BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

ARROW 5/ Anticipazioni del 20 maggio 2017: Chase pronto a sferrare un nuovo attacco?

Arrow 5, anticipazioni del 20 maggio 2017, in prima Tv assoluta su Italia 1. Quentin aiuta René a rivedere la figlia; Felicity viene estromessa dalla Helix dopo il rilascio del leader.

Arrow 5, in prima Tv assoluta su Italia 1Arrow 5, in prima Tv assoluta su Italia 1

Nella seconda serata di oggi, sabato 20 maggio 2017, Italia 1 trasmetterà un nuovo episodio di Arrow 5, in prima Tv assoluta. Sarà il 19°, dal titolo "Relazioni pericolose". Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Oliver (Stephen Amell) è intenzionato a proseguire con il suo piano di abbandonare il team. Le parole di Chase (Josh Segarra) lo hanno colpito nel profondo e gli amici non sanno come aiutarlo. Più tardi, il Procuratore si presenta nel suo ufficio e lo provoca perché arrivi ad accoltellarlo, ma senza riuscirci. Nel passato, Oliver manifesta la volontà di ritornare a Lian Yu, mentre Anatoly (David Nykl) richiede il suo aiuto per ricostruire la Bratva.

Nel presente, Felicity lavora ancora con Helix ed ottiene in cambio una prova che mostra Chase mentre si toglie la maschera da Prometheus. Il Procuratore ha usato un programma per nascondere il proprio volto, ma gli hacktivisti hanno già in mente un piano. Oliver invece rivela a Susan (Carly Pope) di sentirsi in colpa per il suo rapimento e di non poter confermare la sua versione contro Chase, per paura che quest'ultimo abbia già previsto la sua mossa. Il team intanto individua una minaccia in un vecchio laboratorio e si attiva per intervenire sotto la guida di John (David Ramsey). L'operazione viene interrotta tuttavia dall'arrivo della Bratva, che mette in contrasto John e Oliver.

Quest'ultimo rivela alla fine all'amico che il russo lo aiuterà ad uccidere Chase, per evitare che prosegua nel suo piano criminale. Crede inoltre sia meglio che abbia lui sulla coscienza la sua morte piuttosto che gli amici e rifiuta di credere che si tratti dell'influenza di Chase. Nonostante le raccomandazioni di Arrow, il team decide di agire di testa propria grazie all'intervento di Curtis (Echo Kellum). L'informatico riesce infatti a rubare il dispositovo di Chase di nascosto, simulando un'aggressione.

Dato l'evento, Adrian viene messo sotto protezione massima da parte dei federali. Oliver intuisce subito che è stato John ad organizzare il piano e lo raggiunge nel suo appartamento per assestargli un pugno in pieno volto. Le parole dell'amico lo convincono tuttavia a fidarsi della squadra ancora una volta. Nel frattempo, Curtis si presenta alla Helix grazie a dei localizzatori che ha fatto ingerire a Felicity. Oliver invece incontra Anatoly per chiedergli di non fare del male a Chase, ma il russo si rifiuta e gli ricorda il valore di un patto nella Bratva. Al secondo scontro fra il team e la Bratva, Anatoly affronta di nuovo Oliver e lo accusa di essere un traditore. Il giustiziere invece crede che l'amico sia cambiato, perché un tempo non avrebbe mai minacciato degli innocenti solo in cambio di un ritorno economico.

In seguito alla scomnparsa di Chase, le autorità cercano di rintracciarlo invano. Felicity accetta quindi il piano di Alena e liberare Cayden James, il leader di Helix, per sfruttare il tracker biometrico di sua invenzione ed in grado di individuare chiunque. Il dispositivo si trova tuttavia nelle mani della Argus, ma Lila accetta di aiutare il gruppo usando James come esca per distruggere Helix. Alena verrà però informata delle sue intenzioni e riesce a trovare James per sottrarlo alla Argus.

L'azione degli hacker verrà in seguito interrotta dal team Arrow, ma Felicity convince gli amici a lasciare che Helix si dia alla fuga. Il gruppo di hacker decide di concludere quindi ogni rapporto con l'informatica, ma le fornisce comunque lo scanner. Si scopre così che Chase è già entrato alla base del team ed ha avviato un attacco. Nel frattempo, Quentin organizza un incontro fra Rene e la figlia. Ha notato infatti che Wild Dog non vuole incontrare la ragazzina per il timore di essere un cattivo padre. John invece ha un confronto con l'ex moglie sui motivi che li hanno portati al divorzio.

© Riproduzione Riservata.