BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MAYA SANSA/ Guai in arrivo per Sara, potrà contare su Ambra e Denis? (Tutto Può Succedere 2)

Maya Sansa interpreta Sara nella fiction di Raiuno Tutto può succedere 2, incentrata sulle storie della famiglia Ferraro e che torna con moltissimi colpi di scena. 

Tutto può succedere 2 Tutto può succedere 2

Maya Sansa è pronta a tornare su Rai Uno con Tutto può succedere 2, il secondo capitolo della fortunata fiction di Rai Uno che nella prima stagione le ha regalato il successo nei panni di Sara Ferraro. Dal carattere instabile e ribelle, Sara è una madre molto presente per i suoi figli, anche se la sua esuberanza ha spesso messo in difficoltà i due ragazzi, Ambra e Denis. Dopo aver preso le distanze dal suo ex marito Elia, Sara ha avuto una breve relazione con il suo capo, anche se a rubarle il cuore è stato l'affascinante Marco Nardini, il professore di lettere di sua figlia Ambra. La rivalità che ha caratterizzato il rapporto delle due donne nella prima parte della prima stagione, potrebbe lasciare il posto a una complicità del tutto nuova: la presenza di Elia, infatti, non sarà vista di buon occhio dalla ragazza che, al contrario di suo fratello Denis, comincerà a nutrire dei dubbi sull'improvviso ritorno dell'uomo nelle loro vite. Dopo i contrasti del passato, Ambra diventerà sempre più complice di sua madre? (Aggiornamento di Fabiola Iuliano) 

Dopo il successo della prima stagione, arriva Tutto può succedere 2, incentrato sulla storia della famiglia Ferraro. Uno dei personaggi più importanti della fiction è Sara, interpretata da Maya Sansa. La donna è la secondogenita di Emma e Ettore e madre di Devis ed Ambra. Sara è la sorella più ribelle e anticonformista tra i quattro, all'inizio della prima serie l'abbiamo vista lasciare genova insieme ai figli per tornare a Roma dai suoi genitori. Ha lasciato il lavoro convinta di potersi rimettere in gioco grazie al sostegno della sua famiglia, dimostrando di essere un carattere battagliero e folle. Tuttavia, Sara si è anche scontrata con la dura realtà, le complicazioni della sua vita. Tuttavia, ha dimostrato di saper lottare con le unghie e con i denti per difendere i figli e ha deciso di sacrificare anche il suo amore per Marco Nardini, il professore di lettere della figlia Ambra. Cosa succederà nella nuova serie? Sara riuscirà ad avere, finalmente, una storia d'amore?

Maya Sansa, a Rayplay, ha rilasciato un'intervista in cui ha parlato di tutte le anticipazioni sulle storie che attendono Sara Ferraro. La donna dovrà confrontarsi col suo passato perché tornerà Elia e questo ritorno sarà molto importante dal punto di vista emotivo, perché Sara è molta aperta alle possibilità della vita confrontandosi con i problemi dell'ex marito ma iniziando a mettere dei paletti per aiutare lei e i suoi figli ad avere un futuro più roseo. In una delle scene diffuse, si vede Sara affrontare proprio Elia circa i problemi di alcolismo dell'uomo, rinfacciandogli di avergli distrutto la vita e averla messa nelle condizioni di ricostruire la sua vita. Maya Sansa ha detto che lei e Sara sono molto diverse ma hanno cose in comune riguardo l'aspetto affettivo, l'empatia che le spinge a stringere legami molto forti con gli altri. La donna dovrà, però, scendere a patti con i figli dato che sia Denis che Ambra saranno ben felici di ritrovare il padre. Infine, il professor Nardini potrebbe tornare a bussare alla sua porta.

È un'attrice italiana, classe 1975. Inizia a studiare teatro all'età di 14 anni e dopo il liceo si reca a Londra a studiare lo Shakespeare adition course di Rodney Archer, diplomandosi nel 1999 alla Guidhall school of music. Il suo debutto sul grande schermo avviene con La balia con il regista Marco Bellocchio. Ottiene grande successo con La meglio gioventù di Marco Tullio Giordana. Nel 2004, il New York Times la incorona come nuova icona del cinema italiano. Nel 2013 ha vinto il David di Donatello come migliore attrice non protagonista per La bella addormentata di Marco Bellocchio.

© Riproduzione Riservata.