BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cristina D’Avena/ Medley da Conti e un messaggio ai fan: "Restiamo bambini" (I migliori anni, 19 maggio 2017)

Cristina D'Avena, partecipa al varietà in onda questa sera su Rai 1 condotto da Carlo Conti. Che sigla sceglierà di cantare? (I migliori anni, 19 maggio 2017)

Cristina D'Avena Cristina D'Avena

Standing ovation inevitabile per Cristina D'Avena e il suo tuffo nel passato ai Migliori Anni su Rai Uno. La famosissima voce dei cartoni animati italiani ha aperto la sua ospitata con 'Il Valzer del Moscerino', un classico del 1968. Poi un medley che è partito da Mila e Shiro due cuori nella pallavolo fino ad arrivare a All'Arrembaggio. Il pubblico non sbaglia una parola, Carlo Conti resta a bocca aperta. "Grazie Cristina, grazie davvero". L'applauso dei fan non si ferma più, il conduttore di Rai Uno allora prima di salutarla lancia l'ultima sigla: "Ora Cristina ci canta I Puffi". La D'Avena non se lo fa ripetere, poi alla fine lancia un messaggio a tutti i telespettatori: "Dobbiamo rimanere bambini. E' la verità, perchè quando si diventa grandi non ci si emoziona più. Se ci si riesce ad emozionare da grandi è perchè siamo grandi, ma grandi davvero".

L'appuntamento di stasera con I Migliori Anni di Carlo Conti porterà sul piccolo schermo una pagina tutta dedicata agli anni '90, dove i ricordi si riaccenderanno grazie alle note di Cristina D'avena, che ripercorrerà i suoi traguardi più importanti alla luce del successo degli ultimi anni. La cantante, che porterà le sigle più amate dei cartoni animati in prima serata, ha dato appuntamento a tutti i suoi follower pubblicando un'immagine su Facebook, dove ha rivelato di essere in viaggio verso Roma per raggiungere gli studi del popolare show di Rai Uno. "In viaggio verso Roma!! Ci vediamo questa sera su Rai1 con il mitico Carlo Conti (Official Page)!!", ha scritto la cantante, che con in suo messaggio ha conquistato un ampio consenso da parte del pubblico: "Ti aspetto questa sera", " Non vedo l' ora di vederti....". Se vi siete persi il suo ultimo messaggio, potete visualizzarlo su Fabebook cliccando qui. (Aggiornamento di Fabiola Iuliano)

Questa sera, come ogni venerdì da alcune settimane a questa parte, torna l'ormai immancabile appuntamento con I migliori anni, il programma di Rai 1 condotto da Carlo Conti e Anna Tatangelo. Uno degli ospiti più attesi della puntata di questa sera è certamente Cristina D'Avena, idolo indiscusso di chi ha vissuto la propria infanzia o adolescenza negli anni '90. La magia che aleggia attorno al mito di Cristina D'Avena non è mai tramontato. Lei, una delle più famose cantanti di sigle per cartoni animati d'Italia, continua ad incantare migliaia di fan, che accorrono ad ogni suo evento o concerto solo per ascoltare le sigle che hanno caratterizzato la propria infanzia. La cantante sarà ospite dell'Etnacomics 2017, che si terrà a Catania dal 1 al 4 giugno. Nell'ultima edizione di Colorado ha inoltre partecipato in veste di interprete di alcuni brani rivisitati da Rocco Tanica, comico e storico tastierista degli Elio e le storie tese. Recentemente ha rilasciato una lunga intervista a Vanity Fair, in cui ha parlato del desiderio di diventare madre e del rifiuto del matrimonio.

Cristina D'avena, arrivata ormai a 52 anni, non è sposata e non ha figli perché fino ad oggi ha preferito anteporre la sua carriera a tutto il resto. Non le dispiacerebbe diventare madre, anche perché ha ammesso di sentirsi ancora una ragazzina. È fidanzata ma non vive assieme al suo compagno, perché non crede nel matrimonio. Deve inoltre stare vicina a sua madre, di cui deve necessariamente occuparsi dopo la morte del padre, avvenuta nel 2008. Ha inoltre ammesso di dover gran parte del suo successo ai consigli di sua sorella Clarissa, che cura per lei la comunicazione. Essendo una persona estremamente insicura, le parole ed il supporto di sua sorella sono sempre stati due elementi fondamentali per riuscire ad avanzare nel mondo dello spettacolo.

Cristina D'Avena, nata a Bologna nel luglio del 1964, è una famosa cantante di sigle televisive per cartoni oltre che presentatrice ed attrice. Ha esordito all'età di soli tre anni alla decima edizione dello Zecchino d'oro, cantando il celebre brano Il valzer del moscerino. Fino al 76 fa parte del Piccolo Coro dell'Antoniano. Nel corso degli anni 80 a pubblicato numerosi singoli ed album grazie ai quali si è aggiudicata un Disco d'oro ed un Disco di platino. Dal 1983 al 2000 ha partecipato come ospite speciale a numerose puntate di Bim bum bam e nel 86 ha debuttato come attrice della serie Love Me Licia.

© Riproduzione Riservata.