel 1976: “#Venzone è #ilborgodeiborghi2017 nella trasmissione @kilimangiarorai condotta da @camilaraznovich. Complimenti anche per lo straordinario esempio di restauro in campo architettonico e artistico post terremoto del 1976. È Monumento nazionale per essere una città murata trecentesca unica in #FriuliVeneziaGiulia. La ricostruzione, eseguita pietra dopo pietra, ha restituito un suggestivo fascino medievale tra suadenti palazzi gotico-veneziani, profumi di lavanda, misteriose mummie e l’imperdibile Festa della Zucca”. Clicca qui per vedere il post e il bellissimo video che lo accompagna. . (Aggiornamento di Linda Irico)

Sono stati numerosi i telespettatori che ieri sera hanno seguito la gara dedicata a "Il borgo dei borghi", un viaggio alla scoperta dei luoghi più antichi e caratteristici del nostro paese che nelle fasi finali dello show ha assegnato la vittoria a Venzone. Oggi, sono molti i commenti lasciati sulla fan page del programma, soprattutto da parte di chi ha apprezzato questa scelta di dedicare una competizione ai luoghi più caratteristici del paese; ma non mancano anche i complimenti di chi crede che ieri, sul piccolo schermo, sia andato in onda un programma speciale, capace di mettere il luce ciò che di più bello hanno i piccoli centri: "Grazie!! sono friulana e dunque contentissima per Venzone (...) ", "Complimenti e grazie per la compagnia, finalmente il kilimangiaro e' tornato alle origini facendo vedere solo viaggi e argomenti interessanti", "All'improvviso ti prende la voglia di girarli tutti! Complimenti questo è servizio pubblico Quanta #bellezza @camilaraznovich #borgodeiborghi". (Aggiornamento di Fabiola Iuliano)

Venzone, in friuli Venezia Giulia, ieri sera ha ottenuto la vittoria nella serata che Rai Tre ha dedicato a Il borgo dei borghi. Poche ore fa, proprio in seguito alla classifica finale, la fan page ufficiale di Kilimangiaro, il programma che ha ospitato la competizione, è stato condiviso un breve filmato che mostra al pubblico le meraviglie di questa cittadina così affascinante. Attraverso la breve clip è possibile scoprire ciò che caratterizza Venzone, dalla storia alla collocazione geografica passando per l'attualità, che lo vede come uno dei comuni più amati grazie alla sua bellezza, ma soprattutto per l'importanza delle sue tradizioni. Sempre nel filmato, è possibile avere una vista panoramica del borgo e una visione ravvicinata dei palazzi che rendono le vie del paese caratteristiche. Se non volete perdervi quello che è stato definito come "un assaggio" del borgo vincitore del 2017, potete cliccare qui. (Aggiornamento di Fabiola Iuliano). 

Ieri sera, nella trasmissione dal titolo il borgo dei Borghi in onda su Rai Tre, è stato eletto il borgo più bello d'Italia del 2017 e la scelta è ricaduta su Venzone, in Friuli Venezia Giulia. Lo show, legato al programma televisivo Kilimangiaro, ha portato il pubblico a confrontarsi sul tema dei borghi più interessanti del nostro paese, fino alla vittoria finale, decisa dai telespettatori e supportata da tre giudici d'eccezione: Cristina Bowermann, noto chef stellato, Philippe Daverio, storico dell'arte, e Mario Tozzi, geologo. La vittoria nasce da un contesto molto più ampio che ha visto il Ministero dei Beni culturali eleggere il 2017 anno dei borghi, piccole città storiche che, grazie a questa iniziativa, hanno avuto modo di mettersi in mostra e catturare l'interesse dei tanti turisti in viaggio nel nostro paese. Arte, storia e cucina sono i tre ingredienti fondamentali di queste piccole realtà, che a oggi sono considerati come dei tesori tutti da scoprire. (Aggiornamento di Fabiola Iuliano). 

Il vincitore del borgo dei borghi 2017 è Venzone, località in provincia di Udine, che ha battuto la concorrenza di un altro paese del Nord-Est: Arquà Petrarca, situato in provincia di Padova. Il Sud è comunque ben rappresentato, perché ottiene il terzo posto con Conca dei Marini, borgo della Costiera amalfitana, e il quarto con Otranto, nota città del Salento. Il Centro Italia non va oltre l’ottavo posto, con Montecassiano, situato nelle Marche. Il Nord-Ovest si ferma addirittura al 13° posto di Zavattarello, cittadina del pavese. Evidentemente deve aver pesato molto il voto dei giurati. Infatti, Venzone è stato votato da Mario Tozzi, Arquà Petrarca da Philippe Daverio, mentre Cristina Bowerman ha optato per Otranto, che si è piazzata alle spalle dei primi tre borghi. Ricordiamo quindi la classifica del Borgo dei Borghi 2017.

1) Venzone (UD) in Friuli-Venezia Giulia; 2) Arquà Petrarca (PD) in Veneto; 3) Conca dei Marini (SA) in Campania; 4) Otranto (LE) in Puglia; 5) Castiglione di Sicilia (CT) in Sicilia; 6) Fiumefreddo Bruzio (CS) in Calabria; 7) Castelmezzano (PZ) in Basilicata; 8) Montecassiano (MC) nella Marche; 9) Vastogirardi (IS) in Molise; 10) Castel Gandolfo (RM) nel Lazio; 11) Panicale (PG) in Umbria; 12) Suvereto (LI) in Toscana; 13) Zavattarello (PV) in Lombardia; 14) Canale di Tenno (TN) in Trentino Alto-Adige; 15) Rocca San Giovanni (CH) in Abruzzo; 16) Orta San Giulio (NO) in Piemonte; 17) Tellaro (SP) in Liguria; 18) La Maddalena (OT) in Sardegna; 19) Montegridolfo (RN) in Emilia Romagna; 20) Gressan (AO) in Valle d’Aosta.

© Riproduzione Riservata.