BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

ASSASSINIO SUL NILO/ Su Rete 4 il film diretto da John Guillermin. Le curiosità (oggi, 19 maggio 2017)

Assassinio sul Nilo, il film in onda su Rete 4 oggi, venerdì 19 maggio 2017. Nel cast: Peter Ustinov e David Niven, alla regia John Guillermin. La trama del film nel dettaglio.

Assassinio sul NiloAssassinio sul Nilo

Assassinio sul Nilo è il film che verrà trasmesso su Rete 4 oggi, venerdì 19 maggio 2017. Una pellicola dal genere poliziesca, giallo, drammatica e thriller ed è stata diretta da John Gillerman con il soggetto tratto dal romanzo scritto da Agata Christie e con la sceneggiatura di Anthony Shaffer. La produzione del film è stata firmata da John Brabourne e Richard B. Goodwin mentre le case di produzione che hanno fatto parte del progetto sono Paramount pictures e EMI Films. La direzione della fotografia è stata affidata a Jack Cardiff ed il montaggio del film è stato realizzato da Malcom Cooke con le musiche della colonna sonora che sono state composte da Nino Rota e Jacob Gade. La pellicola è stata prodotta in Gran Bretagna nel 1978 e la sua durata è di circa 140 minuti. Nel 1979 allo spettacolo annuale del British Academy Film Award, le attrici Maggie Smith e Angela Lansbury ricevono una nomination per la categoria "Miglior attrice non protagonista", mentre Peter Ustinov riceve la nomination per la categoria "Miglior attore protagonista".

, il film in onda su Rete 4 oggi, venerdì 19 maggio 2017 alle ore 15.40. Una pellicola di genere poliziesca, gialla e thriller prodotta nel 1978 per la regia di John Guillermin. Il titolo originale è "Death on the Nile", la trama si ispira al romanzo scritto da Agatha Christie nel 1936 intitolato "Poirot sul Nilo". Oltre all'attore Peter Ustinov che veste i panni di Hercule Poirot, hanno recitato David Niven, Mia Farrow, Bette Davis e Angela Lansbury. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

Linnet Ridgeway (Lois Chiles) e Simon Doyle (Simon MacCorkindale) vanno in Egitto per il loro viaggo di nozze a bordo del battello Karnak. Jacqueline De Bellefort (Mia Farrow), ex-fidanzata di Simon nonché migliore amica di Linnet, viaggia sullo stessa imbarcazione e non li perde di vista un attimo, intenzionata a disturbare la felicità della coppia di sposini. La prima sera sul battello si rivela alquanto movimentata, Jacqueline De Bellefort, in preda ad una crisi isterica provocata dalla gelosia, ferisce Simon ad una gamba con un colpo di pistola, alla scena assistono altri due ospiti del battello, il giovane James Ferguson e la timida Rosalie Otterbourne (Olivia Hussey). Jacqueline, in evidente stato confusionale, viene soccorsa da miss Bowers (Maggie Smith), che le dà un sedativo e la sorveglia durante la notte. Intanto il dott.

Bessner cerca di tamponare al meglio la ferita di Simon. La pistola che Jacqueline ha usato per colpire l'ex-fidanzato è sparita e il mattino seguente, si scopre che Linnet Ridgeway è stata uccisa nella sua cabina con un colpo di pistola. Sul battello viaggia anche Hercule Poirot, il famoso investigatore belga che immediatamente accetta di condurre le indagini. Tranne Simon, che non può muoversi a causa della gamba ferita, e Jacqueline, sedata e controllata da miss Bowers, tutti gli ospiti del Karnak possono essere potenzialmente colpevoli, tutti covano antichi ranconi nei confronti della giovane vittima.

Il giorno prima Linnet non ha acconsentito ad una richiesta della sua cameriera Louise Bourget (Jane Birkin), la signora Marie Van Schuyler (Bette Davis) aveva molto apprezzato il collier sfoggiato da Linnet e per invidia avrebbe potuto uccidere la giovane, Miss Bowers detestava Linnet, che era la figlia di colui che aveva mandato in rovina la sua famiglia, in un suo romanzo la scrittrice Salomè Otterbourne (Angela Lansbury) aveva scritto che Linnet era una ninfomane ed era stata denunciata dalla donna offesa, James Ferguson (Jon Finch) non stimava Linnet, ha sempre pensato alla giovane donna come una parassita della società in quanto ricca. Il mattino successivo la cameriera di Linnet, Louise, viene trovata morta con la gola tagliata.

A questo punto Salomè Otterbourne dice di conoscere l'identità dell'assassino e va da Simon per metterlo al corrente delle sue deduzioni. L'anziana scrittrice però viene raggiunta da un colpo di pistola poco prima di fare il nome del presunto omicida. Il detective Poirot, che ha osservato e studiato le mosse di tutti i passeggeri, dopo l'ultimo delitto è certo di aver individuato l'assassino. Chiama a raccolta tutti gli ospiti viaggiatori e ricostruisce con dovizia di particolari tutto quanto è accaduto nelle ultime ore. Le rivelazione di Poirot lasciano tutti a bocca aperta, i colpevoli sono Simon Doyle e Jacqueline De Bellefort, insieme hanno deciso di uccidere Linnet per appropriarsi del suo ingente patrimonio.

© Riproduzione Riservata.