BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCIALLA! (STAI SERENO)/ Su Rai Movie il film con Fabrizio Bentivoglio (oggi, 19 maggio 2017)

Scialla! (Stai sereno), il film in onda su Rai Movie oggi, venerdì 19 maggio 2017. Nel cast: Fabrizio Bentivoglio e Filippo Scicchitano, alla regia Francesco Bruni. Il dettaglio.

Scialla! (Stai sereno) Scialla! (Stai sereno)

, il film in onda su Rai Movie oggi, venerdì 19 maggio 2017 alle ore 23.05. Una pellicola comica e drammatica che è stata diretta dal regista Francesco Bruni ed interpretata da Fabrizio Bentivoglio, nei panni di Bruno e da Filippo Scicchitano, attore esordiente a cui è stato affidato il ruolo di Luca, il giovane e problematico figlio di Filippo. La pellicola è stata proiettata in anteprima alla 68° Edizione della Mostra cinematografica di Venezia dove si è aggiudicato due importanti premi come il Controcampo italiano ed il Premio Vittorio Veneto. Si è inoltre aggiudicato un Nastro d'Argento ed un David di Donatello. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

Bruno, ex insegnate e scrittore, vive a Roma e si procura da vivere impartendo lezioni private a ragazzini svogliati. Allo stesso tempo svolge la professione di ghostwriter. Sta infatti curando la biografia di Tina, una famosa produttrice di film a luci rosse. Uno degli allievi di Bruno è Luca, un giovane brillante ma decisamente irrequieto ed insofferente alle regole ed allo studio. Il ragazzo vive da solo con la madre, non avendo mai conosciuto il suo vero padre. La donna è costretta improvvisamente a partire per il Mali per questioni lavorative e decide di lasciare Luca a Bruno.

L'uomo, infatti è proprio il padre del ragazzo. Bruno è sconvolto dalla notizia ma accetta di ospitare Luca e di accoglierlo nella sua vita. Un giorno Bruno viene a conoscenza dell'andamento scolastico pessimo di Luca e decide così di rimetterlo in riga. Dopo che la professoressa Di Biagio lo avvisa che il ragazzo rischia la bocciatura, Bruno inizia ad obbligare il giovane, che ancora non sa di essere suo figlio, a studiare ogni pomeriggio. Luca fa fatica ad abituarsi alle rigide regole imposte da Bruno e ben presto si mette nei guai con un pusher, soprannominato il Poeta.

Bruno interviene per salvarlo e per sua fortuna Il Poeta lo riconosce. Anni prima è stato proprio Bruno a far appassionare il ragazzo alla lettura ed alla poesia. Bruno e Luca vengono così miracolosamente graziati.

© Riproduzione Riservata.