BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

Kelly McGillis / Tom Cruise, Top Gun e Take My Breath Away (I Migliori Anni)

Kelly McGillis sarà ospite nella nuova puntata del programma di Carlo Conti I Migliori anni. L'attrice parlerà della sua carriera e della sua vita privata. 

Carlo Conti fotoCarlo Conti foto

Ai Migliori Anni è finalmente arrivato il momento di Kelly McGillis, la celebre attrice di Top Gun. "Tom Cruise? Una persona molto cortese, gentile. E' più basso di me. Non potevo mettere i tacchi e nemmeno il rossetto durante le riprese" racconta Kelly ai microfoni di Carlo Conti su Rai Uno. "Il mio personaggio era ispirato ad una persona esistente. Una persona che ho incontrato, il mio lavoro di attrice mi permette di incontrare uomini e donne che altrimenti non avrei mai incontrato". L'attrice dedica molto tempo al Movimento americano in difesa delle donne: "Ho subito uno stupro, ho interpretato anche un ruolo su questo tema. Per questo sono ancora attiva". Prima di salutare, il conduttore di Rai Uno, Conti, ha una sorpresa per la sua ospite: si tratta di Take My Breath Away interpretata da Berlin. "E' meravigliosa" dice la McGillis. "Musica straordinaria e film straordinario" chiosa Carlo Conti.

Torna il programma di Carlo Conti e Anna Tatangelo I migliori anni e tra gli ospiti della puntata di stasera 19 maggio troviamo anche l'attrice Kelly McGillis. La donna è stata candidata al Golden Globe nel 1986 per il film Witness-Il Testimone. Figlia di un medico e di una casalinga, il sogno di Kelly è sempre stato quello della recitazione cercando di realizzarlo nella scuola Juillard School di New York e partecipando al dramma Love for Love di William Congreve. Nel 1977 si iscrisse all'Accademia d'arte drammatica del Pacifico e la sua prima parte di rilievo la ebbe nel film Reuben,Reuben. Si fa notare sul grande schermo con Top Gun che la consacra accanto a Tom Cruise. Altri suoi ruoli importanti furono in Sotto accusa, Gente del nord e A prima vista. Nel 2000 fece scalpore la sua partecipazione al film La maschera di scimmia, dove interpreta il ruolo di una perversa insegnante universitaria. Sicuramente, nel programma del conduttore di Rai Uno, la McGillis avrà modo di parlare della sua carriera ma anche della vita privata.

La scorsa estate, la protagonista di Top Gum e che avremo modo di vedere nel programma I migliori anni è stata vittima di un'aggressione nella sua casa in nord-Carolina. Il famoso settimanale People, dopo aver ottenuto le registrazioni delle chiamate al 911, ha raccontata la sua triste avventura secondo cui qualcuno avrebbe picchiato l'attrice. Nella telefonata concitata la donna urla ma poi la chiamata si interrompe bruscamente e, infatti, l'attrice ha detto di essere fuggita con la sua macchina attirando l'attenzione di un altro automobilista che l'ha aiutata a far arrestare una donna di 38 anni. Insomma, un momento veramente brutto per la McGillis che nel 1979 è stata anche vittima di uno stupro.

© Riproduzione Riservata.